• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Proposte di lavoro come consulente viaggi on line! Sono Confusa!

#1
Che bel sito! Tutto incentrato su ciò che ho sempre amato: viaggi e turismo in generale. Ci sono arrivata cercando opinioni sulle diverse proposte di consulente di viaggi on line, vorrei seppur in modo graduale staccarmi dal mio attuale lavoro e questa professione mi sembra troppo bella x essere vera, inoltre leggendo sul blog ci sono notevoli differenze di costi e chissà cos'altro fra i vari network quindi sto cercando chi è riuscito a farne gradualmente (per non restare senza introiti) un lavoro full time, con che guadagni, quali investimenti, quanto tempo, i diversi vincoli e le diverse posizioni fiscali. Insomma io continuo la lettura del Blog poi vediamo se posso far luce nella nebbia
 
#2
Ciao @Dely, benvenuta! Sì, pare interessante come lavoro, ma attenzione: tocca lavorare sodo e pazientare molto per ottenere risultati. Almeno questo si evince dalle esperienze di chi fa questo mestiere. Proprio su questo portale ho letto qualcosa. Sicuramente è bello trasformare una passione in lavoro ed è anche un'interessante prospettiva lavorare in proprio. Un solo consiglio: scegli con attenzione il network, di furbi ce ne sono tanti in giro. Di solito chi si fa pagare di più, dà di più.
 
#3
Grazie per le indicazioni. E. T indubbiamente è sulla carta, la più coinvolgente e accattivante e permette di non restare solo legati alla rivendita di pacchetti cuciti insieme dai grandi T. O. Mi resta comunque il dubbio di quanto effettivamente renda in termini di tempo/guadagni/preparazione bypassare Il tutto. E comunque da qualcuno devono pur acquistare alcuni pacchetti o voli o crociere. Pur avendo l'entusiasmante opportunità di personalizzare il viaggio su misura e poter raggiungere una clientela illimitata tramite web quindi non solo passaparola, ma anche incoming vorrei sapere comunque a che strutture si appoggiano per il tutto. Dovrò richiedere le sessioni di colloquio gratuito per chiarire meglio i miei dubbi. Ma la percentuale di guadagno suddivisa 50/50 con E. T. risulta ugualmente competitiva con clienti che richiedono la semplice crociera o anche il coast to coast negli USA rispetto alla intermediazione di altri network specifici e vincolanti visto che in molti casi si tratterà comunque di rivedere tramite T. O.?
Sai qualcosa o puoi indirizzarmi a qualcuno? Grazie ancora per l'attenzione!
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,546
Messaggi
32,812
Utenti registrati
14,802
Ultimo utente registrato
Jmiguel
Top