Instagram 19 storie

Instagram è un social sempre più in voga tra i giovani, ma non solo, perché consente di scattare una fotografia con lo smartphone e di condividerla in tempo reale sul social network. Questa nuova tecnologica passione sta aprendo nuovi interessanti scenari anche nel settore turistico.

Le potenzialità di Instagram nel turismo e nell’hospitality

Questo social riscuote sempre più interesse anche nel settore del turismo e dell’hospitality perché permette di promuovere le attività o le iniziative attraverso le foto. Altrettanto importante l’interazione con utenti e clienti: possono essere loro, attraverso i loro scatti, i principali veicoli di promozione di un’attività o di un servizio.

Iscriviti

Aziende e enti usano le IGStories. Ma non sempre ne sfruttano al massimo il potenziale. Nelle organizzazioni, pubbliche o private, servono persone con social skills e strutture che supportino adeguatamente queste persone. Quando manca anche solo una di queste condizioni, non si può lavorare positivamente

Parliamo di Marketing Turistico nel 2020, partendo da una serie di quesiti. Come raccontare un bed and breakfast in mezzo alle montagne, in Molise? Quali strategie di comunicazione servono per promuovere la propria impresa nel nuovo mercato turistico? Quanti strumenti digitali servono (e quali) per

In questo articolo parliamo di Travel Influencer. Partendo da un confronto con aziende ed enti turistici, di cui abbiamo parlato in precedenza. Enti pubblici e imprese private hanno parzialmente sfruttato il medium IGStories per raccontarsi e promuovere i propri prodotti. Al di là delle specifiche

Come vendere on-line un luogo (anche se non esiste) Gli strumenti di digital marketing per il turismo  sono fondamentali per le imprese. Aiutano a vendere più facilmente il proprio prodotto. Oggi esistono tante piattaforme digitali (Booking, AirBnB, Instagram, TikTok, Facebook… e moltissime altre) che possono

Come scelgono i turisti? Questa è la domanda che innesca tutto il processo di acquisto della destinazione turistica. Ormai tutte le ricerche dimostrano che: il 35% decide basandosi sull’esperienza personale; 55% si fida delle raccomandazioni di amici; 89% crede alle recensioni on-line (fondamentali anche nella