Ti trovi in: Home » IN EVIDENZA » Come usare Pinterest nel Turismo: a cosa serve e come funziona

Come usare Pinterest nel Turismo: a cosa serve e come funziona

Pubblicato su IN EVIDENZA,Pinterest,Social Media,Turismo 2.0 Navigando si Impara,Web Marketing Turistico Alberghiero

1 marzo 2013

Pinterest è un Social Network piuttosto recente ed innovativo; anche se “giovane”, compie tre anni questo mese di marzo, conta già oltre dodici milioni di iscritti ed è ai primi posti della classifica dei 100 siti più visitati al mondo. Ciò che rende attraente e “diverso” Pinterest dalle altre reti sociali è l’idea dalla quale è scaturito, si tratta infatti di un Social Visuale, sul quale vengono condivise immagini e video.

Ogni utente possiede una o più bacheche, dette board, sulle quali “appendere” i propri scatti o le foto che lo hanno colpito durante la navigazione web. Le bacheche sono visibili e condivisibili da tutti. Quindi se un utente trova interessante una bacheca ne diventa “follower”, mostrandone i contenuti alla propria rete di contatti.

Promozione turistica su Pinterest

I Social Network sono il luogo ideale nel quale fare “Branding” e promuovere un’azienda, un prodotto o un servizio. Pinterest, proprio per la sua natura visuale, si presta particolarmente alle attività di marketing, soprattutto per quello turistico. Chi gestisce una struttura alberghiera o un bed & breakfast può sfruttare le potenzialità del Social Network per accrescere la popolarità della propria attività, rivolgendosi ad un pubblico estremamente vasto, a costo zero.

Le iniziative per usare Pinterest per la promozione turistica sono tante ed è opportuno pianificare l’azione di marketing per massimizzare il risultato e centrare gli obiettivi. Obiettivi che ovviamente non comprendono la vendita diretta di un soggiorno o la prenotazione, il risultato da ricercare è soprattutto la popolarità delle boards, far si che siano seguite dal maggior numero di utenti e creare dei contenuti che vengano letti e condivisi.

Pinterest Travel Board

Scegliere le immagini giuste

Nel creare una board Pinterest per Hotel si è ovviamente portati a pensare di creare la board principale inserendo delle belle immagini della struttura alberghiera e che rendano l’idea dei servizi offerti alla clientela. Questo è senza dubbio il primo passo ma non bisogna limitarsi a questo. I contenuti che possono essere collegati all’attività principale sono davvero tanti e sono gli argomenti che permetteranno di catturare l’attenzione degli utenti e a far si che la nostra board cominci ad avere dei followers su Pinterest.

Per sfruttare al meglio le potenzialità di Pinterest nel turismo è importante promuovere il territorio, proponendone, sempre a mezzo di immagini, le attrazioni culturali, le risorse naturalistiche, e i luoghi di interesse turistico. Ampio spazio deve essere dedicato agli eventi che si svolgeranno nei pressi della struttura; spesso, per un concerto o una manifestazione, nelle città ospitanti si riversa un grande flusso di visitatori e associare l’evento alla propria attività può rivelarsi davvero proficuo.

Un altro tema caldo è quello della gastronomia tipica, soprattutto se stiamo promuovendo un ristorante o un hotel con cucina; la foto di un piatto succulento, ben presentato, attira senz’altro l’attenzione e l’utente è portato ad approfondire, magari chiedendone la ricetta.

Le parole sono importanti

Abbiamo ben compreso che Pinterest è un rete sociale “Visuale” ma pubblicare una foto, seppur curata e ben fatta, senza il corredo di informazioni attinenti potrebbe essere un lavoro inutile. Una didascalia verrà senz’altro letta dall’utente, lo farà soffermare sulla nostra board e ci permetterà di informarlo sulla nostra attività. Un dettaglio da non dimenticare è l’inserimento di un link verso pagine del sito della azienda che abbiano attinenza con le immagini pubblicate nella board.

Ottimizzare le immagini su Pinterest

Commenta il post, intervieni sul Forum o nella Community Google+, raccontaci se stai guà utilizzando Pinterest per la tua attività o hai in programma di farlo…

Altri articoli su Pinterest che potrebbero esserti utili:
Pinterest Italia è boom per turismo ed enogastronomia
La potenza di Pinterest nel mondo del turismo



Lascia un commento

Devi essere logged in to post a comment.