Hospitality

Bit4Job: nuove opportunità per il lavoro e la formazione nel turismo

Se lavorate o cercate occupazione nel comparto del turismo e dell’hospitality, dall’11 al 13 febbraio 2018 non prendete altri appuntamenti: alla Fiera di Milano torna la BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, appuntamento fisso per gli operatori del settore e per i viaggiatori di tutto il mondo.

Quest’anno, in particolare, l’evento è destinato a riscuotere molto interesse tra i professionisti del settore (in rappresentanza di aziende, scuole e formatori) perché attraverso Bit4Job è destinato a offrire a tutti nuove opportunità di crescita, sia a chi partecipa da “spettatore” sia a chi mette a disposizione il proprio know how.

Tutto questo sarà possibile grazie a una formula rinnovata, arricchita di contenuti ed eventi – distribuiti in un’area con spazi dedicati di 500 mq – finalizzati proprio a dare maggior risalto al segmento dedicato al lavoro e alla formazione.

Un’opportunità da cogliere anche e soprattutto per le aziende. Che hanno l’opportunità di mettersi in vetrina in un evento di portata internazionale e promuovere il proprio business e valorizzare il proprio Brand.

Grazie anche alle nuove sinergie e mirate campagne di comunicazione, infatti, è previsto un significativo incremento delle presenze nei padiglioni di Fieramilanocity.

Bit4Job si fa in quattro

Otto gli spazi e i luoghi di confronto che saranno costantemente sotto i riflettori di BIT4JOB. Al momento sono tre, in particolare, le iniziative che stanno riscuotendo interesse:

  • Bit4Recruiting, una full immersion dedicata alla selezione di personale qualificato per il turismo, l’ospitalità alberghiera-ricettiva e la ristorazione;
  • Bit4Education, ossia una serie di eventi formativi con la partecipazione delle più importanti scuole di formazione e specializzazione, di università ed enti sia italiani sia esteri;
  • Bit4Training, con seminari dedicati al mondo del lavoro e ad attività ed eventi legati alla formazione professionale.
  • Bit4Coaching, con i consigli degli esperti a chi cerca lavoro.

Ma ci sarà spazio anche per le associazioni di categoria del settore turistico e della ristorazione; una vera e propria competizione per “scovare” nuovi talenti; lo spazio dedicato agli enti pubblici che si occupano di lavoro e turismo e incontri con personaggi famosi e start up.

Bit4Recuitring, punto d’incontro tra domanda e offerta di lavoro

Come è facile immaginare, uno degli appuntamenti più attesi è quello riservato alla selezione del personale per le aziende turistiche, dell’hotellerie e della ristorazione: il Bit4Recruiting, per l’appunto, in programma dall’11 al 13 febbraio 2018.

L’evento, organizzato da LavoroTurismo in collaborazione con BIT, si presenta ai nastri di partenza della seconda edizione con i numeri di assoluto rilievo prodotti in quella precedente: 14 le aziende impegnate in attività di recruiting, 1160 le candidature ricevute, 390 i candidati ritenuti idonei per i colloqui mirati con appuntamento, 230 i candidati selezionati per i colloqui liberi (direttamente in fiera).

All’evento è appositamente dedicato un software che, insieme al portale di LavoroTurismo, permette di dare visibilità online alle offerte di lavoro aperte presso le strutture interessate, comprese le attività di stage.

Viene quindi effettuato uno screening dei curriculum dei candidati, in modo da concordare appuntamenti mirasti, semplici e veloci in occasione dell’evento di febbraio 2018.

Le aziende interessate avranno una postazione attrezzata (con Wi-Fi gratuito) a completa disposizione, con il proprio logo in evidenza e dove, tra l’altro, sarà possibile promuovere ulteriormente il proprio brand.

Bit4Recruiting è destinato ad avere una marcia in più grazie agli altri due eventi che – nella stessa area – si intrecciano all’attività che si propone di far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro: parliamo di Bit4Education e Bit4Training.

Bit4Education, salgono in cattedra i big della formazione

Nell’ambito di Bit4Education – l’evento dedicato alla formazione – si avrà la possibilità di ascoltare gli interventi e di interagire con i professionisti e i docenti delle principali scuole specializzate in turismo e hospitality.

Saranno loro a proporre tutte le ultime innovazioni introdotte nel settore, spaziando dal digital marketing all’uso dei social media, dalla valorizzazione delle destinazioni alle nuove forme di turismo (o, meglio, turismi).

Anche questo appuntamento può rivelarsi utile in particolare per chi desidera lavorare nel turismo: è l’occasione per scoprire quali sono i propri settori di interesse, quali sono le proprie inclinazioni e quale è il percorso formativo più incisivo per acquisire conoscenze e aumentare le proprie chance di trovare occupazione.

Ma è indicato anche per chi già opera nel turismo e nell’ospitalità e desidera arricchire il proprio know how per crescere dal punto di vista professionale e – perché no? – far compiere un balzo in avanti alla propria carriera.

Buone anche le prospettive per gli imprenditori che si occupano in prima persona le proprie attività: potranno senza dubbio trovare nuove spunti per migliorare la propria gestione.

Bit4Training, i consigli per far crescere la propria azienda

Strettamente collegato a Bit4Education, ma ancora più specifico per chi già lavora nel settore e intende aggiornarsi o cogliere nuove opportunità di crescita, è l’evento Bit4Training.

Anche in questo caso gli operatori avranno la possibilità di confrontarsi con i massimi esperti del turismo e dell’hotellerie.

Saranno coinvolti professionisti che abbracciano a 360 gradi il settore. Tra gli eventi in programma, quelli legati ai nuovi strumenti digitali e alle grandi opportunità che offrono alle piccole e medie imprese, comprese quelle strategie di web marketing che puntano le loro carte sulla disintermediazione.

Particolare riguardo sarà riservato alla sempre più indispensabile gestione della brand reputation, mentre sul fronte dei nuovi turismi, meritano attenzione gli interventi legati al food (e al binomio vincente con l’arte) e al turismo sostenibile, con una serie di suggerimenti per intercettare i sempre più numerosi viaggiatori particolarmente sensibili alla cultura e alle tematiche ambientali.

L’importanza della cura dell’immagine per promuovere una destinazione turistica è un altro argomento di interesse, mentre gli appuntamenti con gli esperti di revenue management sono destinati ad aprire gli occhi a chi cerca soluzioni efficaci per incrementare i ricavi delle proprie attività.

In questo caso il revenue non si limita al settore alberghiero, ma va ben oltre, puntando i riflettori non solo sulla ristorazione, ma anche su nuovi modelli che possono coinvolgere e garantire benessere alle varie attività presenti in una destinazione, non solo quelle turistiche.

Troveranno risposte importanti – anzi, chiare – anche tutti coloro che intendono aprire (o che già gestiscono) case vacanze, bed & breakfast e le altre attività di ricettività diffusa, oggi “soffocate” da un vera e propria giungla normativa, nella quale è difficile orientarsi senza l’aiuto o il consiglio di un esperto.

Insomma: per l’edizione 2018 di BIT4JOB c’è davvero tanta carne a cuocere per gli operatori del settore e per tutti coloro che desiderano lavorare nel mondo del turismo, dell’hospitality e della ristorazione.

Il valido crocevia tra la domanda e l’offerta di lavoro, i seminari e gli eventi formativi affidati ai massimi esperti del settore, sono destinati a creare grande interesse e ad attirare l’attenzione di un folto pubblico.

Un’opportunità in più per promuoversi. Un motivo in più per esserci. Da protagonisti.

Le scuole, le università e le business school interessate a partecipare o a ricevere altre informazioni possono inviare una mail a questo contatto: info@formazioneturismo.com

Foto del profilo di FT