Hotel Brand Reputation 21 storie

Hotel Brand Reputation: le strategie per migliorare l’immagine delle aziende del settore alberghiero, le tecniche per gestire la presenza sui social media e per relazionarsi nel modo più appropriato con i clienti. Sulla buona reputazione di un hotel si giocano le prenotazioni future e dunque il futuro della stessa azienda.

Hotel brand reputation: la gestione dei commenti negativi

La buona reputazione di un hotel non si costruisce soltanto offrendo un servizio impeccabile, ma anche dialogando nel modo giusto con il cliente. L’abilità sta nel trasformare un commento negativo in un nuovo cliente. Non rispondere o, peggio, rispondere male, equivale a farsi pubblicità negativa che tutti poi riscontrano sui social. Al contrario un suggerimento raccolto può aiutare a migliorarsi e crescere.

Iscriviti

Che cos’è la Business Etiquette, ovvero l’etichetta nella sfera professionale? La Business Etiquette possiamo definirla come l’insieme delle regole comportamentali che ci consentono di muoverci con disinvoltura nella vita professionale. Conoscere e capire queste regole aiuta ad acquisire sicurezza in se stessi. E, quindi, a

Potremmo definire l’etichetta nel mondo dell’ospitalità come l’insieme di regole comportamentali che ci consentono di muoverci con disinvoltura. Non solo all’interno della nostra struttura/organizzazione. Ma anche e soprattutto con i nostri clienti, collaboratori esterni e fornitori. Nel settore dell’ospitalità conoscere e capire queste regole aiuta

L’ultima volta che ho dormito in hotel è stato lo scorso febbraio. Mi trovavo a Milano per la BIT (e il Covid stava per farci conoscere la sua subdola strategia di conquista). In una settimana ho soggiornato in quattro posti diversi: casa di amici, Ostello

Questo articolo su Brand Reputation e recensioni raccoglie i punti salienti del mio intervento alla 40esima edizione della Borsa Internazionale del Turismo di Milano. Per chiarezza espositiva, e data la vastità dell’argomento, ho scelto di suddividere il mio speech in due parti. La prima parte

L’ospitalità italiana? Ammettiamolo: si può fare di più. L’Italia e il made in Italy è in tutti i ranking che contano, anche turistici, ma primeggia solo per cultural influence. Secondo il Best Country Index (2019) di BAV Group and The Wharton School of the University