E-Travel

L’evoluzione del Travel Online [Infografica]

Nuovo contributo nella nostra raccolta di infografiche nel settore turistico alberghiero. È la volta dell’evoluzione dei viaggi online. Oggi è difficile immaginare che la prenotazione di un viaggio possa avvenire senza lasciare la comodità della propria sedia, direttamente da casa e dal proprio computer. Ma la prenotazione elettronica dei voli, che oggi è diventata una pratica alla portata di tutti e diffusa, è, in realtà, relativamente nuova. Forse non tutti sanno che le prenotazioni, fino alla metà degli anni ’70, non erano disponibili al di fuori dei terminali aerei: all’epoca (sembra passata quasi un’eternità da allora) l’accesso era limitato soltanto agli agenti di viaggio autorizzati e a poche compagnie aeree.

Fu con lo sviluppo delle piattaforme CRS (Computer Reservation System) e GDS (Global Distribution System) che verso la metà degli anni ’90 diventò poi possibile prenotare e selezionare la propria vacanza direttamente da internet ed in qualsiasi momento, grazie a  Microsoft che nel 1996 lanciò il suo sito di prenotazione viaggi: Expedia.
Il resto è storia: da quel momento in poi c’è stata un’impennata delle prenotazioni online, di qualsiasi servizio turistico, biglietteria e hotel in primis e si prevede che entro il 2012 saranno 98,3 milioni. Tutto questo, ovviamente, si traduce in un grande business per tutte le OTA, le agenzie di viaggio online protagoniste oggi dell’intermediazione e della distribuzione turistica.

L’infografica mostra l’evoluzione che il settore del Travel ha subìto dal 1946 al 2011. Osservando l’immagine è evidente il radicale cambiamento che ha trasformato il settore in questi ultimi 65 anni. Si osservi, ad esempio, lo sviluppo dei sistemi di prenotazione elettronica: da quelli più tradizionali utilizzati agli albori a quelli più nuovi e innovativi del nostro tempo. Inoltre, l’infografica mostra anche alcuni dei più significativi comportamenti dei viaggiatori, le destinazioni preferite e le tipologie di canali e siti maggiormente utilizzati per prenotare le proprie vacanze.

Mashable_Infographic_OnlineTravelFInal

 

834 visite
Commenta l’articolo e partecipa alla discussione