Turismo Enogastronomico 39 storie

Il Turismo Enogastronomico è un segmento del comparto turistico che non solo sta conoscendo una forte espansione, ma trova nel Bel Paese la sua massima espressione: sono sempre più numerosi i turisti stranieri attratti dalla inimitabile cucina italiana e dai suoi eccellenti vini.

Turismo enogastronomico, vacanze emozionanti

Il vino e il cibo gratificano i sensi. Anche così si costruiscono vacanze che sanno regalare emozioni. I territori hanno dunque l’opportunità di crescere grazie ai loro sapori e ai colori della loro terra. Ebbene sì: i turisti si conquistano anche a tavola. Importante, in tal senso, l’attività promozionale, non solo in Italia ma anche all’estero, dove l’enogastronomia “made in Italy” da sempre riscuote ampio interesse.

Iscriviti

“Viaggiare per cibo e per vino” è un trend trasversale e in crescita. Lo dimostrano i dati emersi dal Primo Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano 2018. Prodotti locali e stagionali sono l’oggetto di eventi, sagre e degustazioni che si moltiplicano lungo tutto lo stivale. Vengono

0 visite    Roberta Garibaldi

I numeri del Bel Paese sono di tutto rispetto. 821 Indicazioni Geografiche Food & Wine, 586 ristoranti di eccellenza, 11.329 agriristori, 18.632 agriturismo con alloggio. E ancora: 169 Strade del Vino e dei Sapori, 12.446 agriturismo che offrono proposte turistiche varie. Quali, ad esempio, maneggio,

0 visite    Roberta Garibaldi

Oggi il turismo enogastronomico non è più un segmento di nicchia per appassionati e intenditori, ma una pratica in forte ascesa e tra le più dinamiche nel settore. L’enogastronomia è diventata uno strumento privilegiato nella conoscenza della cultura locale, racchiude e veicola tutti quei valori

0 visite    Roberta Garibaldi

Il legame tra arte e gusto è un binomio che da sempre caratterizza il nostro Paese e che negli ultimi anni si è arricchito di esperienze, progetti e iniziative – soprattutto private – innovative e creative. Mostre e rassegne d’opere d’arte, sponsorizzazioni di restauri di

0 visite    Roberta Garibaldi

La vacanza enogastronomica offre “quel qualcosa in più” che stuzzica l’interesse del turista. Se a questo si aggiunge la componente rappresentata da design, moda, arte, musica il risultato è di una forza attrattiva importante. L’enogastronomia e le arti si configurano come importanti strumenti informativi, capaci

0 visite    Roberta Garibaldi

L’esperienza è quella leva che oggi motiva sempre le persone ad intraprendere un viaggio e a scegliere una determinata meta al posto di un’altra. Dove per esperienza si deve intendere quella serie di emozioni e di azioni che rendono indimenticabile un viaggio o una vacanza,

0 visite    Anna Zollo

Oggi chi viaggia non desidera solo visitare un luogo, essere un semplice spettatore delle bellezze ambientali, architettoniche e monumentali che questo offre, ma vuole viverlo. Sente quindi la necessità di interagire con le persone, sentirsi emotivamente coinvolto, entrare in contatto con la parte più vera

0 visite    Roberta Garibaldi

Come un territorio può essere competitivo e attrarre turismo? Su quali variabili è necessario lavorare per rendere appetibile una meta? Questi sono alcuni quesiti che chi è addetto alla governance territoriale dovrebbe porsi e ai quali trovare soluzioni. Domande dalle risposte non facili, ma fondamentali

0 visite    Anna Zollo