Social Media Turismo 86 storie

Social media turismo: le nuove opportunità offerte al comparto turistico e dell’ospitalità dallo sviluppo dei social network. Attraverso la presenza sui sociale, si possono gestire i rapporti con la clientela, si possono promuovere iniziative, ma soprattutto avere visibilità in piazza virtuale frequentata da tantissimi potenziali clienti.
Social media turismo: non basta esserci
Essere presenti sui social è importante, ma non basta. La presenza deve essere costante e curata in ogni minimo dettaglio: non si può creare una pagina e abbandonarla. Si darebbe una pessima immagine ai visitatori, peggio ancora se pongono domande e non ricevono risposte. Anche il modo di porsi è importante: una risposta sgarbata a un commento negativo può avere l’effetto di un boomerang.

Iscriviti

Ci sono ancora i social più frequentati dalle nuove leve al centro di un nuovo approfondimento proposto dagli studenti del Corso di Digital Communication design dello IAAD – Istituto d’Arte Applicata e Design, coordinati dal professore Riccardo Pirazzoli. Dopo una serie di articoli dedicati a

Prosegue la collaborazione tra FormazioneTurismo.com e gli studenti del Corso di Digital Communication design dello IAAD – Istituto d’Arte Applicata e Design. Nei primi articoli gli studenti, guidati dal professore Riccardo Pirazzoli, hanno focalizzato l’attenzione sul social network del momento. In particolare hanno messo in