Facebook

Come creare una campagna pubblicitaria per hotel su Facebook [II Parte]

Come abbiamo già visto due settimane fa, l’avvio di una campagna pubblicitaria su Facebook per la promozione di una struttura ricettiva richiede delle strategie completamente differenti rispetto ad altri network pubblicitari keyword-based (come Google AdWords). Su Facebook le persone fanno altro: l’hotel deve quindi comprendere qual’è il suo target di clientela e cercare di raggiungerlo attraverso la definizione dei destinatari in base alle informazioni demografiche ed agli interessi. Solo applicando una logica di questo tipo si riuscirà a realizzare una campagna di web marketing per hotel che riesca a produrre dei risultati concreti in termini di prenotazioni dirette attraverso il sito web della propria struttura.

Crea un account pubblicitario

La prima cosa da fare per avviare una campagna su Facebook è quella di creare un account pubblicitario su https://www.facebook.com/advertising/.

Stabilisci l’obiettivo della campagna

Ora ci si deve chiedere qual’è l’obiettivo della campagna: l’incremento del numero di Mi Piace sulla pagina oppure la pubblicizzazione di una sezione del sito web dell’hotel (ad esempio la sezione “offerte”). Se si desidera incrementare il numero dei fan della propria pagina si deve inserire un titolo attraente e soprattutto una immagine di alta qualità. L’immagine è la prima cosa che risalta all’occhio del potenziale cliente, quindi deve essere divertente, curiosa o di elevato impatto.

Su Facebook è possibile inoltre promuovere un singolo post inserito nella propria fanpage. Questa metodologia promozionale ha un enorme successo in quanto grazie alle “Notizie Sponsorizzate” tale contenuto verrà visualizzato all’interno dello stream degli amici dei fan della pagina. Ad esempio, se Alessandro è fan della pagina del nostro hotel e noi attiviamo una campagna basata sulla promozione di un contenuto, gli amici di Alessandro vedranno il post che noi abbiamo inserito e sapranno che Alessandro è fan della nostra pagina. Quindi utilizziamo uno dei migliori meccanismi della comunicazione persuasiva: ovvero la “riprova sociale”. Alessandro diventa automaticamente un ambasciatore del nostro hotel su Facebook ed i suoi amici saranno più disponibili a diventare fan della nostra pagina.

Definisci il target da raggiungere

La fase successiva riguarda la definizione del target della campagna e qui Facebook ci mette a disposizione numerose opportunità. Prima cosa: la località. Facebook sa dove ci troviamo e quindi possiamo mostrare l’annuncio pubblicitario esclusivamente alle persone che risiedono in una certa città o regione. Poi si imposta l’età ed il sesso delle persone che si desidera raggiungere con la pubblicità.

Successivamente si passa alla definizione degli interessi: Facebook offre la possibilità di discriminare le persone in base alle pagine di cui sono fan ed in base alle loro attività passate sul Social Network. Nelle “categorie ampie” si consiglia di selezionare Attività e poi Travelers per far visualizzare l’annuncio solo alle persone che hanno espresso nel passato interesse verso il mondo dei viaggi e del turismo.

Gli “interessi precisi” invece permettono di inserire delle parole chiave di pagine fan o argomenti ad un maggiore livello di dettaglio. Se viene indicato un interesse con “#” davanti alla parola si sta indicando un interesse correlato, quindi chi avrà espresso un’interesse per Colosseo sarà raggiunto quando si indicherà come interesse “#Roma”. Indicando invece solo l’interesse senza aggiungere altri simboli davanti si andrà a mostrare l’inserzione solo a coloro che hanno espresso quell’interesse specifico.

Budget e durata dell’inserzione

Infine c’è da stabilire il budget e la durata dell’inserzione. Per la pubblicità relativa ad annunci di hotel e strutture ricettive si consiglia un investimento di almeno 500 euro ed una durata non inferiore ad un mese. Solo al termine della campagna sarà possibile valutare le eventuali modifiche da apportare alle inserzioni in base ai tassi di conversione e di clic (CTR).

Impostare una campagna pubblicitaria su Facebook è relativamente facile, ma riuscire a realizzare una campagna di web marketing per hotel che produca dei risultati concreti non è semplice. Il consiglio è quello di provare di continuo e trovare la configurazione ottimale per il marketing della propria struttura.

0 visite
Commenta l’articolo e partecipa alla discussione