Facebook

Turismo social, come dare il meglio di sé in una pagina Facebook

Una volta apprese alcune nozioni di base, creare una Pagina Facebook è un’operazione di per sé semplice e veloce. La creazione, però, non è che l’inizio. Una pagina aziendale creata con tutti i crismi ma senza fan che utilità ha? Per avere dei fan è però prima necessario avere dei contenuti. Ma che contenuti? Vediamo insieme alcuni modi per attirare utenti sulla propria pagina FB.

L’importanza delle opinioni

Quando un turista deve decidere in quale hotel trascorrere la propria vacanza cosa fa? Una ricerca su internet delle principali strutture ricettive presenti nel suo luogo di destinazione è praticamente un passo obbligato ormai.
Su internet, infatti, non solo si va a caccia di occasioni che online può essere più facile trovare di quanto lo sia offline, ma si cerca anche di farsi un’idea del posto in cui si ha intenzione di andare a trascorrere le proprie vacanze.

Può quindi essere utile rendere al potenziale cliente più facile questo lavoro di ricerca: in che modo? Utilizzando la propria pagina facebook anche come “rassegna stampa” di quello che in giro viene detto della struttura cui la pagina è dedicata.

Linkare i siti di recensioni (e non solo) che parlano del proprio albergo significa infatti guidare il turista in un viaggio che avrebbe fatto comunque da solo: il percorso di ricerca di opinioni e menzioni che il più delle volte precede la prenotazione.

La Pagina aziendale su Facebook può quindi essere utilizzata sia per raccogliere le varie recensioni presenti sul web sia per invitare i fan, senza mai insistere troppo però, a raccontare la loro esperienza come clienti dell’albergo.

L’attrattiva delle offerte

Chi gestisce una pagina Facebook se desidera davvero farle fare il famigerato salto di qualità deve imparare a mettersi nei panni del fan. Perché un potenziale cliente dovrebbe decidere di seguire la tua struttura su Facebook?

Sul famoso social network occorre dare a chi ci segue un buon motivo per continuare a farlo e poter beneficiare di un’offerta è sempre un ottimo incentivo. La pagina Facebook di un’attività può quindi beneficiare di un uso oculato di promozioni e sconti pensati appositamente per chi compie qualche azione sulla pagina Facebook o anche solo per chi entra a far parte dei fan della pagina.

Attenzione però a non usare le offerte come specchietti per le allodole: meglio una promozione apparentemente meno conveniente di una sensazionale ma piena di poco chiari sotterfugi.

Per essere indispensabile devi essere utile

Chi naviga su Internet è continuamente bombardato da messaggi, informazioni, contenuti. Non può naturalmente prestare attenzione a tutto! Per avere una pagina Facebook capace di attirare sguardi e click, le parole d’ordine nella selezione di cosa proporre devono essere due: varietà e qualità dei contenuti.

Varietà perché essere monotematici e concentrarsi solo ed esclusivamente su se stessi non è coinvolgente. E qualità perché deve sempre essere il caposaldo di ogni condivisione, intendendo per “contenuti di qualità” quelli che effettivamente possono essere utili e interessanti per il lettore.

1.321 visite
Topics: , Facebook
Commenta l’articolo e partecipa alla discussione