Hospitality Management 223 storie

La professionalità è centrale nell’Hospitality. Formarsi e aggiornarsi con costanza è fondamentale per non farsi travolgere dalle continue evoluzioni del comparto turistico-alberghiero. È questo il segreto per sviluppare carriere professionali d’eccellenza.

Iscriviti

L’orientamento post diploma è una necessità. Quando si chiude un percorso importante, come quello che porta al diploma turistico o alberghiero, è naturale che si abbia un momento di incertezza sulle scelte future. Le prospettive possibili sono tante e non sempre è facile vedere con

Gestire al meglio le transazioni in valuta estera in albergo è determinante per ampliare il proprio business. Quasi la totalità dei pagamenti esteri viene fatta attraverso carte di credito. Secondo recenti studi, infatti, il turismo italiano è sempre più digitale, segnando un trend che nel

Il RevPAR, acronimo di Revenue per Available Room, è l’indicatore di performance alberghiero che misura la profittabilità dell’hotel. L’indice calcola le performance dell’hotel dividendo il fatturato generato dalla vendita delle camere con il numero totale di camere disponibili. Il Revenue Manager dell’hotel può controllare il

Una giornata lavorativa storta in hotel può dipendere da molti fattori come ad esempio: l’assenza di una comunicazione efficace fra lo staff. Receptionist presi d’assalto dai clienti durante il check- in e il check-out. Oneri e flussi di lavoro troppo impegnativi. Turnazione scorretta dello staff.