TripAdvisor 13 storie

TripAdvisor: croce e delizia. Le sue recensioni spopolano tra gli utenti del web, sempre a caccia di informazioni prima di prenotare un albergo o un ristorante. Ma davvero fanno così paura? In realtà anche le recensioni negative possono essere trasformate in oro. Ecco perché è utile essere presenti e sapersi muovere con criterio nel mare magnum della rete.

TripAdvisor e brand reputation

Monitorare con costanza questo social è importante: le recensioni negative possono incidere sulla buona reputazione di una struttura fino a condizionarne in negativo le future prenotazioni. Occorre dunque rispondere con garbo, ma soprattutto trarre insegnamento dagli errori o dai consigli degli utenti, in modo da migliorarsi e crescere.

Iscriviti

Sei un imprenditore turistico che deve creare una campagna marketing? Hai poche idee? I preventivi delle agenzie pubblicitarie sono altissimi? Puoi creare da solo una comunicazione commercialmente efficace, con semplici strumenti che saranno descritti in questo articolo e nei successivi. Prima di cominciare, bisogna rispondere

1.467 visite    Riccardo Pirazzoli

Per alcuni il gufetto è un portafortuna, per altri è una guida, per altri ancora un vero incubo. Eh, sì, perché è segno di sventura finire sotto il suo sguardo torvo. Stiamo parlando naturalmente del simpatico animaletto simbolo di TripAdvisor, il portale web dedicato ai

1.070 visite    FT FORMAZIONETURISMO

Più di qualcuno avrà senz’altro sentito parlare di una delle ultime novità di TripAdvisor: parliamo del Prenotazione rapida TripAdvisor, l’Instant Booking per tutti, piccoli e grandi alberghi. Dopo una prima fase che ha interessato Regno Unito, Stati Uniti e Canada, si sta espandendo a livello

1.721 visite    Francesco Mongiello

Quanto conta il rating su Tripadvisor per un hotel e quali sono gli effetti che produce in termini di Brand Reputation Secondo lo studio della Cornell University, Online Customer Reviews of Hotels: “As Participation Increases, Better Evaluation Is Obtained” (“Recensioni Online degli hotel da parte

1.443 visite    Francesco Mongiello

E’ di qualche giorno fa la notizia dell’integrazione di TripAdvisor con Facebook, il social network più diffuso al mondo. Certamente tale scelta – considerata la pessima reputazione che soprattutto negli ultimi mesi ha acquisito TripAdvisor, in paesi come l’Inghilterra dove il problema delle false recensioni

350 visite    Giovanni Cerminara