• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Studiare enologia e fare il barman ad alti livelli

#1
Salve a tutti,
sono Federico, frequento il secondo anno di un istituto alberighiero di Roma.

La mia passione è quella di studiare enologia ma anche quella di fare, diciamo, il barman ad alti livelli.

Siccome non riesco ancora a destreggiarmi tra le migliaia di informazioni che trovo su internet, ma ho tanta voglia di imparare e di iniziare a conoscere il mondo che c'è "dietro al bancone" ma anche in sala, c'è qualcuno che sa indirizzarmi verso corsi o altro adatti alla mia età?

Ho 15 anni e so che non si trova facilmente qualcuno che fornisca insegnamento per questo lavoro.
Grazie
 
Ultima modifica da un moderatore:

Gaetano Buquicchio

Amministratore
Staff Forum
#2
Lavorare come barman: la formazione e le competenze richieste

Lavorare come barman negli alberghi, nelle discoteche e nei villaggi turistici è il sogno di tanti. Il motivo? Semplice. Permette di guadagnare dei soldi, di crescere professionalmente e di conoscere tante persone.

Ma per svolgere questa mansione occorrono specifiche competenze professionali, oltre ad una spiccata predisposizione a lavorare a contatto con la gente.

Per questo la formazione è fondamentale.

La formazione richiesta per lavorare come barman

Per svolgere questa professione generalmente occorre il diploma rilasciato dagli istituti alberghieri.

Ma può essere sufficiente anche l’attestato rilasciato al termine di percorsi formativi di carattere regionale, oltre ai corsi di specializzazione organizzati da enti pubblici o privati o, ancora, dalle associazioni di categoria.

In ogni caso l’esperienza maturata in precedenti attività lavorative rappresenta un requisito di estrema rilevanza.

Altrettanto importanti le esperienze di lavoro o formative (es. stage) fatte sia in Italia sia all’estero.

In quest’ ultimo caso, in particolare, si migliorano le proprie competenze relative alla lingua straniera.

Le competenze richieste per fare carriera

Per aumentare le possibilità di trovare un impiego duraturo e fare carriera, oltre alla conoscenza delle principali tecniche di miscelazione delle bevande, il barman deve possedere una serie di competenze organizzative, logistiche e amministrative.

E soprattutto, un buon barman deve essere sempre aggiornato su tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

L’evoluzione della clientela infatti, sempre più attenta ed esigente per ciò che riguarda gli standard qualitativi, ha imposto un cambiamento di questa figura, chiamata ad essere ancor più professionale e costantemente aggiornata.

L’identikit del barman

Negli ultimi tempi la professione del barman, tradizionalmente associata alla figura maschile, si sta ulteriormente evolvendo.

È sempre più frequente, infatti, trovare ragazze che esercitano tale professione, soprattutto nelle discoteche e nei locali notturni in genere.

È un lavoro particolarmente apprezzato dai più giovani. Consente di conoscere tanta nuova gente e di mettere da parte un po’ di soldi.

Mediamente un barman guadagna 18.500 euro lordi all’anno, a quali vanno aggiunti straordinari, premi di produttività ed eventuali compensi extra concordati per svolgere tale lavoro durante le ore notturne.

Secondo voi quello del barman è un buon lavoro nel quale investire per il proprio futuro?

Fonte: lavorareturismo.it
 
#3
Ciao @Gaetano Buquicchio secondo me sì, quello del barman può essere un buon lavoro nel quale investire.

E' un lavoro che puoi facilmente conciliare con gli studi per esempio. Almeno per me così è stato. Frequentavo l'università e la sera lavoravo in un bar. Diverse estati sono partita per lavorare nei villaggi, una bellissima esperienza che consiglio a tutti!

Poi crescendo ho dato priorità ad altre cose e ho abbandonato. Però lavorare a contatto con la gente mi ha insegnato molto.
 

Gaetano Buquicchio

Amministratore
Staff Forum
#4
Ciao @Stella nascente è proprio così, come dico nel post è un lavoro facilmente conciliabile con altro.

Almeno all'inizio. Perchè se poi si decide di specializzarsi nel settore, il tempo a disposizione per dedicarsi ad altro è sempre meno. Come in qualsiasi lavoro del resto ;)
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,314
Messaggi
31,771
Utenti registrati
13,990
Ultimo utente registrato
Luigi Palmieri
Top