Travel Marketing

BIT 2018, gli incontri e i seminari in Bit4Training per formarsi e crescere

Se desideri formarti o migliorarti nella tua professione, il posto giusto per te lo trovi alla BIT, la Borsa internazionale del Turismo. È in programma a Milano dall’11 al 13 febbraio 2018, come sempre alla Fieramilanocity.

In questi tre giorni dedicati al settore del turismo e dell’ospitalità alberghiera avrai l’opportunità di ascoltare e confrontarti con i migliori esperti del settore. Gratuitamente.

Questa opportunità formativa, di scena nell’area Bit4Job, la offre l’evento Bit4Training, organizzato in collaborazione con FormazioneTurismo.com.

Sì, #vediamocinBit, abbiamo tanti incontri interessanti da proporti.

Domenica 11 febbraio: le opportunità di lavoro in Europa

Il primo appuntamento è per domenica 11 febbraio.

Si comincia alle 10:00, con l’incontro dal titolo: “Trovare lavoro nel settore turistico con la Rete EURES”. Paola Marani, Laura Robustini e Roberta Scarpa (consulenti Eueres).

Spiegheranno in che modo funzionano il portale e la rete (presso i servizi per l’impiego e gli uffici del lavoro delle Regioni).

E in che modo si trovano le informazioni sulle offerte di lavoro e di studio in Europa.

Ristorazione e turismo sostenibile

Sempre domenica 11 febbraio, a partire dalle 11.00, è in agenda l’incontro con Pasquale Morea dal titolo: “Competenze manageriali nel controllo della ristorazione”.

Il relatore parlerà della figura dei nuovi manager del food & beverage. Facendo conoscere ai presenti gli strumenti di revenue e cost control. Oltre che le varie strategie per incrementare i profitti nelle attività ristorative.

A partire dalle 12:00 Elena Torresani e Barbara Marcotulli parleranno di “Turismo Sostenibile: figure professionali e nuove competenze”.

Sarà l’occasione per capire cosa occorre per compiere il salto di qualità. E perché è necessario rivolgersi a professionalità al passo con i tempi.

Capaci cioè di concepire storie che sappiano coinvolgere il pubblico, progetti efficaci relativi al design dei servizi, alla creazione del prodotto, al marketing, alle vendite e alla gestione delle risorse finanziare.

Turismo esperienziale e ristorazione aziendale

Sempre domenica, a partire dalle 14:30, si parlerà de “La nuova professione dell’Operatore per il Turismo Esperienziale”.

Il relatore, Maurizio Testa (Progetto Artès), svelerà i segreti che permettono di creare storie capaci di coinvolgere i clienti, di renderli protagonisti di esperienze uniche.

Ma per farlo è necessario formarsi, specializzarsi. Un invito, questo, rivolto in particolare a guide e accompagnatori turistici, oltre che ai fornitori di servizi legati al territorio.

C’era una volta la mensa” è invece il tema che sarà affrontato, a partire dalle 15:30, da Eric Gerritsen (Responsabile Marketing e Comunicazione di Pedevilla SpA).

Proporrà un’idea innovativa di ristorazione aziendale. Che mette al centro delle attività le risorse umane, destinate a giocare un ruolo di primo piano nelle strategie imprenditoriali.

Costruire un percorso di successo, basato sulla Professionalità”. È il tema che sarà affrontato a partire dalle 16:30 (domenica) insieme ai rappresentati delle associazioni presenti in fiera.

Le loro esperienze professionali, le loro testimonianze e i loro suggerimenti, aiuteranno senz’altro a dare una solida impostazione alla propria carriera professionale.

Gli appuntamenti di lunedì 12 febbraio

Data l’importanza di questo momento di confronto, è stata prevista una replica lunedì 12 febbraio.

In tal modo si consentirà la partecipazione anche a chi non riuscirà a essere presente nella giornata di domenica.

L’appuntamento in questo caso è per le ore 10:00.

Professioni emergenti nel turismo e nella ristorazione

Sempre lunedì, a partire dalle 11:00, si parlerà di “Turismo e opportunità di lavoro” con Maurizio Di Marco (ACT – Accademia Creativa Turismo).

Metterà in luce le professioni emergenti. Ossia quelle in grado di inserirsi nell’ambito del turismo esperienziale, sostenibile, culturale ed enogastronomico. Senza tralasciare le competenze legate alla comunicazione digitale.

Alle ore 12:00 (lunedì) Giorgia Fiorani (HR CHANGE) modererà un incontro altrettanto interessante.

Con Paolo De Bernardi (Ex HR Director di DUSSMANN SERVICE), Marco Cerutti (Responsabile Selezione, Formazione e Sviluppo, Elior Ristorazione), Daniele Marotta (HR Director presso CIGIERRE) e Massimo Giardina (docente di Finanza Aziendale, Università Cattolica) si parlerà delle “Nuove professionalità nella ristorazione”.

Si parlerà dell’evoluzione delle professioni e di quelle più richieste dalle aziende. Si analizzeranno i trend di mercato, si traccerà l’identikit del candidato ideale per lavorare nel settore.

Villaggi turisti e crociere

Lunedì alle 14:30, fari puntati sui villaggi turistici e le navi da crociera. Tema dell’incontro: “Opportunità & carriere in contesti non alberghieri”.

Ne discuteranno Helga Niola (Southern Europe Recruiting Manager, Club Med) e Stefano Giampedroni (Employer Branding Director, Costa Crociere).

Si tratta di due comparti caratterizzati da una constante crescita occupazionale.

Nonostante offrano lavoro e opportunità di fare carriera, non tutti i professionisti prendono in considerazione queste opzioni.

L’incontro è destinato a sgombrare il campo da luoghi comuni e perplessità.

Le risorse umane e i nuovi turismi

Alle ore 15:30 (lunedì 12) si parlerà della “Formazione H2H”, ossia della necessità di tornare alla comunicazione “umana” in un mondo sempre più tecnologico.

Aprirà gli occhi ai presenti Michele Prete (AD MAIORA Coaching & Training Studio).

Metterà tutti di fronte a un’amara verità: oggi si guarda più lo schermo dello smartphone che il volto di chi ci è di fronte.

In realtà il contatto umano resta fondamentale, specie in ambito alberghiero.

Nuovi strumenti per nuovi turismi” è il tema che, a partire dalle 16:30 di lunedì 12 febbraio, affronterà Paola Furlan (WMT Web Marketing Turistico Academy).

Oltre che di strumenti innovativi per intercettare nuovi turismi, parlerà di turismo 4.0 (social data intelligence, big data e data visualization) e delle nuove tecniche di digital marketing.

Gli appuntamenti di martedì 13 febbraio

Si riparte con slancio, martedì 13 febbraio, con una tematica che sta a cuore alle imprese turistiche e alberghiero-ricettive.

Fidelizzazione del cliente, risorse umane e Revenue management

A partire dalle 10:00 Chiara Baldoni (GP Studios), proporrà la sua “Guida alla fidelizzazione del cliente”.

Focalizzerà il suo intervento sull’importanza delle risorse umane.

Per accrescere il valore della relazione con il cliente è necessario formare il personale. È questa la chiave per essere sempre competitivi sul mercato.

Alle 11:00 (martedì 12) Giorgio Moglioni (Revenue Academy) proporrà questi quesiti: “Chi forma il Revenue? Come si distingue un vero Revenue Manager?”.

Il tema è provocatorio, ma serve a ricordare che è il revenue manager quello che delinea le strategie di vendita. Le macchine sono solo un supporto, uno strumento che aiuta. Ma che non sostituisce.

Di qui la necessità di rivolgersi a professionisti che sappiano conoscere il mercato ed esserne parte.

Comprendendone le reali esigenze. E adottando strategie che tengano conto anche di quelle variabili che un software non potrà mai comprendere.

I nuovi professionisti del turismo

Delle “Nuove professionalità nel turismo” parlerà invece Marina Ambrosecchio (UET Milano). L’appuntamento è per le 12:00 (martedì 12).

Le nuove forme di turismo, caratterizzate da nicchie di mercato ben definite, fanno nascere l’esigenza di formare professionisti preparati, che conoscano il contesto in cui sono chiamati a operare.

Il tutto allargando i propri orizzonti a una dimensione internazionale.

Alle 14:30 di martedì si parlerà invece di “L’evoluzione del prodotto hotel club e le figure professionali ricercate”.

Daniela Donno e Stefano Branzini (Risorse Umane, Intrattenimento e Servizi de iGrandiViaggi) dell’importanza delle attività sportive, dell’intrattenimento diurno e serale, della cura dei giovani ospiti.

Si parlerà dei servizi di cui necessitano. Ma anche delle nuove professionalità richieste per dare risposte efficaci alla domanda proveniente dal mercato.

Guide altamente specializzate in chiesa

Una guida turistica altamente specializzata” è il tema portante dell’intervento di Gabriele Orlando (Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma). L’appuntamento è per martedì a partire dalle 15:30.

Il suo obiettivo è quello di far comprendere “cos’è” una chiesa. E che per dare risposte convincenti alle crescenti esigenze di mercato (e culturali), occorre mettere in campo figure professionali che vadano oltre un livello di preparazione generico.

Alle ore 16:30, chiuderanno la carrellata di incontri, organizzati in collaborazione con FormazioneTurismo.com, i rappresentati delle Associazioni Professionali presenti alla BIT.

Metteranno ancora una volta in campo le loro esperienze. Un contributo per sostenere chi desidera “Costruire un percorso di successo, basato sulla Professionalità”.

Se volete saperne di più su uno o più argomenti trattati, c’è solo una cosa da fare: #vediamocinBit, in ballo c’è il tuo futuro lavorativo nel settore turistico e dell’ospitalità alberghiera.

Se sei interessato, ti ricordiamo che per partecipare agli eventi in programma occorre accreditarsi. Qui di seguito trovi le procedure per la pre-registrazione.

Commenti di Facebook

Lascia un commento