Accoglienza Turistica 74 storie

Accoglienza turistica, un concetto fondamentale: non c’è turismo senza una buona accoglienza, sotto ogni punto di vista. Tutto deve tendere a mettere a proprio agio il viaggiatore: dalla pagina web all’arrivo del visitatore nella destinazione prescelta. Il turista deve sentirsi bene come a casa propria, sarebbe imperdonabile metterlo a disagio.

Accoglienza turistica: perché è importante

Sull’accoglienza ci si gioca tutto. Un turista soddisfatto diventa il primo sostenitore di una destinazione turistica o di una struttura alberghiera e ricettiva. È il primo a farvi buona pubblicità tra gli amici, sui social o sui siti di recensione. Ma può usare le stesse armi per assestare un duro colpo, se dovesse riscontrare problemi e disagi durante un soggiorno.

Iscriviti

Raccontare le emozioni con le parole, nell’era delle immagini, in un “mare” di strumenti multimediali: ormai é un atto direi “artistico”. In un secondo, su Instagram, vengono pubblicate 3.600 fotografie. Nello stesso “breve” secondo, su YouTube, si guardano oltre 12.000 ore di video. Mentre é

Monasteri Aperti – Per viaggiatori che cercano l’armonia Lo chiamano “turismo monastico” o, se preferite, viaggi spirituali per “staccarsi da tecnologia” e velocità della vita ed “elevarsi” in semplicità, preghiera e silenzio. É in grande aumento. Fino al 2019 (prima della nota Pandemia) il “turismo