Web Site

L’Efficacia del Web Design: Trucchi del Mestiere – 2^ parte

Nella seconda parte del nostro percorso, dedicato alle strategie per creare un efficace Web Design per il Sito Web del tuo Hotel, rendiamo la Rubrica Turismo 2.0 – Navigando si Impara più intrigante.

Stiamo per svelarti alcuni trucchi del mestiere, che rendono il Visual Design così sexy e la UI (User Interface) così magnetica. È come il look di una bella donna: il maquillage e l’abbigliamento non devono essere volgari o eccessivi, ma neppure sciatti e trasandati.

Cosa Fare e Cosa Non Fare nel Web Design

Nella prima parte del nostro percorso, abbiamo dimostrato quanto sia importante per il Visual Design di un sito web possedere determinate caratteristiche:

1. Progettazione accurata
2. Attenzione per l’aspetto estetico e quello funzionale
3. Navigabilità e accessibilità
4. Centralità dell’utente

Abbiamo poi concluso che il Web Design non deve essere realizzato al solo scopo di soddisfare l’Ego del Web Designer o del Cliente.

La Coerenza e l’Unità

Ora analizziamo le linee-guida e le strategie del processo di ideazione, progettazione e creazione di un Visual.

La stella polare dei nostri lavori è la coerenza.

Tieni ben presente che il Look&Feel del tuo Design va allineato:

1. Alla tua Comunicazione off-line e on-line (Brand Identity)
2. A Vision e Mission della tua azienda
3. Al Target, anzi ai tuoi Target di riferimento (clienti o prospect)

Il Web Design dev’essere coerente con se stesso, ma qui parliamo più che altro di unità stilistica e narrativa. In questo “racconto visuale” gli elementi devono interagire sinergicamente, per raggiungere i goal prefigurati.

Come strumenti distinti di una compagine orchestrale ben diretta, gli elementi della Web Graphic devono suonare all’unisono:

MoodBoard-CarloMagno

Esempio di Mood Board per il Ristorante Carlo Magno di Brescia

5 Steps to Heaven (del Web Design)

Per realizzare un Visual Design di successo, ricorda sempre di lavorare e gestire al meglio i 5 elementi fondamentali della grafica:

1. Equilibrio (relazione tra gli spazi, simmetria, rapporto armonico tra le parti)
2. Griglie (un piano di distribuzione equilibrato dei contenuti, suddiviso in righe e colonne)
3. Colori (coerenti tra loro, coerenti con il tuo Brand, con il tuo messaggio, con obiettivi e target). Attenzione ad utilizzare colori che garantiscano la leggibilità, che non stanchino o irritino il lettore. Il colore è già in sé messaggio e ha un’influenza molto forte sull’utente.
4. Grafica (la linea stilistica originale della tua comunicazione)
5. White Space (o Negative Space). È lo spazio vuoto, del “non segno”, che diventa ad un tempo messaggio ma anche strumento per migliorare usabilità, leggibilità, evidenza narrativa, impatto estetico.

space-layout

Le Griglie permettono una buona distribuzione dei Contenuti, divisi in Righe e Colonne – Immagine proposta su Smashing Magazine

7 Regole per Aumentare l’Efficacia del Sito Web

Il tuo sito web potrà anche essere esteticamente grazioso e di tendenza, ma sta clamorosamente fallendo se non è ottimizzato per il posizionamento tra i risultati di ricerca dei Search Engine (SERP), o ancora peggio, l’utente non trova quello che cerca e abbandona rapidamente la pagina (Bounce Rate).

Non commettere gli stessi errori, segui con attenzione queste 7 regole:

1. Crea un Design a prova di Utente e che rispecchi i tuoi obiettivi di Business. Il design non è solo grafica, è marketing. Perché trasmette i idee e messaggi; fa Branding; progetta uno strumento di vendita e contatto; disegna un percorso navigabile e rintracciabile sui motori di ricerca
2. Predisponi diverse opzioni di navigazione. Un Hotel ha diversi Target (pensiamo a Leisure – Business), diversi servizi da promuovere (ristorante, centro benessere, palestra, animazione, stabilimento balneare,…), differenti personalità ed approcci di fruizione nei lettori.
3. Fai capire all’utente dove si trova e dove può andare. Indica con chiarezza le pagine che l’utente sta navigando e fornisci una struttura (sitemap) snella e ben congeniata. Prepara un eccellente Menù di navigazione.
4. Segnala le azioni già compiute. Fai presente al tuo lettore i passaggi precedenti, cambiando il colore dei link già cliccati e usando le briciole di pane (pro-memoria testuale sopra il corpo centrale delle pagine, che indica il percorso seguito).
5. Rispetta i pattern (convenzioni) di navigazione. Rendi la vita facile al lettore, utilizzando le abitudini di fruizione già consolidate, spesso regole non scritte. Non perderai in creatività e guadagnerai in performance del sito web.
6. K.I.S.S. (Keep it Simple, Stupid!) – Semplicità. Non reinventare la ruota! Disegna un’esperienza semplice e intuitiva, dove le informazioni a portata di click.
7. Favorisci i contatti e le conversioni. Rendi facilissimo contattare l’hotel o fare un’azione (prenotazione, acquisto, richiesta di info). Sono i goal dell’Hotel e del Cliente.

Il Segreto del Successo: Conclusioni

Nel Web Design la semplicità è un grande requisito, ma non basta. Quel che conta è l’intuitività dell’effetto. Il Web Designer deve possedere un’eccellente preparazione tecnica, affiancata a competenze a tutto tondo (di web marketing, di programmazione, di Search Engine Optimization strategies, di Neuromarketing).

Un Web Design ben progettato è costruito intorno al tuo utente, alla sua esperienza e ai tuoi obiettivi di business.

Vuoi approfondire come il Web Design influisce sulle vendite, sul posizionamento e sulla User Experience? Continua a seguirci nel nostro percorso verso le nuove frontiere della creazione dei siti web.

Chiedi ciò che desideri e condividi la tua esperienza, commentando il post, scrivendoci o partecipando alle discussioni sul forum.

Articoli correlati:

1. 6 Step per un Sito Funzionale: 1. Analisi dati
2. 6 Step per un Sito Funzionale: 2. Progetto
3. 6 Step per un Sito Funzionale: 3. Web Design e Layout
4. Il Visual Design del 2011, le Tendenze Web del 2012

Webgrafia:
1. InstantShift Blog: Creating Effective Web Design for Your Visitors di Hamza Khan
2. BoagWorld Blog: Where to find offline inspirationdi Paul Boag
3. HubSpot Blog: The Quintessential Qualities of Modern Marketing Designdi Katarina Holmgren

Foto del profilo di Nicoletta