• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Guida Turistica

Mod

Amministratore
Staff Forum
#2
dipende...
in teoria, se parli di una regione in cui la figura professionale è disciplinata, quindi è riconosciuta ed esiste l'albo, non dovrebbe accadere. il comune dovrebbe avvalersi appunto di persone qualificate e riconosciute come tali dal possesso del patentino...altrimenti sarebbe quasi una istigazione all'abusivismo... :eek:

di che regione e comune parli?
 
Ultima modifica:

Mod

Amministratore
Staff Forum
#4
Ciao daniele30881
si.
la Toscana è una delle regioni dove le cose sono abbastanza semplici a dispetto delle altre italiane dove è obbligatorio superare l'esame.

in realtà avete 2 possibilità:

1°, occorre essere residenti in Toscana e possedere uno dei titoli di studio
elencati nella Legge:
a) Diploma di maturità di Istituto tecnico o professionale per il
turismo;
b) Diploma di liceo linguistico;
c) Diploma di laurea in economia e gestione dei servizi turistici;
d) Diploma di laurea in lingue;
e) Diploma di istituto superiore per interpreti e traduttori;
f) Diploma di laurea in lettere.

2°, se non si è in possesso dei titoli di studio sopraindicati, si possono
frequentare i Corsi di Formazione Professionale “Riconosciuti” dalla Provincia ed attivati dalle Agenzie Formative accreditate presso Regione Toscana.

In genere ad esempio su Firenze l'Istituto Parificato Dante Alighieri è uno di quelli riconosciuti dalla Regione (costo intorno ai € 1500) al termine del quale poi si rientra come al punto 1 ed è sufficiente la DIA, la dichiarazione di inizio attività al Comune.
 
Ultima modifica:
#5
Buongiorno a tutti!
Vi scrivo perchè ho bisogno di un'importante informazione! A breve inizierò un corso a pagamento in Emilia Romagna per poter ricevere il patentino come guida turistica.
Io sono siciliana, e quindi il patentino mi serve per poter lavora in sicilia come guida turistica.
La mia domanda è... con il patentino di guida turistica che ricverò dalla regione Emilia Romagna, posso lavorare in Sicilia? E' valido??

Grazie di cuore!
 
D

Dottor X

Guest
#6
Gent.ma Michela, il patentino di guida ha validità in tutti i paesi membri dell'Unione Europea. Non capisco cosa intende quando scrive "corso a pagamento", i patentini vengono rilasciati, esclusivamente, dalle Pubbliche amministrazioni: Regioni e Province, i privati non possono rilasciare patentini che abilitino alla professione. La disciplina delle professioni turistiche é regolamentata nell'ambito del comma 3 dell'art. 117 della Costituzione "Materia concorrente". I privati possono organizzare, tuttalpiù, corsi di preparazione per sostenere l'esame di guida turistica.
Dott. X
 
#7
Gent.mo Dott. Saverio,
grazie per la sua risposta. Farò questo corso presso una società cooperativa in Emilia Romagna. Farò un corso di 100 ore e dovrò poi alla fine sostenere un'esame. Le cito quanto riportato: "Al termine del percorso formativo l’utente dovrà superare un esame finale consistente in una prova di simulazione ed un colloquio. Sarà istituita una commissione interna per il rilascio
dell’Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento ai sensi della DGR 1515/2011.".
Mi hanno assicurato che riceverò un attestato e anche il patentino.... Non è possibile?
Grazie :)
 
D

Dottor X

Guest
#8
Gent.ma il patentino lo rilascia la Provincia, in quanto Pubblica amministrazione. Questo é un corso di preparazione all'esame di cui al - DGR 1515/2011. Regione Emilia Romagna Provi ad inserire su google: DGR 1515/2011.Emilia Romagna.
 
#10
Ciao a tutti!
Spero che qualcuno di voi mi possa aiutare..
Sapete dirmi quali sono i requisiti necessari per accedere all'esame abilitante della regione Lazio come guida turistica?
Su internet c'è una confusione totale.
Grazie e attendo risposte
 
#12
Ciao a tutti!
Su internet c'è una confusione pazzesca riguardo il ruolo di guida turistica.
Qualcuno di voi saprebbe dirmi quali sono i requisiti per poter accedere al bando? Adesso TUTTI devono avere la laurea per poter prendere il patentino?
Grazie mille e attendo risposte
 
#13
Ciao @Ariel benvenuta nel forum :)

Effettivamente sull'argomento c'è una grande confusione. Il settore è attualmente disciplinato dalla legge 97/2013 (art. 3), ma ogni Regione può decidere in autonomia quale percorso si deve seguire per diventare guida turistica.

Da qui la difficoltà che in molti riscontriamo. Che io sappia, comunque, occorre un diploma di laurea triennale.

In quale regione vorresti operare?
 
#14
Ciao @Gaetano Buquicchio,

Volevo chiedere un' informazione, per chi fa magistrale di archeologia ha la possibilità che non debba sostenere l’esame abilitante, dopo la verifica delle competenze linguistiche e della conoscenza del territorio?​
Grazie anticipatamente​
 
#15
Vorrei intraprendere una attività legata al turismo culturale avendo fatto studi sull'arte e la cultura del nostro paese, vorrei fare la guida turistica ma so che i bandi sono pressochè inesistenti al momento. Sono dell'Altera Roma (città di Spartaco). Grazie per l'scrizione. Antonio Carrillo
 
#16
Ciao @Antonio Carrillo benvenuto nel forum :)

Al momento posso segnalarti solo l'esame per il conseguimento dell'idoneità all'esercizio della professione di Accompagnatore Turistico (con eventuale estensione linguistica) a Reggio Calabria.

Spero possa interessarti. Ad ogni modo ti consiglio di partecipare attivamente al forum. Di qui passano sempre tutte le news del settore ;)
 
#17
Mio marito è italiano e intende tornare a Roma l'anno prossimo.
Qui mi sono laureato alla Facoltà di Turismo e lavoro per una multinazionale.
Vorrei richiedere un posto vacante in una guida turistica per ricevere i brasiliani a Roma.
Dovrei seguire un corso di guida turistica qui in Brasile o in Italia?

In questo momento, grata per la risposta.
 
#19
Buonasera, mi chiamo Mario e scrivo dalla provincia di Caserta. Vi scrivo perché avrei intenzione di svolgere l'attività di guida turistica. Avendo, infatti, un diploma professionale nel settore turistico, quali sono i requisiti per poter svolgere la mansione di guida turistica? E poi, venendo da un istituto nel quale le materie erano incentrate prettamente su argomenti storici, storia dell'arte, geografia e lingue straniere, dovrei fare solamente un corso e conoscere almeno una lingua straniera e poi conseguire il patentino oppure c'è bisogno di andare per forza all'università? Se si, quale percorso formativo universitario sarebbe giusto? Ed inoltre, perdonate le troppe domande che sto esponendovi, una volta aver conseguito il patentino, potrò svolgere tale mansione solamente nella provincia o regione in cui ho ottenuto l'attestato oppure si può lavorare in tutt'Italia? Grazie in anticipo!
 
Ultima modifica:
#22
Ciao sono una guida autorizzata della città del vaticano, lavoro in tutto il territorio della Santa Sede. Ho scritto un libro storico sul lago di Bracciano e organizzo escursioni nei paesi che si affacciano sul lago!
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#23
Ciao @Valemizio
Benvenuta/o nel forum.
Se hai scritto un libro sulla destinazione, come guida sarai un super esperta!

E' un momento complicato per le guide turistiche, vero?
 
#25
Buonasera a tutti,
Mi chiamo Donatella e scrivo dalla Liguria. Purtroppo non sono aggiornata e non sono riuscita a trovare informazioni esaustive. Per poter sostenere l esame di idoneità di guida turistica è necessario avere minimo una laurea triennale oppure è sufficiente il diploma di scuola superiore ? È cosi in tutte le regioni. Grazie in anticipo per la risposta.
 
#26
Ciao, credo che con il diploma si debba fare il corso, mentre con specifiche lauree basta solo presentarsi all’esame. Ma ci sono dei concorsi? A me sembra tutto fermo, almeno in Emilia-Romagna.
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,330
Messaggi
38,490
Utenti registrati
19,381
Ultimo utente registrato
gianpierotomasco
Top