Riccardo Pirazzoli

Aiuto le aziende a comunicare chi sono, cosa fanno e cosa vogliono...

Articoli - Contributi

Sai usare correttamente le Instagram Stories? Quante volte pubblichi? Quali contenuti crei? Instagram è per ora una piattaforma social di successo, anche se presso le generazioni più giovani sta dilagando TikTok. Nato come social network focalizzato sui contenuti fotografici (di qui l’importanza di avere ottime

Come vendere on-line un luogo (anche se non esiste) Gli strumenti di digital marketing per il turismo  sono fondamentali per le imprese. Aiutano a vendere più facilmente il proprio prodotto. Oggi esistono tante piattaforme digitali (Booking, AirBnB, Instagram, TikTok, Facebook… e moltissime altre) che possono

Video marketing turistico, Lamborghini e un famoso YouTuber. Anzi, Lambor-ghini. Ovvero: quali caratteristiche deve avere una campagna di video marketing turistico rivolta a un pubblico di Millennials? (Leggi anche questo articolo su nuove generazioni e turismo). Premessa numero 1. Chi non ha vent’anni capirà ben

Parliamo ancora di comunicazione nel settore turistico, aggiungendo un nuovo tassello alle tipologie di video impiegate per promuovere una destinazione. Le tipologie di video nella comunicazione nel settore turistico Nei precedenti articoli ho analizzato tre tipologie di video: 1. video vetrina e quelli wikipediani: descrivono

Parliamo ancora di video di promozione turistica. Ossia quello che oggi è considerato uno dei metodi più efficaci per fare marketing. Nell’articolo precedente abbiamo visto video “favola”. Sono connotativi, concepiti per piacere a gruppi limitati di spettatori/potenziali clienti. Diversamente dai video wikipediani, denotativi (cioè molto

Cosa sono i video favola? L’esatto contrario della tendenza (in Italia e all’estero) al video wikipediano, descritta nei precedenti articoli. E cioè: promuovere una destinazione turistica attraverso dettagliate descrizioni del luogo. In sintesi: completezza delle informazioni a scapito delle emozioni. Molti commenti dei “miei 25

Torniamo a parlare di promozione delle destinazioni turistiche, ripartendo dall’analisi di quello che ho definito il video wikipediano. In altre parole è il classico video che mostra tutti i dettagli del prodotto perché si rivolge a un pubblico di massa. Senza però poggiare su una

Parliamo ancora di strategie di marketing turistico. E lo facciamo partendo dall’analisi del video vetrina. Una narrazione, questa, che si concentra sul prodotto e lo descrive dettagliatamente. A volte, la volontà di inserire TUTTI i dettagli del prodotto genera video documentaristici. Si tratta di video

Qual è il mezzo più efficace oggi per fare marketing? Il video! Senza dubbio promuovere una destinazione con i video può rivelarsi una strategia vincente. Instagram, il social network di maggior successo, ha sempre puntato sulle immagini, ma negli ultimi mesi ha decisamente virato verso

Venti forti dall’estremo Oriente soffiano verso l’Occidente. Si calcola che circa 100 milioni di cinesi hanno viaggiato all’estero, di cui circa 2 milioni in Europa. Se solo una piccola percentuale di questi turisti visitasse la vostra struttura… I cinesi sono sicuramente un segmento di mercato