• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

IHMA Master in International Hotel & Tourism Management

Buongiorno a tutti, sono Nicola Caliandro studente del master in International Hotel & Tourism Management – edizione Autunno 2015, conclusosi poche settimane fa.
Voglio condividere con voi la mia esperienza in modo da dissipare alcuni dubbi ed aiutare aventuali partecipanti a scegliere il percorso formativo più adatto.
IHMA è un'accademia unica in Italia, permette in due intensi mesi di avere una conoscenza completa del mondo del Hospitality.
Confermo quanto detto da altri colleghi, il vero punto di forza di questo master è sicuramente il corpo docenti composto solo da esperti del settore.
Le lezioni saranno molto intense pieni di nozioni ed esercitazioni, avrete la possibilità di toccare con mano tutti i reparti che compongono un hotel.
Dietro IHMA c'è un' organizzazione impeccabile e molto efficiente, dopo solo due settimane mi è stato assegnato un colloquio attinente le mie richieste. È importante precisare che bisogna avere le idee chiare su quello che sarà il vostro futuro in modo da ottimizzare i tempi ed avere in tempi brevi il vostro tirocinio.
Da sottolineare inoltre i moduli del Dott. Roblés, lezioni dure ma estremamente utili. I suoi consigli e gli strumenti che apprenderete vi permetteranno di avere conoscenze avanzate che risulteranno utili quando sarete in azienda.
Non posso far altro che consigliare IHMA a tutti coloro che vogliono avere una preparazione professionale del mondo del hotellerie. Lascio la mia email a chiunque vogli altre delucidazioni.

Nicola Caliandro
caliandro.nicola@gmail.com
 
Ciao a tutti,
Mi chiamo Edoardo e ho partecipato all'edizione autunnale 2015 del Master IHMA in International Hotel & Tourism Management.
Avendo già esperienza nel settore turistico, cercavo un percorso accademico che mi permettesse in tempi brevi di entrare nel mondo del Hotellerie Internazionale. Potrei dilungarmi sulla professionalità dei docenti o sulle tematiche interessanti trattate in aula, ma non aggiungerei nulla che non sia già stato detto.
Preferisco invece portare ad esempio la mia esperienza con IHMA che vale più di mille parole...
Grazie alla disponibilità e caparbietà della Direzione Stage di IHMA , un ringraziamento particolare va al Sig. Calvanese, ho dovuto interrompere il Master con una settimana d'anticipo in quanto mi è stata offerta una posizione lavorativa che, per motivi d'urgenza aziendale, doveva essere ricoperta il più presto possibile.
Quello che doveva essere lo stage garantito, nel mio caso, è diventato un vero e proprio contratto di lavoro a tempo determinato.
Ciò è stato possibile solo grazie al network di cui fa parte IHMA che mi ha permesso di essere, come si dice, "al posto giusto al momento giusto" e di iniziare un'esperienza professionale con la catena Starwood Hotels.
Posso quindi confermare che le mie aspettative sono state superate...
Grazie ancora a IHMA e a presto!

Edoardo
 
Ciao ragazzi!

Avete visto la nuova iniziativa di IHMA? Garanzia Lavoro, che garantisce l'inserimento nel mondo del lavoro dei partecipati al Master altrimenti rimborsa la quota d'iscrizione completa?
Sono rimasta davvero colpita da tale iniziativa, è sintomo della serietà con la quale gestiscono il Master e la formazione, è la prima volta che mi capita di leggere di un Master così completo che addirittura ti garantisce un'occupazione nel post stage. Vorrei iscrivermi, qualcuno di voi ne sa qualcosa di più? Silvia
 
Ti riferisci a questa nuova iniziativa http://www.masterturismo.it/master-hotel-management-garanzia-posto-di-lavoro/ ??
Ho letto e la trovo davvero molto molto interessante, non ne ho mai sentito parlare in giro, ma trovo che sia una bella risposta alle incertezza che spesso si hanno nella scelta di un master. Complimenti ad IHMA, pur lavorando un qualche pensierino potrei farcelo. Devo studiarmi bene il meccanismo di accesso. Molto interessante il Master in Front Office
 
Ciao, anche io vorrei capire bene come funziona il meccanismo, qualcuno ne sa qualcosa in più??

Comunque davvero interessante, lo trovo un valore aggiunto importante, investi nella formazione e hai la tranquillità che se vali trovi anche un posto di lavoro e se non riesci almeno non hai perso i soldi. SE qualcuno riesce a spiegarci meglio il meccanismo ve ne saremmo grati.

Silvia
 
Ciao a tutti,
ho letto che c'è la possibilità di essere accettati al master in IHMA Master in International Hotel & Tourism Management anche chi non è laureato,ma possono essere accettati anche candidati con alte potenzialità,
io ad esempio 35 anni, tecnico dei servizi ristorativi, da 20 anni che sto nel settore turistico ricoprendo vari ruoli, affittacamere e adesso titolare di B&B, ho una piccola possibilità secondo voi?
 
Da pochi giorni ho concluso il Master IHMA in Hotel & Tourism management (edizione di Roma, ottobre 2016), un'esperienza formativa che ho personalmente selezionato ritenendola la più adatta a soddisfare le mie esigenze e le mie aspettative.
Di questo intenso percorso didattico ho apprezzato in primis l'opportunità di entrare in contatto con altissimi professionisti dell'hôtellerie internazionale;​ ​la loro preziosa testimonianza è stata uno sprone per me ed ha costituito un forte stimolo alla prosecuzione del cammino che ho deciso di intraprendere.
Le materie che compongono il master sono diverse, ma ciascuna è utile a modo suo, se non altro a costituire un quadro complessivo del mondo alberghiero di fascia luxury. Il livello generale delle docenze è stato molto buono, fatto salvo per alcune eccezioni debitamente segnalate alla direzione didattica.
La formula "intensiva" che concentra in poche settimane oltre una quarantina di giornate di docenza, richiede impegno costante, partecipazione e serietà da parte dei candidati, perchè due mesi "volano" e il rischio è quello di non trarre appieno ciò che ciascun docente/modulo didattico può apportare.
Nel complesso ritengo che questo periodo denso di nozioni, emozioni, incontri e confronti, segnerà​ ​profonda​​mente il mio futuro personale e professionale.
 
Ho deciso di partecipare al master IHMA dopo un'attenta valutazione dei contenuti formativi, la International Hospitality Management Academy era, infatti, risultata la proposta formativa più completa e professionalizzante che superava il mero livello accademico proponendo delle docenze teorico-pratiche tenute da reali professionisti dell'hotellerie . Ad oggi, terminato da qualche giorno, il master in International Hotel and Tourism Management posso ritenermi estremamente soddisfatta di una scelta che ha ampiamente superato le mie aspettative.
Posso confermare che le docenze sono tenute da stimatissimi professionisti dal quale si può imparare veramente moltissimo sia in termini teorici che in termini pratici facendo oro delle loro esperienze, che condividono molto volentieri. Il programma è molto vasto e completo, di altissima qualità e ricco di esercitazione pratiche dove applicare quanto appreso; l'impegno e la determinazione richiesta sono notevoli ma assolutamente ripagati dai risultati. Le docenze del direttore didattico sono, in particolare, le più impegnative ma le più costruttive in termini di professionalità. Inoltre la direzione didattica, in combinata alla direzione stage, affianca costantemente gli studenti alla ricerca della vocazione che possa maggiormente valorizzare l'attitude di ognuno, diventando il punto di riferimento in termini di crescita personale e professionale. Oggi posso dire di sentirmi una professionista perchè, sebbene ho ancora moltissimo da imparare, ho sviluppato sia la consapevolezza delle mie potenzialità sia la conoscenza di una struttura alberghiera a 360°.
Al termine del mio percorso posso vantare uno stage nel reparto Eventi dello Sheraton Roma Eur, struttura alla quale ero particolarmente interessata. La direzione Stage mi ha sostenuta nella candidatura e nel percorso di selezione ed insieme abbiamo raggiunto il traguardo prefissato. Il percorso IHMA è, pertanto, un investimento su se stessi che consiglio a chiunque voglia vivere professionalmente il mondo dell'hotellerie.
Erika Colaiuda
 
Lo scorso anno, quando cercavo di orientarmi nella scelta di un corso di alto livello sul mondo dell’hotellerie, questo forum mi fu di grande aiuto nella valutazione delle opzioni; è per questo che oggi, dopo aver da poco concluso il Master IHMA in International Hotel & Tourism Management, voglio contribuire alla raccolta delle testimonianze e delle opinioni. Il mio curriculum professionale è assai diverso dal solito (sono Architetto, con anni di esperienza nella ricerca universitaria), ma la mia famiglia possiede e gestisce un piccolo hotel: ho sempre vissuto dall’interno molte dinamiche, e da qualche anno affianco mia madre nella direzione dell’Hotel.
Cercavo, dunque, qualcosa di molto preciso: un master in grado di offrirmi una panoramica complessiva completa e di livello qualitativo alto sulle caratteristiche, le potenzialità e gli strumenti, ma anche sui cambiamenti radicali e veloci che questo mondo sta vivendo: cose che solo chi lavora da anni, e ad alto livello, può offrire. Per questo, sin dalla prima fase di valutazione delle opzioni formative, IHMA mi saltò all’occhio: per il livello altissimo dei partner con cui lavora, e per il livello altissimo dei suoi docenti. Dopo un lungo discorso con il direttore del master, il dott. Roblès, la mia scelta fu chiara: ho seguito l’edizione invernale, a Roma, del Master, e oggi posso dire senza dubbio di aver fatto la scelta giusta.

Il Master ha una durata compressa in due mesi assai intensi; il livello dei docenti è ottimo e anche il livello del materiale fornito, ricco di spunti, indicazioni, riferimenti preziosi (credo che continuerò per anni a consultare appunti e dispense). Gli strumenti a nostra disposizione mi saranno indispensabili per effettuare le valutazioni future nel mio lavoro, e di conseguenza determinare strategie. Ringrazio la direzione didattica per la sensibilità nella composizione degli insegnamenti, per l’attenzione all’aggiornamento continuo, per il tentativo costante di tenere alto il livello del master. Io non ero interessata ai tirocini (inoltre, per età, sono >35), ma i miei colleghi sono stati complessivamente molto soddisfatti delle opportunità offerte in questo senso.

Un’ultima nota: è stato molto bello anche il rapporto umano che si è creato tra i partecipanti; naturalmente ci sono state fasi e dinamiche comuni in un gruppo di tante persone, ma, soprattutto nelle fasi finali, si è creato un clima molto positivo e costruttivo, che ha aiutato tutti. Questa sera ci sarà la serata di gala, con la consegna dei diplomi: una bella emozione e una grande soddisfazione per tutti noi.
 
Buongiorno a tutti,
Mi chiamo Francesca e ho avuto modo di partecipare all’ultima edizione del master IHMA in “International Hotel&Tourism Management”.
Devo dire che per me è stata un’esperienza molto positiva: le docenze sono per la maggioranza tenute da professionisti del settore, i quali sono stati in grado di trasmetterci non solo utili nozioni tecniche, ma anche interessanti esperienze di vita.
Personalmente, sono rimasta anche soddisfatta dalla gestione dei tirocini da parte dello staff IHMA, poiché sebbene una prima candidatura in una struttura a Milano non fosse andata a buon fine, sono stata subito proposta per una posizione in un prestigioso hotel a Roma e a gennaio inizierò il tirocinio nel reparto che avevo richiesto fin dall’inizio del master.
In conclusione, trovo che sia stato un percorso sicuramente impegnativo ma gratificante, sia a livello didattico che umano, poiché mi ha dato la possibilità di conoscere colleghi (ora amici!) fantastici, i quali hanno reso questa esperienza unica.

Per qualsiasi curiosità non esitate a contattarmi!

Francesca Airoldi
francesca.airoldi@yahoo.it
 
Giunta alla conclusione del master IHMA in International Hotel & Tourism Management posso affermare che nel complesso è stata un’esperienza sicuramente positiva. Avendo già lavorato nell’hôtellerie come front desk agent, ho cercato per vari mesi il percorso formativo che meglio si adattasse alle mie esigenze, ossia di acquisire le competenze e gli strumenti pratici necessari per poter accedere al mondo dell’hôtellerie internazionale. In questi due mesi ho avuto modo di incontrare professionisti di alto livello, di apprezzare i loro consigli ed ascoltare le loro esperienze. Le docenze, sempre corredate da ampio materiale, hanno spaziato da tematiche legate ai reparti operativi a materie riguardanti i reparti funzionali. Gli argomenti trattati, solitamente seguiti da esercitazioni pratiche, sono stati indubbiamente interessanti, ma soprattutto utili al fine di fornire una preparazione generale completa per poter intraprendere un percorso lavorativo nell’hôtellerie con maggiore professionalità.
Elena Barzon
ele.barzon@gmail.com
 
Buonasera a tutti. Anch`io ci tengo a dare la mia testimonianza riguardo al master IHMA.
Dopo una attentissima valutazione dell'offerta formativa italiana in ambito hotellerie, ho deciso di affidarmi alle cure di IHMA e ad oggi non posso dire di aver fatto male.. Tuttaltro!
Il percorso si articola in due mesi davvero intensi, tanto dal punto di vista delle numero di ore di lezione (9 - 18) tanto dal punto di vista dello studio personale, ma con la giusta motivazione e uno studio quotidiano si riesce senza problemi.
I docenti sono tutti professionisti di altissimo livello che, da un lato, mettono a disposizione tutta la loro esperienza e passione e, dall'altro, cercano tra i partecipanti del master IHMA le leve del futuro e giovani promettenti da cui farsi affiancare.
Anche dalla gestione dello stage sono rimasta soffisfatta; la direzione ha lavorato per soddisfare tutti i miei desideri e le mie esigenze: rimanere a Roma, uno stage nel Ricevimento e cominciare il prima possibile (ho addirittura iniziato dopo due giorni dalla fine del master... Ecco il motivo di tanto ritardo nel partecipare a questa discussione!). Lo stage procede nel migliore dei modi grazie soprattutto agi strumenti che mi sono stati forniti!
Master, dunque, da 10/10!

Per qualsiasi informazione contattatemi pure all`indirizzo mail chiara.iatrino@hotmail.it
 
A distanza di quasi 3 mesi dalla mia prima recensione, lasciata subito alla fine della fase d'aula, ci tengo a confermare l'utilità dei contenuti formativi appresi durante le lezioni, che ho potuto mettere in pratica durante il tirocinio. In questa delicata fase è stata fondamentale la continua assistenza da parte della direzione Stage, guidata dalla dott.ssa Gallo con grande cortesia e disponibilità.

Resto a disposizione all'indirizzo mail francesca.airoldi@yahoo.it per qualsiasi domanda o curiosità!

Francesca Airoldi

 
La Direzione degli Stage IHMA ha il piacere di condividere gli apprezzamenti di alcuni partecipanti delle ultime edizioni dei Master IHMA:

“A conclusione del Master IHMA in International Hotel & Tourism Management, vorrei esprimere un giudizio complessivo riguardo questa esperienza. Le lezioni molto intense e impegnative, sono tenute da professionisti di importanti catene alberghiere e società di consulenza. Aspetto estremamente positivo in quanto i docenti oltre a lezioni teoriche e pratiche, hanno arricchito le giornate di corso con esperienze, consigli e suggerimenti personali che ci hanno permesso di conoscere in dettaglio ogni tipo di reparto alberghiero. La passione e l’amore che trasmettono per il loro lavoro, nonostante la complessità del settore, ha rafforzato in me la consapevolezza di aver scelto bene la mia strada. Consiglio questo percorso formativo a tutti coloro che hanno voglia di apprendere o approfondire tutto ciò che concerne il mondo dell’ospitalità alberghiera” Federica La Montagna

“A conclusione del Master IHMA in International Hotel & Tourism Management voglio esprimere la mia soddisfazione per la formazione ricevuta e per tutti i servizi proposti dall’accademia. Sono stati due mesi di lezioni intense e ricche di contenuti, ottima qualità delle docenze tenute da veri esperti del settore: ci hanno fornito concetti teorici uniti a strumenti pratici tipici di ogni reparto, le lezioni sono state anche un momento di condivisione delle loro esperienze ricche di passione, umiltà e dedizione per il loro lavoro. Un grazie particolare va alla Direzione stage e alla Direzione didattica” Sarah Martorelli
 
Ciao,
ho partecipato all'edizione autunnale 2016 del master a Roma.
Premetto che ero uno dei "grandicelli" del gruppo, con una formazione economico-scientifica e svariate esperienze di management alle spalle. Ho deciso di iscrivermi dopo 3 anni come direttore di una piccola proprietà di lusso per darmi un riscontro ed un valore concreto al lavoro svolto negli anni precedenti, prendendo conferme e spunti di riflessione da professionisti del settore.
Personalmente sono molto soddisfatto. Sicuramente ho avuto modo di "portare a casa" meno rispetto ad altri colleghi, più giovani o con una formazione di tipo umanistico, ma nonostante ciò non ho nulla da recriminare, anzi.
Il livello dei docenti è in generale molto alto.
Su circa una 30na di testimonianze posso dirmi insoddisfatto solo di 2, tutte le altre ottimi speaker.
Sull'organizzazione didattica anche. Ho trovato poco sensato la distribuzione in calendario di 3 moduli (Attenzione, la distribuzione non il contenuto), per il resto il senso logico è perfetto.
Le materie sono varie e qui occorre fare una precisazione. Com'è giusto che sia, in un corso tecnico scientifico, c'è una fase di livellamento dell'aula che è fisiologico per dare le medesime basi di partenza a tutti. In questa fase chi ha una preparazione manageriale rischia di "annoiarsi" un po', ma in generale è comunque un bel ripasso. Per gli umanisti, grasso che cola.
Per persone che hanno già avuto una formazione manageriale, meglio chiarirsi prima i propri obiettivi perchè troveranno molti argomenti "già visti", ma se interessati al settore specifico, si troveranno anche spunti, numeriche di riferimento, contatti e anche qualche novità di sicuro impatto e utilità.
Per i novizi, neolaureati, o agli albori della propria carriera lavorativa, penso sia un propulsore ed un enzima facilitatore notevole!
Un imbocca al lupo a tutti
 
Sono passati ben 7 anni, era maggio 2010, proprio in questi giorni quando iniziai il percorso in IHMA.. avevo 21 anni, alle spalle un diploma di Liceo Scientifico e qualche saltuaria ma impegnativa esperienza come Agente Meet & Greet per Costa Crociere al porto di Civitavecchia, mia città natale.
Terminato il Liceo non avevo le idee ben chiare; mi piacevano tante cose ma sconnesse tra loro.. iniziai a frequentare la facoltà di lingue della Sapienza di Roma.. durai ben poco ;) Continuai cosi a lavorare saltuariamente con le navi da crociera e mi accorsi pian piano di quanto queste enormi navi somigliassero a dei grandi hotel galleggianti. Volevo capirci di più.. come funziona questo grande albergo, chi lo manda avanti, in che modo..
Aiutato dal web iniziai a cercare corsi universitari del settore.. ahimè in Italia non c'ere nulla che si avvicinasse alle università svizzere o americane sull'ospitalità come un normale corso di studi in economia, legge o architettura
Trovai IHMA, nessuna recensione sul web, nessuno studente uscito dal master che avesse potuto testimoniare.. era alla prima edizione
Feci le selezioni, test scritti, orali, vari colloqui, con mio orgoglio andarono bene.. andai contro i miei genitori (e se fosse una truffa? se ne sentono tante), presi i miei risparmi e iniziai questo percorso.. ringrazio spesso per averlo iniziato e portato a termine!
é stato difficile.. ero il più piccolo in aula.. con persone che gia lavoravano, con esperienza.. i concetti non erano per nulla semplici, si parlava anche di budget, forecast, business plan!
Feci i miei mesi in aula e terminai con uno stage al Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resort..si per molti è un arrivo.. un successo arrivarci! Per me sarebbe iniziato tutti li..nel reparto Food & Beverages. è stato come fare l'esame pratico di guida ed il giorno dopo uscire per strada con una Ferrari.. stesse emozioni.. stessa esperienza..Unica! Finito lo stage.. segue un contratto; mi trasferisco poi a Venezia presso l'hotel Westin Europa Regina (conference & events); esperienza breve, molto intensa ed emozionante, in un'azienda che nella stessa Venezia vanta strutture come l'Hotel Danieli o i Gritti Palace. Torno a Roma con un grande bagaglio e voglia di mettermi ancora in gioco volendo conoscere in maniera approfondita il reparto camere di un grande albergo.. inizio a lavorare al ricevimento dell'Hotel Visconti Palace di Roma (ora Le Meridien).. mi ha fatto crescere molto e come esperienza la consiglio a tutti.. sempre a Roma passo alla Roberto Naldi Collection, ufficio Cluster Revenue & Reservations.. una sfida.. si ricomincia da capo ogni volta con un nuovo reparto, nuove nozioni, nuove informazioni. Sarei potuto diventare un buon direttore operativo ;) ..troppo giovane, poco credibile.
Mi trasferisco a Milano, inizio a occuparmi di Business Travel per Pomellato-Dodo e successivamente come Account Manager per Booking.com (the planet 1st accommodation site) e già.. da poco più di un mese ho cambiato azienda..
è stato tutto molto veloce.. dalle esperienze fatte sembra che abbia più di 30 anni; quando invece vado per i 28..
Non è mai mancato il lavoro, e in alcune occasioni ho anche avuto il privilegio di scegliere.. PER ME IHMA E' STATA UNA SCELTA IMPORTANTE, UN'INVESTIMENTO E TANTE SODDISFAZIONI! Ringrazio il Dottor Robles per l'immenso lavoro svolto con amore e dedizione, nel portare IHMA al riconoscimento e all'eccellenza facendo enormi passi in avanti dal lontano 2010
Spero di aver lasciato un'utile testimonianza..un po' lunga ma spero aiuti :) l'ultima credo di averla lasciata proprio al termine del master.. ne avevo di cose da raccontare eheh
Per qualsiasi informazione o consiglio contattatemi pure su linkedin
Saluti,
Mirko Finizio
 
Buongiorno a tutti,

ho frequentato il master IHMA, Milano 2016 dopodichè, ho svolto il tirocinio a Roma, presso l'hotel St.Regis, nel reparto housekeeping..il tirocinio è andato nel migliore dei modi, grazie soprattutto a quanto appreso durante il master, sotto tutti i punti di vista...sfortunatamente non ho potuto proseguire il mio percorso presso la struttura, a causa dei lavori di ristrutturazione..
Dopo l'esperienza qui maturata, son partito per Malta dove ho facilmente trovato lavoro, logicamente nel settore alberghiero, e grazie a quanto appreso durante
il Master ed il tirocinio, non ho avuto alcun problema di ambientamento.. in tutto ciò vorrei sottolineare il lavoro perfettamente svolto dalla direzione Stage IHMA che è stata impeccabile sotto il punto di vista della ricerca e dei tempi..

Un cordiale saluto ed un grosso in bocca al lupo a tutti i futuri manager di Hotel
 
Ho concluso da poco il master IHMA con eccellenti risultati!
Il percorso prevede diversi mesi di lezione molto intensa (circa 40 lezioni dalle 9.00 alle 18.00) durante le quali viene toccato e ben approfondito ogni argomento inerente alla gestione dell'albergo. I docenti presenti non sono dei professori ma proprio professionisti praticanti e questo, oltre che comportare un'ulteriore opportunità per mettersi in luce, fa in modo che vengano trasmessi tutti quei "trucchetti" che solo chi opera da anni può conoscere.
Inoltre è spesso presente la responsabile degli stage che svolge un lavoro unico e personalissimo su ogni candidato. Anche chi, per età o per scelta, non desidera svolgere il tirocinio viene indirizzato verso lo sbocco lavorativo più adatto. Dopo diversi tentativi e candidature non andate a buon fine, probabilmente perché incompatibile con queste strutture, è stato trovato l'hotel perfetto per me. A brevissimo inizierò il tirocinio che per me rappresenterà la prima esperienza fuori casa. Insomma, un'esperienza di crescita personale oltre che professionale.
Alla fine del master ci siamo congedati con la promessa che "un candidato IHMA è un candidato per sempre!"

Per ultimo ci tengo a sottolineare i motivi per i quali la mia scelta è ricaduta su IHMA:
Innanzitutto, questo percorso è stata la mia alternativa all'università. Infatti da sempre innamorata di questo settore e convinta che questa fosse la mia strada non ho trovate nessun percorso che rispecchiasse a pieno le mie prospettive ma solo offerte grossolane sul turismo.
Inoltre i costi per intraprendere un percorso di alcuni anni sarebbero stati molto superiori rispetto ad IHMA che mi permetterà, in pochissimi mesi, di tornare pienamente operativa sul settore. Per questo lo reputo un buon investimento sul mio futuro.

Lo consiglio, dunque, a coloro che amano questo mondo e vogliono garantirsi un futuro di qualità in questo settore.

Francesca
 
Buongiorno a tutti, porto anche io la mia testimonianza diretta, essendo che il master, in edizione milanese, si è appena concluso.
Posso confermare le dichiarazioni dei miei colleghi, brevemente, evitando così di ripetermi. Potete contattarmi anche direttamente per chiarirvi qualche dubbio socratico al riguardo, perché se non ricordo male, nel momento precedente ad una scelta così di perplessità se ne hanno da vendere.

Quello che mi sembra importante dirvi, per il momento che state vivendo ora, è che IHMA mantiene le promesse che fa, anche le più importanti (una su tutte un solido collegamento verso il mondo del lavoro, ma anche corsi di potenziamento della personalità e coaching).
Le mie aspettative, senza gonfiare il risultato né alterarlo in qualsiasi modo, sono state soddisfatte al 95%.
 
Ciao a tutti,

il 4 Settembre ci saranno le selezioni per accedere al master, mi è stato consigliato di iniziare a cercare alloggio. Come dovrei muovermi? Grazie in anticipo a chi mi risponderà.

 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,723
Messaggi
34,719
Utenti registrati
15,630
Ultimo utente registrato
Raiders
Top