• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Casa Vacanza in Sicilia

#1
Salve, vorrei aprire una Casa Vacanza imprenditoriale in Sicilia, in provincia di Trapani, ma ho dei dubbi sui requisiti che debba avere la casa secondo il D.A. 3098/S2 Tur del 22/11/2018 .

1) caratteristiche strutturali e igienico sanitarie, laddove si parla di altezze minime ( da 2.70 metri per le camere da letto riducibili a 2.40 metri per locali di servizio, ripostigli e bagni) , avendo una casa il cui primo piano era un ex sottotetto, ma che è stato recuperato secondo le normative regionali, dove sono state realizzate delle camere da letto e dei bagni, ma con altezze inferiori rispetto a quelle fissate dal DM 05/07/1975, è possibile ottenere, nonostante ciò, una scia per casa vacanze?
2) poi c'è una parte in cui si parla di accessibilità da parte di persone a sedie rotelle ai servizi igienici è necessario avere l'accessibilità ai servizi igienici, nonché un servizio per disabili o è sufficiente avere l'adattabilità ?
3) si parla di contratti aventi validità non superiori a tre mesi consecutivi, ma è anche necessario un soggiorno minimo ? ( in alcune regioni mi sembra di aver letto che il soggiorno minimo deve essere di 7 giorni.
4) nelle camere da letto di 15 mq circa è possibile mettere, oltre un letto matrimoniale, un alloggio temporaneo per bambini con delle culle o lettini per bambini ?
5) è possibile nelle case vacanze avere dei letti aggiuntivi o divano letto nel vano soggiorno ( vano soggiorno molto ampio)
6 ) infine ho dei dubbi sulla piscina nella casa vacanza. Non avendo la regione Sicilia legiferato al riguardo, bisogna rifarci all'accordo stato regione.
A) La piscina sarà classificata come un A2 , piscina privata ad uso esclusivo degli alloggiati o è possibile realizzare una piscina a uso privato ?
B)Sempre per la piscina, per evitare di avere l'assistente bagnante che altezza deve avere la piscina ? Se non erro dovrebbe essere non superiore a 1.50 metri, ma alcune regioni hanno legiferato per altezze inferiori a 1.40. Dato che la Sicilia non ha legiferato al riguardo, potrebbe essere conveniente realizzare una piscina di altezza inferiore a 1.40 oppure una volta che è stata realizzata la normativa non potrà essere retroattiva e non sarà necessario adeguare l'impianto ?

Grazie in anticipo per la vostra cortese risposta.
 
Ultima modifica:
#2
Provo a rispondere:
PREMETTO CHE LEI HA LA NECESSITA' DI ESSERE ASSISTITO DA UN TECNICO (ING. ARCH. GEOM.) CHE LA SEGUA IN TUTTE LE FASI PROPEDEUTICHE ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA
AL SUAP
1) caratteristiche strutturali e igienico sanitarie, laddove si parla di altezze minime ( da 2.70 metri per le camere da letto riducibili a 2.40 metri per locali di servizio, ripostigli e bagni) , avendo una casa il cui primo piano era un ex sottotetto, ma che è stato recuperato secondo le normative regionali, dove sono state realizzate delle camere da letto e dei bagni, ma con altezze inferiori rispetto a quelle fissate dal DM 05/07/1975, è possibile ottenere, nonostante ciò, una scia per casa vacanze? DIPENDE DAL CERTIFICATO DI AGIBILITA'/ ABITABILITA' - LE ALTEZZE RIPORTATE NEI DD.AA. RELATIVI ALLA CLASSIFICA (N.3098 DEL 22/11/2018 E NEL D.A. N. 1507 DEL 5/6/2019) RISPECCHIANO I REQUISITI DEL DECRETO 5 LUGLIO 1975 PERTANTO NON SONO DEROGABILI.

2) poi c'è una parte in cui si parla di accessibilità da parte di persone a sedie rotelle ai servizi igienici è necessario avere l'accessibilità ai servizi igienici, nonché un servizio per disabili o è sufficiente avere l'adattabilità ? SERVE L'ADATTABILITA' AI SENSI DEL D.M. 236/1989

3) si parla di contratti aventi validità non superiori a tre mesi consecutivi, ma è anche necessario un soggiorno minimo ? ( in alcune regioni mi sembra di aver letto che il soggiorno minimo deve essere di 7 giorni. LASCI PERDERE LE ALTRE REGIONI - OGNI REGIONE HA COMPETENZE ESCLUSIVE IN MATERIA DI RICETTIVITA' (ART. 117 COMMA IV DELLA COSTITUZIONE) IN SICILIA NON E' PREVISTO UN SOGGIORNO MINIMO.
4) nelle camere da letto di 15 mq circa è possibile mettere, oltre un letto matrimoniale, un alloggio temporaneo per bambini con delle culle o lettini per bambini ? NO

5) è possibile nelle case vacanze avere dei letti aggiuntivi o divano letto nel vano soggiorno ( vano soggiorno molto ampio) NO

6 ) infine ho dei dubbi sulla piscina nella casa vacanza. Non avendo la regione Sicilia legiferato al riguardo, bisogna rifarci all'accordo stato regione. SI SE LA PISCINA E' PERTINENZA DELL'IMMOBILE PUO' ESSERE DISPONIBILE PER GLI OSPITI - FERMO RESTANDO LE NORME DI IGIENE E SICUREZZA PREVISTE DALL'ACCORDO STATO REGIONI

A) La piscina sarà classificata come un A2 , piscina privata ad uso esclusivo degli alloggiati o è possibile realizzare una piscina a uso privato ? VEDA RISPOSTA PRECEDENTE
B)Sempre per la piscina, per evitare di avere l'assistente bagnante che altezza deve avere la piscina ? Se non erro dovrebbe essere non superiore a 1.50 metri, ma alcune regioni hanno legiferato per altezze inferiori a 1.40. Dato che la Sicilia non ha legiferato al riguardo, potrebbe essere conveniente realizzare una piscina di altezza inferiore a 1.40 oppure una volta che è stata realizzata la normativa non potrà essere retroattiva e non sarà necessario adeguare l'impianto ?
VEDA RISPOSTA PRECEDENTE
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,546
Messaggi
32,832
Utenti registrati
14,804
Ultimo utente registrato
Ugo Tedeschi
Top