• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Quante camere spettano fare ad una cameriera ai piani??

#21
Salve a tutte mi chiamo Lorenzo sono un ragazzo che di lavoro faccio il facchino ai piani, il problema che riscontro in questo lavoro
è rappresentato dal rapporto con le cameriere ai piani, perche molte di voi( non tutte) purtroppo credono che noi facchini ai piani siamo al vostro sevizio. Ma non è cosi! Molti miei colleghi che lavorano anche in altri hotel hanno questo problema, sicuramente non voglio generalizzare, non tutte si comportano in questo modo, ma succede spesso, e anche con la complicità delle governanti che stanno sempre dalla parte delle cameriere ai piani.. Vi sembra normale che io debba pulire i bagni delle camere? Mi chiamano le cameriere con la scusa di aiutarle a togliere il calcare e poi mi mettono a pulire i bagni, mentre loro si mettono a parlare invece di lavorare, questo succede anche a molti altri facchini ai piani che conosco, rimproveri in continuazione su come pulisci i vetri ecc.. Alla mia obiezione sul fatto che loro non possono comandarmi, mi rispondono che noi facchini siamo una figura subalterna alla cameriere ai piani, e qualcuna che ha fatto dei corsi da cameriere ai piani, mi porta anche dei fogli con la normativa che scrive che il facchino ai piani e un sottoposto della cameriera ai piani.. Io non so se è veramente cosi, ma comunque non è giusto il comportamento che molte di voi adottate nei nostri confronti, spesso ci caricate di lavoro solo per lavorare meno voi e ci fate fare dei lavori che non spetterebbero a noi facchini, ma spetterebbero a voi!!!
 
#22
Ciao io lavoro in un hotel 5 stelle lusso e facciamo da un massimo di sette camere tra cui di solito tre partenze e quattro fermate e se magari capitano solo partenze non piu di cinque da premettere che sono quasi tutte grandi da 60 ai 90 mq oltre alla suitte reale di 300mq e il tutto in 8 ore lavorative
 
#23
ciao gemma, solo per curiosità: il tuo salario è soddisfacente? ritieni che il carico di lavoro sia eccessivo o equo? e la distribuzione dei compiti e dei ruoli viene rispettata?

Non è che voglia farmi i fatti tuoi... vorrei semplicemente capire e fare un raffronto con le altre situazioni descritte in questa discussione. Mi sembra di capire (correggimi se sbaglio) che non ti lamenti, gli orari di lavoro vengono rispettati e quant'altro.

Se le cose stanno così, non si fa altro che confermare un principio per certi versi lapalissiano: più diminuiscono le stelle dell'hotel, più aumentano i disagi per il personale.

Forse Lorenzo deve tentare la scalata e provare con i 5 stelle lusso o (qualora sia possibile) cambiare lavoro se non si ritiene soddisfatto. Chissà, le cose potrebbero andare meglio...

Chiaramente conosco anche realtà dove meno stelle non significa necessariamnet disagio. dipende dai titolari. ne conoscono di intelligenti. trattano il personale con i guanti bianchi (in primis tenendo fede ai contratti di lavoro) e in cambio ottengono il massimo.

Ciò dà un ritorno economico: un dipendente motivato migliora la qualità del servizio e il cliente premia quelle realtà nelle quali la cortesia del personale, la pulizia dlela struttura e l'efficienza dei servizi si tastano con mano.
 
#24
Oggi ho fatto un colloquio per fare la cameriera ai piani: premetto di non avere esperienza in tale ruolo, avendo sempre lavorato come receptionist, ma, avendo bisogno di lavorare ed essendosi presentata l'occasione, ho deciso di provare.
Mi hanno proposto la stessa tua identica situazione: 15 camere per turno, contratto part time da 20 ore settimanali, ma già accennato che "se riuscirai a prenderci la mano puoi anche uscire per le 13, ma di base farai dalle 8:30 alle 13:30, cinque giorni su sette".
Non ha parlato di straordinari in busta, non ha parlato di extra fuori busta paga. Nulla.
Mi chiedo se si tratta della stessa catena alberghiera.
Io ho bisogno di lavorare sì, ma ho un pessimo rapporto con le prepotenze dei datori di lavoro. E, avendo appena finito di lavorare in un B&B dove la ragazza delle pulizie aveva 3 ore al giorno per pulire sei camere, mi chiedo quanto sia esagerata la richiesta che oggi mi è stata fatta...
 
#25
Buonasera mi chiamo Maria ho 28 ani e di 7 ani lavoro in una struttura alberghiera e come vorrei crescere che no poso a stare una vita a fare la cameriera sui piani vorrei sapere come fare un corso di governante senza che pago una follia.

sono andata a un corso mi hanno chiesto 4000 euro mi sembra tanto. momentaneamente lavoro nel albergo come cameriera ma vorrei crescere. ma x pagare tanti soldi x fare un corso mi sembra tantissimo. Mi può rispondere qualcuno?
 
#27
Buonasera, vorrei sapere più informazioni riguardo al riassetto delle camere per gli alberghi di 3 e 4 stelle ,tempistiche e metodi di lavoro
Ciao @Segarceanu giorgiana benvenuta nel forum :)

Come puoi notare, nella seguente discussione puoi trovare il punto di vista di tanti professionisti sulle tempistiche per il riassetto delle camere e sulle metodologie da adottare per svolgere il proprio lavoro nel miglior modo possibile.

Ti invito a contattare direttamente qualcuno in caso di dubbi o perplessità ;)
 
Mi Piace: Mod
#28
Ciao a Tutte/i,
per il rifacimento camere, il valore di riferimento non sono le stelle intese come categoria.
Ma :
il servizio offerto dall'Albergo e cioè in base alla categoria posso decidere di dare il massimo dei servizi o attenermi alla media.
il tipo di struttura : camere tutte su di un piano, tutte nello stesso edificio, o l'esatto contrario ad esempio camere in edifici diversi, su piani diversi, mancanza di office di servizio.
il tipo di arredamento, la metratura delle camere e dei bagni.
Il tipo di clientela: individuali, gruppi.
il personale: formato e fidelizzato (che conosce la struttura) o magari a chiamata in base all'occupazione.
Con questi valori di riferimento si crea la tempistica per ogni camera, naturalmente varia anche in base a come vengono lasciate le camere dai clienti (sporche ,molto sporche o il contrario)
Spero di esser stata chiara e soprattutto di aiuto.
Ciao Barbara
 
#29
Buongiorno, io sono stata assunta da ieri come cameriera ai piani per una cooperativa. Il contrato è a 3 mesi e non so se dopo lo rinnovano (mi hanno dettodi sì). Dunque, la tempistica è di 20 minuti per camera, e per adesso il contratto e come Jolly (in diverse strutture a coprire dove manca qualcuno). Ho iniziato ieri stesso e diciamo che la tempistica è raggiungibile e l'ambiente molto gradevole con le alte ragazze. Vi dirò tra un mese...
 
Mi Piace: Mod
#30
In quanto tempo, di regola, di un riassetto di stanza albergo ci si deve impiegare? Mi e stato detto dalla mia governante non più di 10min. Mi ha detto che in 2ore bisogna farle tutte,ma non quadra l'ora...dovrebbero essere 3ore... Premetto che lavoro in copia. Altra cosa Contratto specifica 6.40 ore ma si lavora 7ore. Non c'è un centesimo in più...sfruttamento? Non facciamo solo riassetti di stanze,ma bagni pubblici,case mobili, cambio e arrivi albergo...tutto ciò in 7ore...e giusto per stipendio di 1.180 al mese con tredicesima e quattordicesima.?
 
#31
In quanto tempo, di regola, di un riassetto di stanza albergo ci si deve impiegare? Mi e stato detto dalla mia governante non più di 10min. Mi ha detto che in 2ore bisogna farle tutte,ma non quadra l'ora...dovrebbero essere 3ore... Premetto che lavoro in copia. Altra cosa Contratto specifica 6.40 ore ma si lavora 7ore. Non c'è un centesimo in più...sfruttamento? Non facciamo solo riassetti di stanze,ma bagni pubblici,case mobili, cambio e arrivi albergo...tutto ciò in 7ore...e giusto per stipendio di 1.180 al mese con tredicesima e quattordicesima.?
Ciao @Marlena benvenuta nel forum :)

Come puoi notare, in questa discussione ci sono tanti tuoi colleghi che si pongono la tua stessa domanda.

Ti invito a leggere i vari post per capire se la tua governante ha ragione o meno...

Ti consiglio, infine, di seguire @Barbara Panchetti esperta del settore ;)
 

Antdc

Nuovo Membro
#32
Io sono una cameriera ai piani ed abbiamo a testa un minimo di 23 camere di cui 4 molto grandi ad un massimo di 27 lo standard richiesto è alto ma iniziando alle 8,30 massimo alle 15 si finisce c'è anche chi ce la fa per le 2 si corre ma si riesce... Per chi ha nello stesso orario 15 camere non capisco come non riesca a finirle in tempo eppure... Eppure anche noi facciamo i letti spolveriamo spazziamo passiamo swiffer a terra subito dopo, puliamo il bagno con doccie in cristallo, puliamo filtri e scopini specchio e laviamo a terra vetri all'occorrenza...
 
#33
Io sono una cameriera ai piani ed abbiamo a testa un minimo di 23 camere di cui 4 molto grandi ad un massimo di 27 lo standard richiesto è alto ma iniziando alle 8,30 massimo alle 15 si finisce c'è anche chi ce la fa per le 2 si corre ma si riesce... Per chi ha nello stesso orario 15 camere non capisco come non riesca a finirle in tempo eppure... Eppure anche noi facciamo i letti spolveriamo spazziamo passiamo swiffer a terra subito dopo, puliamo il bagno con doccie in cristallo, puliamo filtri e scopini specchio e laviamo a terra vetri all'occorrenza...
Cara Antdc,
la prima cosa che mi viene da dire è un'esclamazione: Complimenti!. Da 23 a 27 camere a testa in 6 ore e 30 circa? Tutti i giorni? Addirittura qualche volta anche in 5 ore e mezza? Quante camere a fermo e quante in partenza mediamente? In più, quattro camere molto grandi ed è richiesto uno standard di pulizia molto alto....Spolvero, vetri, ecc..Tanto di cappello, lavora in Italia?
Le racconto una storia.
Sono stato consulente, per qualche anno, di strutture alberghiere di medio, alto e altissimo livello nel Sud-Est asiatico, ad ampio spettro: reclutamento, avviamento, revenue, eccetera...La durata media di permanenza lavorativa delle cameriere ai piani (per lo più birmane o laotiane) è, mediamente, di circa 5 o 6 anni, vuoi per cambio lavoro o mansioni, vuoi per sopravvenute patologie a causa dei ritmi elevatissimi imposti. Tutti i giorni mediamente 25- 28 camere. E' stupefacente constatare la qualità e della pulizia e dell'ordine di queste: provate a smantellare un letto; 3 lenzuoli (uno a protezione del copriletto) tutti tirati e stesi al massimo, neanche una piega: la perfezione. E poi tutta la camera. Tutto svolto da una sola cameriera. E a discapito della salute.
Ala fine arriva la governante in camera, presente la cameriera: passa il dito nudo su una ceramica e guai se non stride!
Va bene migliorare la qualità del lavoro, ancora meglio la qualità della vita dei lavoratori.
Buona vita!
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,587
Messaggi
33,109
Utenti registrati
15,026
Ultimo utente registrato
Rosy Cra
Top