Facebook

Chiama ora la nuova call to action Facebook per Hotel

I social network sono chiaramente una opportunità da sfruttare per gli hotel, considerati i numeri che si possono raggiungere in termini di pubblico. La community di Facebook acquisisce sempre più importanza nel tempo e – forse più di ogni altro social network – può rappresentare una gran risorsa per gli hotel in termini di condivisioni sul web e per assicurare, nei tempi odierni, il successo e la visibilità di una struttura ricettiva interessata a raggiungere un pubblico più ampio.

Nell’ambito dei servizi pubblicitari studiati per la promozione dei business locali, Facebook ha introdotto da poco un nuovo bottone, una call to action che ha lo scopo di permettere agli hotel di aumentare il numero di conversioni verso il canale diretto telefonico.

bottone chiama ora per hotel

Il nuovo tasto “Chiama Ora“ potrebbe facilmente contribuire all’obiettivo molto sentito dagli imprenditori alberghieri: disintermediare con ogni mezzo (ma il più delle volte non adeguatamente accompagnato… con tutti i costi necessari).

bottone callnow chiama ora facebook

Come si può vedere dall’immagine, il nuovo pulsante “Chiama Ora” permette all’utente di contattare direttamente l’azienda inserzionista – in questo caso un hotel – attraverso il proprio smartphone.

Questo tasto sarà visibile in fondo al post sponsorizzato, offrendo agli utenti del social network la possibilità di trovare subito il numero della struttura e di chiamarla in maniera diretta, senza dover uscire da Facebook e soprattutto senza effettuare altre ricerche su altri canali di intermediazione. In questo modo, dunque, si riduce la possibilità che gli utenti abbandonino la ricerca tra un passaggio e l’altro, perdendo il contatto diretto con la struttura.

Il principio alla base di questa semplice quanto intuitiva funzione call to action Facebook per Hotel, per la promozione dei Local Business, si fonda sulla necessità di offrire informazioni immediate, con un solo clic o tocco, senza costringere gli utenti a macchinosi passaggi al fine di trovare i dettagli di loro interesse, come, in questo caso, il numero telefonico di un hotel.

Ottieni indicazioni call to action Facebook

Ricordiamo che questa funzione per il momento è disponibile soltanto per le inserzioni (post sponsorizzati) con l’obiettivo “Popolarità nella zona“, ma è possibile che in futuro la funzione venga ampliata anche ad altre tipologie di inserzioni. Per ora l’opzione è dunque riscontrabile solo nel creare campagne pubblicitarie per hotel su Facebook.

Screenshot_3

Per creare questa nuova tipologia d’inserzione è piuttosto facile: innanzitutto occorre scegliere come obiettivo “Local Awareness” (“Raggiungi le Persone vicine alla tua azienda”) e indicare la Pagina Facebook del proprio hotel (le pagine devono essere dotate di una sede fisica).

Popolarità nella zona

Di default viene determinata un’area – il raggio intorno all’indirizzo dell’hotel, corrispondente alla portata potenziale – ma che è possibile allargare o restringere a piacimento fino al limite minimo di 1 chilometro. Ovviamente come per qualsiasi altra campagna inserzionistica è possibile profilare al meglio il target, personalizzare gli annunci con testo e foto, e stabilire il budget da destinare.

Di sicuro andrà testata anche l’effettiva efficacia di questa nuova funzione, ma senza dubbio è un’opportunità in più da cogliere al volo per quegli hotel già attivi su Facebook intenzionati a valorizzare la presenza con la pagina aziendale. Ovviamente oltre alle aziende che già usano l’advertising Facebook, si aprono importanti spiragli anche per quelle strutture che per la prima volta vogliono indirizzare la propria comunicazione aziendale sui social network.

1.263 visite
Topics: , Facebook
Commenta l’articolo e partecipa alla discussione