• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Prima Bozza di Protocollo "Accoglienza Sicura" - Prevenire la diffusione del virus SARS-CoV-2 nelle strutture turistico ricettive

Mod

Amministratore
Staff Forum
#1
Release 1.0 del 27 aprile 2020

Il protocollo è uno strumento di supporto a quanto definito nel documento di valutazione dei rischi di cui al decreto legislativo 9 aprile 2008 n.81 e successive modifiche ed integrazioni, integrando gli accorgimenti da adottare al fine di mitigare il rischio di trasmissione del contagio Covid-19 al'interno delle strutture turistico ricettive, con l'obiettivo di tutelare la salute degli ospiti e dei collaboratori.

Il documento sarà soggetto a revisione in caso di aggiornamento delle fonti e sulla base delle esperienze che saranno maturate in fase di applicazione.

Il documento è stato elaborato dalla Task force assistenza sicura di Federalberghi e dagli esperti di Confindustria Alberghi ed Assohotel, che hanno operato con la supervisione del prof. Pierluigi Viale dell'Università di Bologna, direttore dell'Unità operative Malattie Infettive del Policlinico di S.Orsola, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana.

Al suo interno:
- RICEVIMENTO
- PULIZIA DELLE CAMERE E DEGLI AMBIENTI COMUNI
- SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE
- RIUNIONI, CONFERENZE ED EVENTI
- INFORMAZIONI AI LAVORATORI ED OSPITI
- DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE
- CASO SINTOMATICO
 

Allegati

#2
Grazie per l'informazione !
Il protocollo dovrà poi essere convertito in legge dalle regioni . la partenza non sarà facile , anche perchè non sarà solo una questione di pulizia e sanificazione ! Avremo da affrontare molte cose tipo l'equilibrio economico finanziario e soprattutto la preparazione del nostro staff e management .
Situazioni del genere non saranno facili ma è questo il momento di prevedere ed agire immediatamente .
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#3
Figurati... è di utilità come prima guida di orientamento a quel che sarà!
Certamente non sarà facile adottare le misure, anche in virtù della convenienza economica che purtroppo non si potrà sottovalutare, così come, condivido assolutamente, avere lo staff e il management delle strutture ricettive preparate, e direi anche coinvolte, a gestire questa nuova fase dell'opsitalità.
 
#6
Buonasera Stefania , i problemi sono uguali per tutti , non esiste molto grande e piccolo .Ogni realtà ha le proprie criticità ma anche opportunità diverse ! Ogni realtà va vista in modo specifico e comunque bisognerà aspettare regione per regione i vari protocolli.
Comunque credo che le 4 regole principali sono e saranno :
1) DPI per tutti i d nostri collaboratori
2) Distanziamento sociale -distanza e spazi a misura di Covid
3) sanificazione ed igienizzazione ambienti
4)Buon senso e rispetto
Già applicando questi punti ...tanto sarà fatto
Buon lavoro a te
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,151
Messaggi
37,620
Utenti registrati
18,303
Ultimo utente registrato
Blackmount
Top