Marketing

Prezzi degli hotel: a novembre, le metropoli del sud Europa sono le piu’ vantaggiose

I prezzi degli hotel europei scendono fino al dieci per cento, quasi tutti al di sotto della media prezzi praticata nel mese di Ottobre. Rispetto al mese precedente, il listino prezzi ha subito un ribasso. Le tariffe di una notte a Roma o a Venezia sono particolarmente vantaggiose. Questo quanto riscontrato dallo studio mensile dell’indice delle tariffe alberghiere (tHPI) del comparatore  di prezzi hotel Trivago.

I prezzi per una doppia standard diminuiscono in media il 10% rispetto ai prezzi praticati il mese precedente e il nove per cento rispetto allo stesso periodo del 2008: questo quanto segna il tHPI, l’indice trivago dei prezzi hotel, calcolato per il mese di Novembre. A Roma si registra una riduzione del 26% delle tariffe: una doppia costa in media 116€, mentre per il mese precedente aveva toccato il picco annuale delle tariffe alberghiere con un indice medio di 161€. Berlino, che festeggia il ventesimo anniversario della caduta del Muro, offre tariffe al dieci per cento in meno rispetto al mese precente; anche Parigi costa meno di Ottobre con tariffe al ribasso del 10%.

Prezzi interessanti per le principali destinazioni europee
A Novembre i viaggiatori possono risparmiare sulle destinazioni tradizionalmente piu’ care. A Roma, una doppia in una camera standard costa in media 116 euro, il 26% in meno rispetto al mese precedente. Le altre tariffe interessanti rispetto al mese precedente si trovano  a Firenze (96€, -25%), Venezia (132€, – 33%), Madrid (97€, – 14%) e  Parigi (140€, -10%). Per la prima volta nel 2009, una notte a Dublino scende sotto i 100€ : con 97€ per doppia si puo’ dormire nella citta’ irlandese che lo scorso anno costava in media 124€ a notte.

Le città piu’ care e i migliori mercati
Le città di Praga e di Budapest sono in questo mese le città piu’ convenienti, con una doppia a notte sui 69€. Lisbona è tra queste, con una media tariffe di 85€. La città piu’ economica d’Europa è Cracovia, con una media di tutte le tariffe di 59 € e una diminuzione dei prezzi del 20% rispetto a Ottobre. Mentre, con un indice di 191 euro, la città piu’ cara resta Ginevra. La destinazione svizzera è una delle rare destinazioni europee che questo mese ha subito un incremento dei prezzi anzicche’ una riduzione. E mentre le tariffe a Londra restano praticamente invariate, con 146 € per camera doppia a notte, in confronto, i prezzi delle grandi città scandinave sono rimaste molto care.  A Stoccolma una notte costa in media 158 € e a Copenaghen 154€.  I prezzi di Oslo costano in media 174 € e toccano il picco annuale.

Italia : tendenza generale al ribasso
L’Italia scende di listino prezzi hotel: da 125€ come media tariffe nazionale di Ottobre a 104€ di Novembre, segnando -16%. La maggiore riduzione delle tariffe in Italia si registra a Venezia con il 33% in meno rispetto al mese precedente. Diverse le città italiane con le tariffe al di sotto dei 100€: la gia’ citata Firenze (96€), Pisa (85 €), Palermo (91€), Lucca (93€), Napoli (95€), Siena (96€), Padova (98 €), Perugia (99€), Bologna (100 €). Poche le citta’ italiane che mantengono invariate le loro tariffe: Genova (116 €) e Torino (106€) tengono la stessa linea dei mesi precedenti. Salgono i prezzi per le destinazioni del nord Italia e in montagna: in particolare in Trentino – Sudtirolo, tra cui Merano (140 euro), Bolzano (122 €), Ortisei (200 €), la piu’ cara tra le mete ricercate. Tra le destinazioni piu’ quotate di questo momento anche il Friuli Venezia Giulia, con Trieste (133 €).

L’indice dei prezzi trivago www.trivago.it mostra la media dei prezzi nelle citta’ europee.  La media delle tariffe per una camera doppia sono calcolati sulla base delle 40,000 richieste giornaliere generate attraverso il comparatore prezzi trivago. trivago raccoglie tutte le richieste dell’ultimo mese, consentendo un monitoraggio costante del listino dei prezzi.

thpi_europaweit_nov_it

 

Foto del profilo di FT
69 visite
Topics: , Marketing