• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

OTA e vendita pacchetti turistici in Italia

malia

Nuovo Membro
#1
Buongiorno,
Sono nuova nel forum, ho cercato ma sembra che la domanda non sia stata già posta.
Le Online Travel Agencies in Italia sono realmente da considerare a tutti gli effetti delle agenzie di viaggio?
Mi spiego meglio: sono una guida escursionistica (in regime forfettario/libero professionista) e vorrei proporre alle Ota es: Viator o Expedia local Expert ecc... le mie escursioni. Il Voucher di queste Ota è sufficiente a giustificare un mandato per un servizio di guida così come avviene con le classiche agenzie di viaggio o tour operator?

Inoltre, se volessi aggiungere un pranzo o un servizio extra tipo un trasporto NCC (affidandomi ad altre aziende), quindi creare un "pacchetto" sarà considerato come un "pacchetto" venduto dalle OTA o potrei incorrere in sanzioni perché non sono un tour operator?

Grazie per le vostre riposte,
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#2
Le OTA sono, a tutti gli effetti di legge, agenzie di viaggi e TT.OO., in relazione alla disciplina normativa dei paesi in cui hanno sede. Lei può proporre dei tour, ma il pagamento dovrà essere effettuato in favore delle imprese che offrono i servizi. Per quanto riguarda i pacchetti turistici, di cui al decreto legislativo n. 62/2018 che ha novellato il "Codice del turismo - decreto legislativo n. 79/2011", i servizi turistici venduti senza il pernottamento non devono essere considerati pacchetti turistici, a seguire l'articolo del decreto legislativo n. 68/2018:

Decreto legislativo n. 62/2018 Art. 32 (Ambito di applicazione). - 1. Le disposizioni del presente Capo si applicano ai pacchetti offerti in vendita o venduti da professionisti a viaggiatori e ai servizi turistici collegati la cui offerta o vendita a viaggiatori e' agevolata da professionisti.
2. Le disposizioni del presente Capo non si applicano a:
a) pacchetti e servizi turistici collegati la cui durata sia inferiore alle 24 ore, salvo che sia incluso un pernottamento;

Allego il decreto legislativo n. 62/2018
 

Allegati

malia

Nuovo Membro
#3
Le OTA sono, a tutti gli effetti di legge, agenzie di viaggi e TT.OO., in relazione alla disciplina normativa dei paesi in cui hanno sede. Lei può proporre dei tour, ma il pagamento dovrà essere effettuato in favore delle imprese che offrono i servizi. Per quanto riguarda i pacchetti turistici, di cui al decreto legislativo n. 62/2018 che ha novellato il "Codice del turismo - decreto legislativo n. 79/2011", i servizi turistici venduti senza il pernottamento non devono essere considerati pacchetti turistici, a seguire l'articolo del decreto legislativo n. 68/2018:

Decreto legislativo n. 62/2018 Art. 32 (Ambito di applicazione). - 1. Le disposizioni del presente Capo si applicano ai pacchetti offerti in vendita o venduti da professionisti a viaggiatori e ai servizi turistici collegati la cui offerta o vendita a viaggiatori e' agevolata da professionisti.
2. Le disposizioni del presente Capo non si applicano a:
a) pacchetti e servizi turistici collegati la cui durata sia inferiore alle 24 ore, salvo che sia incluso un pernottamento;

Allego il decreto legislativo n. 62/2018
Le OTA sono, a tutti gli effetti di legge, agenzie di viaggi e TT.OO., in relazione alla disciplina normativa dei paesi in cui hanno sede. Lei può proporre dei tour, ma il pagamento dovrà essere effettuato in favore delle imprese che offrono i servizi. Per quanto riguarda i pacchetti turistici, di cui al decreto legislativo n. 62/2018 che ha novellato il "Codice del turismo - decreto legislativo n. 79/2011", i servizi turistici venduti senza il pernottamento non devono essere considerati pacchetti turistici, a seguire l'articolo del decreto legislativo n. 68/2018:

Decreto legislativo n. 62/2018 Art. 32 (Ambito di applicazione). - 1. Le disposizioni del presente Capo si applicano ai pacchetti offerti in vendita o venduti da professionisti a viaggiatori e ai servizi turistici collegati la cui offerta o vendita a viaggiatori e' agevolata da professionisti.
2. Le disposizioni del presente Capo non si applicano a:
a) pacchetti e servizi turistici collegati la cui durata sia inferiore alle 24 ore, salvo che sia incluso un pernottamento;

Allego il decreto legislativo n. 62/2018
Gentilissimo Dott. Panzica, la ringrazio per la sua celere risposta. Avrei un'ulteriore conferma da chiederle: lei scrive "Lei può proporre dei tour, ma il pagamento dovrà essere effettuato in favore delle imprese che offrono i servizi. In sostanza, io propongo alle Ota un'escursione con annesso il mezzo di trasporto per gli spostamenti (per esempio un minivan NCC di un altro fornitore) e il pranzo . Il cliente paga alle Ota un unico servizio (escursione+spostamento+pranzo) e poi una volta espletato il servizio, l'agenzia paga me e io i fornitori. In questo modo offro un servizio turistico unico di un giorno (ma non considerato pacchetto) venduto dalla Ota.
Cordiali saluti,
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#4
Gent.ma Malia, il pagamento ai fornitori può avvenire in tre modi: 1) tramite le OTA, anche se non si tratta di pacchetto turistico, ma di servizi turistici collegati; 2) direttamente ai fornitori; 3) parte alle OTA, parte ai fornitori.
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,353
Messaggi
31,976
Utenti registrati
14,148
Ultimo utente registrato
Dario M
Top