Social Media Turismo 70 storie

Social media turismo: le nuove opportunità offerte al comparto turistico e dell’ospitalità dallo sviluppo dei social network. Attraverso la presenza sui sociale, si possono gestire i rapporti con la clientela, si possono promuovere iniziative, ma soprattutto avere visibilità in piazza virtuale frequentata da tantissimi potenziali clienti.
Social media turismo: non basta esserci
Essere presenti sui social è importante, ma non basta. La presenza deve essere costante e curata in ogni minimo dettaglio: non si può creare una pagina e abbandonarla. Si darebbe una pessima immagine ai visitatori, peggio ancora se pongono domande e non ricevono risposte. Anche il modo di porsi è importante: una risposta sgarbata a un commento negativo può avere l’effetto di un boomerang.

Iscriviti

Aziende e enti usano le IGStories. Ma non sempre ne sfruttano al massimo il potenziale. Nelle organizzazioni, pubbliche o private, servono persone con social skills e strutture che supportino adeguatamente queste persone. Quando manca anche solo una di queste condizioni, non si può lavorare positivamente

Parliamo di Marketing Turistico nel 2020, partendo da una serie di quesiti. Come raccontare un bed and breakfast in mezzo alle montagne, in Molise? Quali strategie di comunicazione servono per promuovere la propria impresa nel nuovo mercato turistico? Quanti strumenti digitali servono (e quali) per

In questo articolo parliamo di Travel Influencer. Partendo da un confronto con aziende ed enti turistici, di cui abbiamo parlato in precedenza. Enti pubblici e imprese private hanno parzialmente sfruttato il medium IGStories per raccontarsi e promuovere i propri prodotti. Al di là delle specifiche

Come vendere on-line un luogo (anche se non esiste) Gli strumenti di digital marketing per il turismo  sono fondamentali per le imprese. Aiutano a vendere più facilmente il proprio prodotto. Oggi esistono tante piattaforme digitali (Booking, AirBnB, Instagram, TikTok, Facebook… e moltissime altre) che possono

Coinvolgere, emozionare, raccontare e infine vendere. La tua struttura ricettiva ha bisogno di un piano strategico che parta dalle origini del percorso di vendita, per creare un bisogno e fidelizzare il cliente. Per comunicare la tua attività i social network stanno dalla tua parte. Pensa

Gli spazi sono oggi profondamente organizzati per essere più sfruttabili dalle attività umane. Siamo arrivati al paradosso che una mappa non descrive più un territorio. Il territorio deve assomigliare alla mappa, cioè all’immagine che alcuni hanno creato di esso. Questo processo di trasformazione da luogo