• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

guide turistiche sicilia

#31
leggo e rileggo questo forum ma nessuno prende in considerazione la mia proposta, coalizziamoci oppure nessuno ci darà retta e in sicilia il decreto bersani non verrà mai applicato come<br />
<br />
ciao pinuccia - hai trovato la compagna d'ami : ho una proposta particolare: sono una guida con patentino "fuori provincia di residenza"<br />
e devo combattere costantemente con le grettezze e meschinità da parte di "guide" ridicole, come da Voi descritte in questo forum<br />
sono disposta, assieme a molte altre guide, accompagnatori e aspiranti guide ed accompagnatori a combattere con tutte le armi a disposizione (e ne abbiamo tantissime - leggeteVi: antritrust guide turistiche "segnalazione dell'antitrust rif. AS456) per porre fine alle lobby, per porre fine al terrorismo attuato da leggi antilegge, e lottare per ottenere la legalità che permette di accedere a questa professione secondo la legge della libera concorrenzialità.<br />
Ti contattero alla tua e-mail e vedrai che c'è una gran folla di gente che già si sta muovendo...
 
#32
<em>@maria1 wrote:</em><blockquote>leggo e rileggo questo forum ma nessuno prende in considerazione la mia proposta, coalizziamoci oppure nessuno ci darà retta e in sicilia il decreto bersani non verrà mai applicato come<br />
<br />
ciao pinuccia - hai trovato la compagna d'ami : ho una proposta particolare: sono una guida con patentino "fuori provincia di residenza"<br />
e devo combattere costantemente con le grettezze e meschinità da parte di "guide" ridicole, come da Voi descritte in questo forum<br />
sono disposta, assieme a molte altre guide, accompagnatori e aspiranti guide ed accompagnatori a combattere con tutte le armi a disposizione (e ne abbiamo tantissime - leggeteVi: antritrust guide turistiche "segnalazione dell'antitrust rif. AS456) per porre fine alle lobby, per porre fine al terrorismo attuato da leggi antilegge, e lottare per ottenere la legalità che permette di accedere a questa professione secondo la legge della libera concorrenzialità.<br />
Ti contattero alla tua e-mail e vedrai che c'è una gran folla di gente che già si sta muovendo...</blockquote><br />
<br />
Ciao maria1, sono una guida nella tua stessa situazione. Potresti darmi maggiori informazioni su come vi state muovendo ? Sarei ben felice di aderire.
 
#35
Ciao maria1, sono una guida nella tua stessa situazione. Potresti darmi maggiori informazioni su come vi state muovendo ? Sarei ben felice di aderire.<br />
<br />
idefix1<br />
Nuovo del Forum<br />
Nuovo del Forum<br />
<br />
Messaggi: 1<br />
Iscritto il: sab giu 06, 2009 6:47 am<br />
<br />
* Sito web<br />
<br />
Ciao Idefix - è da un po che non guardo in questo forum-...... abbiamo costituito una Associazione aperta a tutti - serve a creare una forza nuova per chiedere l'attuazione della Legge in Sicilia (ma vale anche per le altre Regioni Italiane) al fine di ottenere il paritario accesso alle professioni turistiche, attraverso lo svolgimento a periodi brevi e regolari dei corsi annunciati per legge, a combattere il favoreggiamento lobbistico, a salvaguardare la qualità della professione, a promuovere l'istituzione della guida regionale ecc. ecc. - chiunque voglia saperne di più o iscriversi: e-mail: <a href="mailto:mata10@live.it">mata10@live.it</a><br />
<br />
abbiamo anche sviluppato una : Istanza per chiedere il riconoscimento di patentino da una regione all'altra per chi trasferisce la residenza o chi abbia conseguito il patentino di guida in una provincia e risiede in altra.<br />
Infatti la legge europea prevede il trasferimento di patentino da una nazione e regione all'altra, in tal modo sono stati riconosciuti molti patentini stranieri in Sicilia ed in Italia, e noi invece non possiamo neanche spostarci da provincia a provincia (qui si torna all'accenno del favoreggiamento lobbistico). Ad una straniera a Palermo hanno riconosciuto addiritura tutto il comprensorio Palermo/Trapani - a noi niente.<br />
L'istanza l'abbiamo spedita a Assessorato e Dipartimento Turismo - risposta: il dipartimento ci da ragione, ma non possono intervenire.<br />
Chi volesse copia dell'istanza può rivolgersi sempre all'indirizzo mail cui sopra.
 
D

Dottor X

Guest
#36
Sono un docente di normativa turistica, noto un interesse più che legittimo nella tematica relativa alle guide in Sicilia. Per darvi un primo aiuto potrete scaricare gratuitamente dal sito palermotourism.it, della Provincia Regionale di Palermo il testo da me scritto sulla legislazione turistica. Ho tenuto diverse lezione, anche presso la Facoltà di Cefalù, oggi Scienze del Turismo insieme al l'ex corso di Economia di Palermo "Gestione dei servizi Turistici". Se qualcuno è interessato, posso inviare un power point sulle guide : Unione Europea, Italia, Sicilia. Il decreto Bersani prevede, per le guide turistiche, una verifiva per i laureati nei seguenti corsi quadriennali ed equipollenti: (2/S) LM - 2 (laurea in Archeologia) o (95/S) LM - 89 (laurea specialistica in Storia dell’Arte); per gli accompagnatori turistici: in Beni Culturali (classe 13 in riferimento al D.M. 509/99, classe L 1 Beni culturali in riferimento al D.M. 270/04) e in Scienze del Turismo (classe 39 in riferimento al D.M. 509/99 e classe L 15 Scienze del turismo in riferimento al D.M. 270/04.). La regione Sicilia, a differenza di tutte le altre regioni italiane, per il tramite delle Province, non ha attuato l'abilitazione per le guide, aventi diritto in base al decreto Bersani. Ma in Sicilia vige anche la legge n.8 del 2004, mai attuata, anche modificata, a parte l'iscrizione all'albo delle Guide e degli Accompagnatori, già abilitati, o abilitati provenienti da paesi membri dell'UE. LA CORTE COSTITUZIONALE con la SENTENZA 22 settembre - 29 ottobre 2009. n. 271, ribadendo precedenti sentenze, ha tra l'altro, affermato che il libero mercato, previa verifica dei requisiti, impone ai paesi membri la liberalizzazione delle professioni turistiche. A questo punto è bene distinguere il DIRITTO DI STABILIMENTO, che richiede la verifica della lingua e la conoscenza del territorio in caso di stabilimento in altro paese membro, dalla LIBERA PRESTAZIONE DEI SERVIZI: pertanto chi è in possesso dei requisiti può svolgere l'attività di guida in tutti i paesi membri dell'UE. L'Italia è già stata sanzionata dall'UE per avere multato guide di paesi membri che operavano in Italia. Perchè allora penalizzare e multare guide italiane in Italia? Per eventuali contatti ed invio di materiale. <a href="mailto:saveriopanzica@alice.it">saveriopanzica@alice.it</a>
 
#37
ciao a tutti,<br />
a dicembre avrò concluso i miei studi e sarei realmente interessata a diventare una guida turistica..ma a quanto ho capito qua in sicilia è impossibile vero?<br />
dovrei optare per un altro posto?<br />
mi piacerebbe tanto poter lavorare nella mia città...<br />
un saluto a tutti!!
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#38
presumo ne siate già a conoscenza, per info c'è il bando e qui i due thread aggiornati sui quali si sta discutendo sia sulel modalità di partecipazione e sui test, materiali, libri e guide per prepararsi all'esame:<br />
<br />
1 - <strong><a href="http://www.turismoformazione.it/viewtopic.php?f=17&amp;t=3289">guida turistica in Sicilia</a><br />
</strong><br />
2 - <strong><a href="http://www.turismoformazione.it/viewtopic.php?f=17&amp;t=3674">Testi esame Guida Turistica Sicilia</a> </strong>
 
#39
La sicilia....la mia terra......l'ho lasciata per le poche prospettive di lavoro. Ma la guida turistica nella regione più bella d'Italia????? SUBITO!<br />
Sto già facendo un altro tirocinio, altrimenti avrei partecipato al concorso :(
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,327
Messaggi
38,461
Utenti registrati
19,324
Ultimo utente registrato
salentogeo
Top