Profilo

Nome

Milena Colombini

Su di me

Sommario professionale o qualcosa su di te

Sono una professionista del Marketing e della Comunicazione e ho una lunga esperienza in multinazionali del largo consumo come Manager e Responsabile nei settori: sport/intrattenimento e alimentare. In azienda mi sono occupata in particolare di ricerca e strategia di sviluppo brand con un forte approccio allo sviluppo del business.

Settore

Marketing e Storytelling. Ho un debole per la promozione dello sviluppo turistico delle “aree interne” coinvolgendo l’agricoltura e l’agroalimentare .

Azienda

Sono una libera professionista

Formazione

Laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Modena e Reggio Emilia Master in Management dei Beni Naturali e della Cultura quale molla per l’innovazione e lo sviluppo dell’economia; a cura della Trentino School of Management e dell’Università di Torino

Telefono

3397929262

Località, Paese [es. Roma, Italia]

Modena, Italia

Esperienza e competenze

Competenze principali

Le mie specializzazioni riguardano la Comunicazione e lo Storytelling. L’obiettivo è valorizzare i prodotti e i luoghi, raccontare l’unico e irripetibile che ci circonda, non sempre visibile. La ricerca e il disegno di strategie di sviluppo, la comunicazione attraverso tutti i mezzi: dalla creatività alla pianificazione. la gestione dell’utilizzo di marchi anche di terzi e collettivi, gli eventi, la strategia digitale. Sono appassionata e meticolosa, orientata ai risultati e alle soluzioni. Mi piace trasferire e condividere le mie conoscenze e opinioni. Aiuto le aziende e il territorio a creare una strategia di sviluppo del loro brand partendo dall’analisi di mercato e da un distinto posizionamento di marca per arrivare al piano di sviluppo. Ho lavorato presso il territorio Langhe Roero e Monferrato dedicandomi alla ricerca e definizione di un posizionamento competitivo e della strategia di lancio per il marchio Monferrato. Sempre nelle Langhe, mi sono occupata di un consorzio concentrato sulla promozione del turismo sostenibile e delle aziende enogastronomiche locali per le attività di apertura di mercati esteri e la consulenza di marketing, dove il valore del territorio diventa un plus per dare identità. Mi sono dedicata, nelle Marche, alla progettazione per lo sviluppo di aziende turistiche finalizzata a una destagionalizzazione delle vendite e a una più mirata targetizzazione verso segmenti di clienti specifici. Ho partecipato alla creazione di un progetto nell’area del cratere sismico marchigiano che, partendo da un prodotto editoriale artistico, ha come obiettivo la promozione del territorio, legando la pubblicazione ad eventi e alla cultura dei Luoghi. Mi sto occupando di un progetto di turismo sostenibile che ha come base l’enogastronomia, la cultura materiale e la valorizzazione del territorio agricolo. Ho scritto per un GAL un progetto di ricerca di mercato rispetto a prodotti del territorio e alla loro valorizzazione sia rispetto al mercato nazionale che internazionale.

Progetti professionali che mi hanno maggiormente coinvolto

Progetti internazionali: per esempio, in Nostromo, lo sviluMaggio 2001 – Gennaio 2017 Panini spa- Sede del Gruppo: Modena Sport /Intrattenimento, collezionabili e pubblicazioni per ragazzi Marketing Manager In Panini ho gestito l’ufficio marketing come responsabile e mi sono dedicata in modo particolare al prodotto “figurine Calciatori”: un fattore chiave nel Gruppo per fatturato. Mi sono occupata di ricerche di mercato quantitative e qualitative mirate allo studio del mercato, degli acquirenti, delle aziende di distribuzione e delle principali dinamiche riguardanti i trend sociali, culturali ed economici. Ho diretto la pianificazione della strategia di sviluppo brand: dalla creazione di un’ identità competitiva alla creazione e attuazione del piano di marketing. Ho portato in Panini concrete innovazioni e allargamenti “strategici” nel concetto di prodotto e di mercato: le figurine sono state proposte in modo attivo non solo come prodotto per bambini ma, anche per adulti. A seguito della segmentazione su diverse fasce d’età, sono state realizzate specifiche campagne di marketing per il bambino e per l’adulto e mirate campagne pubblicitarie usando televisione, radio, digital marketing ( Owned, Earned e Paid) oltre che attività di comunicazione e ufficio stampa con istituzioni, aziende private, giornalisti e altri media. Come risultato è aumentato sensibilmente il numero dei collezionisti. Ho creato il tour Panini: un evento di intrattenimento itinerante in oltre 50 città italiane di grande successo che ha portato nelle piazze decine di migliaia di collezionisti. Durante il Tour i partecipanti hanno avuto modo di giocare con le figurine, di sfidarsi in quiz per misurare le loro conoscenze calcistiche, di scambiare le figurine, di ricevere informazioni dettagliate sui prodotti. Sono state inventate le olimpiadi delle figurine: le “figuriniadi” e l’evento ha permesso di creare forte aggregazione fra i collezionisti con il risultato di rendere più divertente collezionare e aumentare il numero dei consumatori. Abbiamo creato un nuovo business: la vendita di eventi di intrattenimento che abbiamo ceduto ad importanti aziende come Eataly. Ho elaborato e gestito il piano di sponsorship con partner quali: Sky, Barilla e Corriere dello Sport attuandolo sia attraverso forme di sponsor cash che di scambio merci. Un’altra attività strategica è stato il licensing (gestione delle licenze d’uso di marchi) sia “in” : acquisto di diritti di terzi, che “out” : vendita di diritti propri . “In”: dall’acquisto di licenze di terzi alla vendita al consumatore del prodotto finito dietro pagamento di royalties al licenziante. “Out”: rispetto a “Calciatori Panini” abbiamo utilizzato il marchio per la realizzazione di prodotti destinati in esclusiva a clienti. In Panini ho tenuto dei corsi di formazione in ambito marketing. Luglio 1996 – Aprile 2001 Nostromo spa – Gruppo Multinazionale Calvo – Madrid, Carballo, Modena- Food Responsabile Marketing e Comunicazione Il lavoro in Nostromo è stato fondamentale per costruire la mia professionalità: insieme ad una squadra di lavoro ho avuto l’opportunità di partecipare ad un processo di “rilancio” del brand Nostromo. Siamo partiti da ricerche di mercato al consumo per comprendere lo stato di salute del marchio, esplorazioni presso la grande distribuzione per continuare l’analisi. Ricerche a livello internazionale per individuare il posizionamento e il vantaggio competitivo, di conseguenza la strategia e il piano di sviluppo. Disegno degli obiettivi strategici di medio periodo e tattici di breve. Più operativamente: definizione delle caratteristiche del prodotto, gestione del conto economico, individuazione dell’identità di marca, scelta delle campagne pubblicitarie, grande attenzione al consumatore per recuperare un’immagine. Politica prezzi e distribuzione. Questa esperienza di sviluppo del brand a tutto tondo ci ha permesso di identificare un distintivo profilo di marca per un prodotto “commodity” in un contesto molto competitivo e con un monitoraggio continuo della concorrenza. Come risultato l’azienda è passata dalla settima alla seconda posizione. 1995 – Giugno 1996 Novico spa, Prodotti sanitari e per l’infanzia Product manager Gestione di un portafoglio prodotti nel canale farmacie, coordinamento dell’ufficio vendite. 1993 -1994 Nostromo spa, Food Product Manager Luglio 1990 -1992 Toschi spa, Food (confetture di ciliegie, sciroppi di frutta, bevande, marmellate… ) Junior product managerppo di nuovi prodotti su scala internazionale o in Panini progetti di ricerca riguardanti la comunicazione televisiva, aventi quali interlocutori tutti i dipartimenti marketing del mondo. I corsi di formazione che ho tenuto in ambito marketing. In generale le esperienze più coinvolgenti sono quelle dove l’obiettivo non è solo la gestione ma, dove, in un qualche modo, si riparte e si costruisce il nuovo. E ancora, mi danno soddisfazione le esperienze che hanno un impatto sulla realtà, dove si passa in modo ragionato ma, snello, dalle parole alle azioni. Ma soprattutto, mi piace e mi coinvolge il mio lavoro perché amo ciò che faccio.

Aziende dalle quali sono fuggita/o

Valuto tutte le mie esperienze professionali con il segno + , tutte mi hanno arricchito. Non solo professionalmente ma anche umanamente. Sia le esperienze più fortunate che quelle meno hanno avuto un impatto positivo.

Posizione lavorativa attuale

Marketing and Communication Advisor

Formazione

Corsi di aggiornamento professionale

Da quando ho iniziato a lavorare è stata continua l’attività di formazione su temi quali: licensing, marketing, comunicazione presso enti quali SDA Bocconi, Politecnico di Milano.. Considero utili le incursioni presso l’Istituto Gestalt di Bologna con corsi dedicati all’ascolto e alla crescita personale o il triennio dedicato allo Studio della Grafologia professionale e giuridica.

Eventi formativi ai quali non bisonga rinunciare

Sostengo le esperienze in ambiente multiculturale: studiare e lavorare all’estero per periodi significativi credo sia un’ “esperienza formativa” incomparabile. Come ho già avuto modo di accennare, apprezzo le aule multidisciplinari dove, insieme, si formano professionisti provenienti da settori diversi, studenti di materie differenti, di età e provenienze eterogenee. Sono luoghi potenzialmente molto fertili e produttivi.

Formatore Mentore per la mia carriera

Il mio capo in Nostromo, alla mia prima significativa esperienza professionale mi ha dato un input indimenticabile. Mi disse che scardinare i vecchi schemi è un ‘ottimo modo per non affliggersi quando non si trova una soluzione 😉 e per farti prendere una strada alternativa per “riformulare la realtà” e così, procedere. Questo spunto non lo ritengo valido solo per la carriera.

Formazione Specialistica - Master

11 Gennaio 2017 – Dicembre 2017 Trentino School of Management, Università di Torino, Unesco World Natural Heritage Management Il master, a numero chiuso, è incentrato sul Management dei Beni Naturali e la cultura come base per l’innovazione, la creazione di valore e la promozione della Sostenibilità. Il project management è stato approfondito nei vari aspetti: dai metodi di ricerca e fattibilità alla pianificazione e gestione fino alla comunicazione. Gli ambiti disciplinari hanno spaziato dalla psicologia all’economia, dall’antropologia alle scienze sociali, dal marketing turistico (organizzazione di eventi, progettazione del turismo culturale) fino alla comunicazione. Ho completato il master con un progetto di sviluppo del turismo sostenibile che ha come obiettivo rendere visibile e narrare la cultura e le produzioni agroalimentari attraverso varie leve di marketing oltre alla creazione di eventi.

Università

Università di Modena e Reggio Emilia Laurea in Economia e Commercio con votazione finale 110/110

Diploma

Maturità tecnica commerciale con specializzazione nei rapporti internazionali

Conoscenze linguistiche

Inglese: Ottimo Spagnolo: Buono Tedesco : Scolastico Francese : Scolastico Conoscenze

Conoscenze informatiche

Sistemi operativi MS-DOS e Windows. Ambiente Windows: Word, Excel, PowerPoint. Internet e social network: Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest .

Profili Social

Linkedin

https://www.linkedin.com/in/milena-colombini-9385786/

Blog o sito personale

Work in progress

Facebook

https://www.facebook.com/milena.colombini.71