Tecnologie Turismo 34 storie

Tecnologie Turismo: quando il progresso ti dà una mano. Non c’è innovazione che non porti beneficio al settore turistico. Basta saperne cogliere le opportunità e metterle a frutto. Chi accetta la sfida resta competitivo sul mercato, chi le snobba ha perso in partenza.

Tecnologie Turismo, lavorare è un piacere

Le tecnologie hanno rivoluzionato anche il settore turistico. Si pensi alle prenotazioni online, alle campagne promozionali sul web o alle attività sui social network. Ma questi sono solo alcuni aspetti: le tecnologie infatti hanno apportato enormi benefici sia agli addetti del settore sia ai turisti. Tutto è diventato più semplice, ma anche paradossalmente più complesso: il mercato, grazie allo sviluppo delle tecnologie è diventato più ampio ma molto più competitivo.

Iscriviti

Dove eravamo rimasti? Nella prima parte dell’articolo, imperniato  sugli errori commessi dai gestori di strutture extralberghiere, abbiamo parlato dei sistemi di prenotazioni dirette. Quelli poco immediati fanno perdere tempo agli utenti. E di conseguenza fanno perdere clienti alla struttura. Si è parlato del “modus operandi”

322 visite    Riccardo Zenoni

Startup e gestionale, parliamone. Ebbene sì: ho cercato di parlare di 2 argomenti che di solito vengono trattati agli estremi. Questo articolo è un po’ fuori dal coro. Avete presente GhostBusters: “Mai incrociare i flussi?” Ecco, questo articolo ha incrociato i flussi. I gestionali presenti

509 visite    Riccardo Zenoni

Come scegliere il giusto software gestionale per hotel? Scopriamolo con Slope, azienda che sviluppa una soluzione software cloud per hotel. Abbiamo con noi Michela Baldarelli, Sales Director e consulente di Marketing Turistico per Slope. Approfittiamo della sua disponibilità per scoprire meglio che cosa è la

470 visite    FT FORMAZIONETURISMO

Come si crea l’immagine di un luogo? Ne abbiamo già parlato, evidenziando i concetti cardine di una buona comunicazione, finalizzata alla promozione di una destinazione. Continuiamo ad andare più fondo, ponendoci questa domanda: come si può raccontare un’esperienza turistica attraverso le immagini? Nell’articolo precedente, mi

475 visite    Riccardo Pirazzoli