Ci sono corsi... e corsi

Negli ultimi anni la quantità di corsi di formazione nel settore turistico ed alberghiero è cresciuta in misura esponenziale. Il panorama è estremamente ricco di offerte e opportunità per prepararsi a questo mondo, ma è bene sapere che non tutte servono davvero. O per lo meno sono molte quelle di cui diffidare e che non vi porteranno da nessuna parte.

Allora, come scegliere il corso più appropriato?

Per chi è del tutto a digiuno di questo settore o non ha una guida al suo fianco, è certamente facile lasciarsi incantare da chi promette un futuro nel "patinato" mondo del turismo. Il turismo, insieme allo spettacolo, rappresenta uno dei settori di maggior appeal e maggior interesse per i giovani: le atmosfere, i significati simbolici del viaggiare e del piacevole mondo delle vacanze, gli scambi e le relazioni, la comunicazione e l'incontro con le culture diverse, il valore del tempo, i luoghi e l'altrove.

Ma lavorarci è ben altra cosa! Ed essere preparati a farlo serve molto purché la formazione sia rispondente alla vostra visione del futuro e presenti alcuni caratteri di imprescindibile valutazione.

> continua a leggere

Tieniti aggiornato con i nostri feed

IN EVIDENZA

Turismo commerciale e manifestazioni natalizie: binomio imprescindibile per l’economia locale Pubblicato su IN EVIDENZA,Marketing turistico territoriale,Studi e ricerche nel turismo

Da novembre tutte le città e i piccoli borghi si vestono a festa. Odori sapori e colori: tutto è orientato al Natale, che sia montagna o mare tutto è ammantato e pieno di colori. Luci, alberi di natale, renne babbi natale, sono il filo conduttore di tutte le località, rendendo festosa l’atmosfera adornando le strade. [...]

> continua a leggere

Il turismo termale italiano in cifre: ecco perché può ancora crescere (seconda parte) Pubblicato su IN EVIDENZA,Turismo termale wellness

Dopo un primo ragionamento che ha permesso di conoscere l’evoluzione e le varie sfaccettature che caratterizzano il turismo termale in Italia, Anna Zollo analizza più a fondo il settore per comprendere se abbia o meno reali prospettive di crescita. Facendo leva sui dati di Federterme, Istat e Isnart, traccia una fotografia nitida del comparto. Ma [...]

> continua a leggere

FORMAZIONE TURISTICA...
ULTIME NEWS E CORSI IN PARTENZA

Turismo dal Brasile: breve decalogo per la migliore accoglienza dei brasiliani (seconda parte) Pubblicato su Formazione e Lavoro nel turismo,IN EVIDENZA,Strumenti di lavoro

Premesso quanto già detto in una precedente analisi circa l’assenza di veri e seri motivi per creare un sistema od una etichetta di accoglienza “Brazil Friendly”, se siete interessati al mercato brasiliano, il vostro sforzo sarà quello di sapere cosa vuole, cosa cerca, e cosa soprattutto ama, il viaggiatore proveniente dal Paese sudamericano. La “facilità [...]

> continua a leggere

Le chiavi della ripresa: connessione, semplificazione, pragmaticità Pubblicato su IN EVIDENZA,Sistema Turistico

In un precedente articolo abbiamo dato vita ad un’osservazione partendo dal Piano per lo Sviluppo dell’ex Ministro Gnudi. Vorrei riprendere il discorso andando ad osservare un altro interessante e sconvolgente grafico apparso nel Piano che riguarda il traffico aereo siciliano, purtroppo sempre in contrapposizione alle Baleari. Nel grafico che segue si evince l’enorme differenza di [...]

> continua a leggere

Il turismo termale italiano tra storia e prospettive di rilancio (prima parte) Pubblicato su IN EVIDENZA,Turismo termale wellness

Il settore termale ha da sempre rappresentato un comparto complesso e articolato in Italia. L’Italia è da sempre stata un Paese leader per il termalismo, anche se negli anni, nelle diverse politiche di settore si è puntato più sul piano della qualità che su quello della quantità. Questo modo di approcciarsi non è sempre ripercosso [...]

> continua a leggere

Turismo dal Brasile: perché ha poco senso pensare a un marchio “Brazil Friendly” (prima parte) Pubblicato su Formazione e Lavoro nel turismo,IN EVIDENZA,Strumenti di lavoro

Tra le varie iniziative finalizzate a migliorare la competitività ed attratività della destinazione Italia nei mercati emergenti (BRIC) si parla sempre di più di sistemi di qualificazione e certificazione della offerta e dell’accoglienza per i turisti che provengono dalla Russia, da altri Paesi dell’ex Unione Sovietica e dalla Cina. Sono iniziative mirate a creare standard [...]

> continua a leggere

Perchè (non) inserire il booking button di booking.com Pubblicato su IN EVIDENZA,Web Marketing Turistico Alberghiero

Partiamo dal presupposto, che non abbiamo come FTLab o formazioneturismo.com, alcun accordo con società terze fornitrici di sistemi di prenotazione ma lasciamo sempre spazio alle scelte dei nostri clienti, l’importante che il BOL assolva il suo compito: Far prenotare in maniera semplice un Utente. Ma quando mi si pone la seguente domanda, che ormai è [...]

> continua a leggere