Turismi

Presenze turistiche in Italia: tornano gli americani, in forte calo i russi

presenze turistiche in Italia

23 novembre 2022. Tornano i turisti americani in Italia. Nel 2022 destinazioni come Roma e Firenze hanno fatto registrare un turista internazionale su cinque proveniente dagli Stati Uniti.

Ciò compensa, a causa del conflitto in Ucraina, il forte calo dei turisti dalla Federazione Russa.

Secondo il Documento di Economia e Finanza del Governo italiano i viaggiatori russi sono quelli con la maggiore capacità di spesa e più inclini a privilegiare le strutture alberghiere di lusso.

In ogni caso le presenze di turisti in Italia hanno fatto registrare una forte crescita.

Anche nella città di New York é “vicina la ripresa” totale del livello turistico che ha recuperato l’85% dei flussi rispetto al 2019.

Peraltro i viaggiatori italiani nella Grande Mela saranno 352.000 in totale nel 2022, con un recupero del 60% rispetto a prima della pandemia.

A New York, giá a fine novembre, è in agenda l’accensione dell’albero di Natale, presso il Rockefeller Center (l’albero é alto 25 metri e addobbato con 45.000 luci), dando così inizio alle festività natalizie.

Tutti segnali molto positivi per i viaggi internazionali. Nel 2023 dovrebbero tornare quasi ai livelli del 2019

(foto tratta dal sito Internet www.newyorkfacile.it)

Topics: , Italia Turismo, Turismi
Commenta l’articolo e partecipa alla discussione