Hospitality 497 storie

Come si evolve il mondo dell’ospitalità. Le ultime novità e le prospettive. La valorizzazione della propria azienda attraverso il web e il marketing, la formazione più adeguata per il personale, le migliori tecniche promozionali e quelle per incrementare i ricavi.

Iscriviti

Gestire il turnover dello staff in hotel è una sfida che gli hotel manager devono affrontare in ogni stagione. L’hospitality è, di fatto, uno dei settori lavorativi con il tasso più alto di turnover del personale. Secondo i dati statistici in alcuni casi si ha fino a quasi il 20% di rotazione dei dipendenti in una struttura ricettiva e fino al 70% di tasso di

Qual è il momento giusto per aprire una nuova attività ricettiva? Quando inaugurare una gestione? Il momento è adesso! Se davvero questo è il tuo obiettivo, sappi che non poteva capitare un momento migliore per realizzarlo. La ripartenza post covid vede un grandissimo ritorno della voglia di viaggiare. Anche per piccoli spostamenti. Finalmente la gente è tornata a viaggiare nei weekend. Ed è tornata a

E’ una necessità per tutti ma per chi lavora nel turismo lo è ancora di più. L’inglese deve essere parte portante del cv e non solo un orpello: per far sì che si possano avere competenze davvero ottime è bene seguire un corso business English online in modo da poter avere una formazione continua ed un lavoro. In questo comparto le opportunità sono tantissime ma

Cosa fare dopo il diploma Turistico o Alberghiero? Il diploma è senza dubbio il primo, grande traguardo che si raggiunge nel percorso verso la futura carriera lavorativa. Ma, per molti studenti, è anche il momento in cui si interroga sulle scelte future. Decidere cosa fare, una volta concluso il ciclo di studi, non è mai semplice. E richiede l’esigenza di ritagliarsi il tempo necessario per

Il RevPAR, acronimo di Revenue per Available Room, è l’indicatore di performance alberghiero che misura la profittabilità dell’hotel. L’indice calcola le performance dell’hotel dividendo il fatturato generato dalla vendita delle camere con il numero totale di camere disponibili. Il Revenue Manager dell’hotel può controllare il

Negli ultimi anni il nostro modo di comunicare e lavorare ha subito enormi cambiamenti con l’avvento delle nuove tecnologie. I sistemi digitali sono in continua evoluzione. Facciamo a gara per stare al passo e non essere lasciati indietro. Quello che più ci colpisce è che

Una giornata lavorativa storta in hotel può dipendere da molti fattori come ad esempio: l’assenza di una comunicazione efficace fra lo staff. Receptionist presi d’assalto dai clienti durante il check- in e il check-out. Oneri e flussi di lavoro troppo impegnativi. Turnazione scorretta dello staff.