• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Sondaggio Wedding Tourism

#1
Salve, siamo un gruppo di studentesse dell' Unical, Università della Calabria. Stiamo lavorando ad un sondaggio per un progetto di marketing riguardante il wedding tourism, chi vuole può risponderci alle seguenti domande dandoci un aiuto:
- Qual è la location più richiesta?
– Quali sono i servizi richiesti più frequenti?
– Perché molti scelgono la Calabria come Tourism Destination?
– Sono più stranieri o italiani a praticare wedding tourism?
– Gli stranieri si adattano alla nostra cultura o importano alcune loro particolarità nonostante la nostra?
– A livello gastronomico qual è la scelta più richiesta?
Grazie mille in anticipo.
Cordiali saluti.
 

Admin

Amministratore
Staff Forum
#2
ragazze è atipico l'uso di un forum per un sondaggio. Per quanto possiamo dirvi noi, lo scenario di contesto per il wedding tourism è il seguente:

Negli ultimi anni gli sposi che si sono uniti con rito civile scegliendo location alternative al Municipio sono sempre più numerosi.

Da usanza tipicamente americana, hollywoodiana, a party pieds-dans-l’eau, o in location superesclusive, anche in Italia è sbarcato il rito celebrato in riva al mare.

Un’idea tanto romantica quanto inusuale per coppie affascinate dell’idea di coronare il loro amore davanti alla maestosità del mare.

MATRIMONI IN ITALIA
  • Tra i 190 e 200 mila i matrimoni l'anno in Italia
  • Circa 170.000 i matrimoni in media l’anno di sposi entrambi italiani
  • Le prime nozze sono la quota più rilevante. Le seconde nozze sono in media circa 10.000 sul totale matrimoni
  • Si arriva al primo "sì" sempre più maturi
  • Gli sposi hanno in media 35 anni e le spose 32
  • Calo del numero di sposati under 35
  • Al Centro e al Nord il rito civile batte quello religioso. Al Sud prevalgono i matrimoni religiosi.
  • Cresce l’incidenza di nati fuori dal matrimonio: un nato su tre ha genitori non coniugati
  • I tempi di programmazione dell’evento variano a seconda della tipologia [civile o religioso] e della location scelta [l’esclusività obbliga prenotazioni con largo anticipo]. Generalmente sono i mesi invernali e primaverili quelli di maggiore propensione delle coppie all’organizzazione dell’evento. Al Sud la programmazione può essere anche di un anno o due prima.
1539705943756.png

MATRIMONI DI COPPIE STRANIERE IN LOCALITA’ ITALIANE
• Circa 8.000 eventi l’anno
• 50,5 il numero medio degli invitati
• Spesa media per evento € 54,5


• Provenienza
Regno Unito 27,6%
USA 21,2%
Australia 8,9%
Germania 5,3%
Canada 4,5%
Irlanda 4,1%
Russia 3,9%
Francia 3,5%
Svizzera 1,8%
Brasile 1,7%

Top Destinations: le 5 regioni italiane detnegono il 77,5% del mercato, in ordine di peso: Toscana, Lombardia, Campania, Veneto, Lazio

Top Locations
1 Luxory Hotel
2 Villa
3 Ristorante
4 Castello
5 Agriturismo

Il Rito
1 Civile 35%
2 Religioso 32,6%
3 Simbolico 32,4%

Stagionalità
I mesi in cui si concentrano i matrimoni vanno da maggio a settembre

1539706118318.png

FILIERA DEL WEEDING IN ITALIA
Sono migliaia gli operatori coinvolti nel business dei matrimoni. Escludendo le location abbiamo:
  • Wedding Planner (circa 3.200, alcuni con sede all’estero)
  • Wedding Photographer (7.300)
  • Musicisti (6200)
  • Floral Designers (2.200)
  • Make-up Artists (1890)
  • Noleggio Vetture (1650)
  • Filmmakers (1200)
  • Hair Dressers (800)
  • Cake Designer (450)
  • Celebranti (85)
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,329
Messaggi
38,464
Utenti registrati
19,345
Ultimo utente registrato
Giovanni Mainerdo
Top