• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Ma se invece?

#1
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum, ma ho già letto molto di quanto precedentemente scritto. Una questione invece non mi risulta chiara.

Qual'è l'esatta determinazione di accompagnatore turistico, e quale la principale differenza (pratica, non teorica) con la guida turistica?

E SE INVECE, uno fosse semplicemente l'autista di un gruppo di persone, alle quali racconta delle cose,fornisce informazioni e così via?
Chi è deputato al controllo del patentinto da AT o GT?

Non che sia mia intenzione imbrogliare, ma dato che bandi in circolazione non esistono, e col casino delle provincie sarà difficile ne aprano a breve, vorrei intanto poter cominciare a lavorare...

Ciao e grazie!

Fra
 
Ultima modifica da un moderatore:
#2
L'accompagnatore accompagna il gruppo in tutto il suo soggiorno, fornendo assistenza nel compimento del contratto di viaggio e nella gestione della giornata per i turisti. La guida fornisce informazioni dettagliate sulla città/monumento/luogo che i turisti stanno visitando. L'autista ha il compito di guidare un mezzo per portare in giro il gruppo.

Qualunque pubblico ufficiale è deputato al controllo del patentino, che solitamente viene tenuto in vista durante i tour. Nelle aree turistiche solitamente anche le altre guide effettuano controlli. In certe città se stai operando senza licenza probabilmente vieni appeso e scuoiato dalle guide con patentino, senza passare per procedure lunghe e noiose come denunce, multe, revoche di altre licenze...

Esami e corsi ne fanno quasi in continuazione, ma non in tutte le province. Basta cercare bene. ISCOMER Emilia Romagna per esempio il 17 e 18 marzo 2015 terrà gli esami di accesso al prossimo ciclo di corsi formativi. Poi dovrebbe esserci un altro corso in partenza a Faenza e forse anche a Reggio Emilia. Le altre regioni non so.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#3
Il fatto è che in Emilia Romagna le abilitazioni, vengono date solo dopo aver frequentato un corso privato del costo di 1500 euro...io la chiamo rapina a viso scoperto

Invece di fare i bandi di concorso pubblici provinciali, questi "Signori" dell' Emilia Romagna si permettono, in un periodo orribile come questo, di far pagare 1500 euro a una persona che deve prendere un patentino per LAVORARE....se qualcuno se lo fosse dimenticato o non lo sapesse, il lavoro è un DIRITTO sancito dalla Costituzione Italiana, e pagare una scuola privata per ottenere una abilitazione pubblica è incostituzionale.<br />

Detto questo, io penso che gli esami per guida e accompagnatore siano complessi, e il lavoro di guida accompagnatore è molto specializzato, e le competenze e conoscenze vanno ben al di là di dare semplici info di carattere folkloristico.

Una guida turistica è esperta di arte architettura, storia, etc etc ESPERTA
Un accompagnatore è esperto di diritto del turista, diritto doganale leggi aeroportuali e portuali, emissione ticket e cambi moneta etc etc e ripeto ESPERTO

Un autista è un autista, può guidare il pulman raccontare qualche barzelletta e fumarsi una bella sigaretta nelle pause...lavoro onesto e dignitoso, ma diverso da guida o accompagnatore

Comunque tieni d'occhio la Provincia di Padova, dovrebbe uscire il bando entro la primavera
 
Ultima modifica da un moderatore:

Staff online

  • Mod
    Amministratore

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,723
Messaggi
34,719
Utenti registrati
15,629
Ultimo utente registrato
MassimoBaldi
Top