• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Bando guida ambientale escursionistica Savona scad 29/02/08

Mod

Amministratore
Staff Forum
#1
<strong>PROVINCIA DI SAVONA SERVIZIO PROMOZIONE TURISTICA<br />
Provvedimento dirigenziale n. 256 del 18.01.2008<br />
<br />
BANDO D�ESAME PER L� IDONEITA� ALL�ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA AMBIENTALE ED ESCURSIONISTICA NELLA PROVINCIA DI SAVONA SESSIONE 2008<br />
</strong><br />
In applicazione della legge regionale della Liguria n. 44 del 23/12/1999, � indetta, per l�anno 2008, la sessione ordinaria di <strong>esami per il conseguimento dell�idoneit� all�esercizio della professione di GUIDA AMBIENTALE ED ESCURSIONISTICA NELLA PROVINCIA DI SAVONA</strong>.<br />
<br />
Ai sensi dell�articolo 2, comma 2, della L.R. n. 44/99, � guida ambientale ed escursionistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nella visita di ambienti naturali, ivi compresi i siti museali inerenti detto ambiente, anche allo scopo di illustrare le caratteristiche e l�evoluzione degli ecosistemi della Liguria ed in particolare delle aree protette regionali, ferme restando le competenze delle guide turistiche in materia di paesaggio e di bellezze naturali e quelle delle guide<br />
alpine di cui alla legge 02/01/1989 n. 6 (ordinamento della professione di guida alpina).<br />
Ai sensi dell�articolo 16, comma 2, della sopracitata L.R. n. 44/1999 la figura di guida naturalistica, abilitata ai sensi della L.R. n. 6/1993, corrisponde a quella di guida ambientale ed escursionistica.<br />
Ai fini dell�ammissione all�esame di idoneit�, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:<br />
a) cittadinanza italiana o di altro stato membro della Comunit� Economica Europea. Sono equiparati i cittadini extracomunitari che hanno regolarizzato la loro posizione ai sensi del decreto legislativo 25/07/1998 n. 286 (testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell�immigrazione e norme sulla condizione dello straniero);<br />
b) et� non inferiore ad anni diciotto;<br />
c) non aver riportato condanne tra quelle previste dall�articolo 11 del T.U.L.P.S., approvato con regio decreto 18/06/1931 n. 773 e s.m., salvo che non sia avvenuta la riabilitazione;<br />
d) diploma di Istituto di istruzione secondaria di secondo grado o diploma conseguito all�estero per il quale sia stata valutata l�equivalenza dalla competente autorit� italiana;<br />
e) residenza in Liguria, salvo quanto previsto ai punti 1, 2, 3 e 4 nella parte relativa alle estensioni di idoneit�.<br />
<br />
I suddetti requisiti debbono essere posseduti alla data stabilita dal presente bando quale termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione.<br />
LA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL�ESAME, redatta in carta bollata da � 14,62 (o, se diverso, per l�importo eventualmente vigente al momento della presentazione della domanda) e secondo l�allegato schema, DOVR� PERVENIRE alla Provincia di Savona <strong>ENTRO IL TERMINE IMPROROGABILE DEL 29 febbraio 2008.</strong><br />
La consegna della domanda potr� essere effettuata secondo le seguenti modalit�:<br />
- consegna a mano direttamente all�ufficio protocollo della Provincia di Savona,Via Sormano, 12 - 4� piano, rispettando i seguenti orari: dal luned� al venerd� dalle ore 10,00 alle ore 12,30 - il marted� e il gioved� dalle ore 15,30 alle ore 17,30<br />
- a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno . In tal caso verranno considerate prodotte in tempo utile le domande spedite entro il termine indicato nel presente bando. A tal fine far� fede il timbro postale.<br />
Le domande pervenute dopo il termine di scadenza sopra indicato, anche se il ritardo dipenda da fatti di terzi o da forza maggiore, non saranno considerate valide ai fini dell�ammissione all�esame.<br />
<br />
I modelli di domanda sono reperibili:<br />
1)sul sito della Provincia di Savona all�indirizzo: <!-- w --><a class="postlink" href="http://www.provincia.savona.it">www.provincia.savona.it</a><!-- w --> � sezione servizi on line - alla voce Gare di appalto/bandi e concorsi � altri bandi<br />
2)c/o la portineria della Provincia di Savona Via Sormano, 12, ( piano terreno) durante il seguente orario: tutti i giorni dal luned� al venerd� dalle h. 7,30 alle h. 17,30.<br />
Si consiglia di allegare alla domanda la fotocopia di un documento di identit� valido onde consentire una pi� puntuale registrazione dei dati anagrafici del candidato da parte dell'ufficio<br />
Nella domanda di ammissione, secondo l�allegato schema, i candidati dovranno dichiarare, sotto la loro personale responsabilit�, ai sensi dell ' art. 46 del DPR n. 445 del 28/12/2000:<br />
1) il proprio nome e cognome;<br />
2) la data e il luogo di nascita;<br />
3) la residenza;<br />
4) la cittadinanza italiana o di altro stato membro della Comunit� Economica Europea (sono equiparati i cittadini extracomunitari che hanno regolarizzato la loro posizione ai sensi del decreto legislativo 25/07/1998 n. 286);<br />
5) di non aver riportato condanne penali tra quelle previste dall�articolo 11 del T.U.L.P.S., approvato con regio decreto 18/06/1931 n. 773 e s.m. salvo che non sia avvenuta la riabilitazione;<br />
6) il titolo di studio posseduto, la data di conseguimento e l�Istituto presso il quale � stato conseguito. Per i diplomi conseguiti all�estero i concorrenti dovranno dichiarare il possesso della valutazione di equivalenza da parte della competente autorit� italiana;<br />
7) la lingua straniera, o le lingue straniere (fino ad un massimo di tre) di cui almeno una scelta fra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco, spagnolo), nella/e quale/i il candidato intende essere esaminato;<br />
8) indirizzo (recapito) con relativo numero di codice di avviamento postale e il recapito telefonico presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta qualsiasi comunicazione relativa agli esami, con l�impegno di comunicare tempestivamente per iscritto alla Provincia di Savona eventuali variazioni d�indirizzo, sollevando la Provincia stessa da ogni responsabilit� in caso di irreperibilit� del destinatario.<br />
Nei casi previsti dal presente bando per l�ottenimento dell�estensione di idoneit� gli interessati dovranno dichiarare inoltre, nell�apposita domanda di partecipazione, quanto segue:<br />
- la tipologia d�idoneit� professionale posseduta;<br />
- la Provincia o l�ambito territoriale per il quale hanno ottenuto l�idoneit�;<br />
- la/le eventuale/i lingua/e straniere nelle quali risultano abilitati.<br />
Ai sensi del D. Lgs. 30.6.2003, n. 196, l�Amministrazione Provinciale, titolare del trattamento dei dati personali (responsabile Dott. Luigi Barlocco, Dirigente del Settore Sviluppo Economico) agir� nel rispetto dei principi di correttezza, liceit�, trasparenza e tutela della riservatezza, per l�esclusiva finalit� di gestione dell�esame al quale il candidato chiede di partecipare.<br />
Il conferimento di tali dati � obbligatorio, come stabilito dalla L.R. n. 44/99, ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l�esclusione dalla procedura d�esame.<br />
I dati personali, o parte di essi, saranno oggetto di comunicazione alla Regione Liguria, ai sensi dell�art. 6 della citata L.R. n. 44/99, ed alle Pubbliche Amministrazioni competenti per gli eventuali controlli e gli ulteriori adempimenti previsti dalle normative vigenti. Il candidato potr� esercitare i diritti di cui all�art. 7 del citato D. Lgs. n. 196/�03<br />
L�Amministrazione Provinciale, ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 �Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa� art. 71 comma 1, proceder� ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicit� delle dichiarazioni rese dai candidati. Secondo quanto stabilito dall�art. 76 del citato D.P.R. le dichiarazioni mendaci sono punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia ed, in ogni caso, ai sensi dell�art. 75 del medesimo D.P.R. qualora emerga la non veridicit� del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.<br />
Alla domanda di ammissione dovra' essere allegata la ricevuta attestante il versamento di Euro 77,47, quale concorso spese ai sensi del punto 6 delle direttive regionali approvate con delibera n. 147 in data 11.2.2000, in attuazione della L.R. n. 44/99.<br />
Il versamento va effettuato sul conto corrente postale n. 288175, intestato a �Provincia di Savona, Servizio Tesoreria, c/o Cassa di Risparmio di Savona � 17100 SAVONA�, indicando nella causale �Esame d�idoneit� Guida Ambientale ed Escursionistica - sessione 2008�.<br />
E� facolt� del candidato presentare (in carta semplice):<br />
−fotocopia del titolo di studio richiesto, oppure certificato rilasciato dalla competente autorit� scolastica attestante il conseguimento del titolo di studio medesimo<br />
−dichiarazione di equivalenza emessa dalla competente autorit� italiana, se il titolo di studio � stato conseguito all'estero<br />
−nei casi di estensione di idoneit�: copia fotostatica del tesserino distintivo o dell�attestato di idoneit� in possesso.<br />
L�omessa, l�incompleta o l�errata dichiarazione dei requisiti indicati nella domanda o la mancata o ritardata presentazione degli allegati richiesti, comportano la non accettabilit� della domanda stessa ai fini dell�ammissione all�esame. E� fatta salva la possibilit� di provvedere alla relativa regolarizzazione nel caso di irregolarit� ed omissioni rilevabili d�ufficio e non costituenti falsit� (imperfezioni formali). Il nuovo termine che verr� fissato per produrre i documenti regolarizzati avr� carattere perentorio.<br />
La Provincia di Savona declina fin d�ora ogni eventuale responsabilit� in caso di dispersione di comunicazioni relative all�esame dovute ad inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato od alla mancata o tardiva comunicazione della variazione dello stesso, ad eventuali disguidi, a cause di forza maggiore o, comunque, a fatti non imputabili a colpa della Provincia stessa.<br />
La presentazione della domanda di partecipazione all�esame comporta l�incondizionata accettazione del contenuto del presente bando.<br />
L�ammissione all�esame viene decisa dai competenti uffici della Provincia, dopo aver verificato la regolarit� delle domande di partecipazione e la loro conformit� a quanto prescritto dal presente bando. L�eventuale esclusione viene comunicata agli interessati a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento.<br />
<br />
<strong>PROVE DI ESAME</strong><br />
Le prove di esame si svolgeranno nei luoghi, alle date ed alle ore che verranno comunicati per iscritto al recapito indicato nella domanda, almeno 15 giorni prima della data di svolgimento delle stesse.<br />
I candidati ammessi dovranno presentarsi a sostenere le prove d�esame muniti di valido documento di riconoscimento.<br />
L�assenza alle prove previste dal presente bando, quale ne sia la causa, comporta ad ogni effetto l�esclusione dall�esame.<br />
In applicazione di quanto stabilito dalle direttive regionali previste dall�art. 12, comma 7 della L.R. n. 44/99, le prove saranno le seguenti:<br />
<strong>A) PROVE SCRITTE</strong><br />
1) Prima prova: n. 15 domande a risposta sintetica concernenti gli argomenti indicati nel programma d�esame ed in particolare: i beni ambientali, naturali e paesaggistici presenti sul territorio provinciale, con particolare riferimento alle aree protette regionali, (parchi naturali e riserve) e alle altre aree protette provinciali, nelle componenti della loro fauna, flora, vegetazione, geologia, topografia, e cartografia, orientamento e principali itinerari escursionistici che le interessano. Le domande possono riferirsi anche ai siti museali di interesse naturalistico ambientale presenti sul territorio provinciale e alle norme di sicurezza da adottare nell�accompagnamento escursionistico.<br />
E� consentito esclusivamente l�uso del dizionario di lingua italiana.<br />
Tempo massimo disponibile per lo svolgimento della prova: due ore.<br />
2) Seconda prova: n. 5 domande a risposta aperta attinenti gli argomenti oggetto del programma d'esame, nella/e lingua/e straniera/e scelta/e. Ogni risposta non dovr� superare la lunghezza di 10 righe.<br />
E� consentito esclusivamente l�uso di dizionari monolingua.<br />
Tempo massimo disponibile per lo svolgimento della prova: due ore.<br />
<strong>B) PROVE ORALI</strong><br />
1) concerne le materie oggetto della prima prova scritta ed inoltre la normativa in materia di tutela ambientale e la legislazione turistica. Riconoscimento di campioni zoologici, botanici, micologici e geologici freschi e/o conservati e di iconografie.<br />
2) colloquio, vertente sulle materie dell�esame, nella/e lingua/e straniera/e, atto a dimostrare la conoscenza e la capacit� di comunicazione nella/e lingua/e medesima/e.<br />
Ad ausilio del candidato la Provincia di Savona ha predisposto un dettagliato programma delle materie e degli argomenti attinenti le prove scritte ed orali, con i relativi suggerimenti bibliografici, che vengono allegati al presente bando.<br />
<strong>PROCEDURE D�ESAME</strong><br />
Le prove d�esame si svolgeranno nel rispetto delle norme generali vigenti in materia di concorsi pubblici, a cui si rimanda per quanto non espressamente previsto dal presente bando.<br />
Per le prove scritte verranno predisposti, a cura della commissione giudicatrice, tre differenti elaborati di cui uno, sorteggiato da un candidato, costituir� la relativa prova d�esame.<br />
In particolare si precisa che:<br />
- dovranno essere utilizzati esclusivamente le penne ed i fogli vistati e distribuiti dalla Commissione<br />
- i candidati che apporranno la propria firma o segni di riconoscimento sugli elaborati non verranno ammessi a sostenere le prove orali e pertanto verranno esclusi dall�esame<br />
La Commissione giudicatrice, composta come previsto dalle citate direttive regionali, valuter� le prove scritte ed orali dell�esame assegnando un giudizio �positivo� o �negativo�.<br />
La prima prova scritta, concernente le 15 domande a risposta sintetica, sar� ritenuta �positiva� se la Commissione esaminatrice valuter� positivamente almeno 10 delle risposte fornite.<br />
La prova scritta nella/e lingua/e straniera/e, sar� ritenuta �positiva� se la commissione esaminatrice valuter� positivamente almeno tre delle risposte fornite.<br />
L�ammissione alla prova orale � subordinata al superamento con esito positivo della I prova scritta d'esame, nonch� della prova scritta relativa ad almeno in lingua straniera scelta tra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, tedesco, francese e spagnolo), considerata obbligatoria.<br />
<br />
La prova orale si svolger� in una sala aperta al pubblico.<br />
Il mancato superamento della prova nella/e ulteriore/i lingua/e straniera/e o l�eventuale assenza/rinuncia alla/e stessa/e determiner� esclusivamente la mancata idoneit� in tale/i lingua/e.<br />
Risulteranno idonei ad esercitare la professione di guida ambientale ed escursionistica nella Provincia di Savona coloro che, ammessi alla prova orale, superino con esito positivo quest'ultima.<br />
I candidati potranno accedere agli atti dell'esame, compresi gli elaborati scritti, solo dopo la conclusione dell'esame stesso, secondo le modalit� e i tempi previsti dalla vigente normativa in materia.<br />
Al termine delle prove orali la Provincia, verificato l�effettivo possesso dei requisiti dichiarati dai candidati e riscontrata la regolarit� e l�esito del procedimento, approva l�elenco degli idonei rilasciando agli stessi un attestato di idoneit�.<br />
L�esercizio della professione �, comunque, subordinato al rilascio di apposito tesserino distintivo, della validit� di cinque anni, a cura della Provincia di residenza, a seguito di comunicazione di inizio attivit� da parte dei candidati (art. 4 comma 6 L.R.n. 44/99).<br />
Si precisa che la presente procedura d�esame NON costituisce concorso per l�accesso ad un impiego pubblico.<br />
<strong>ESTENSIONE DI IDONEIT�</strong><br />
1) Le guide naturalistiche idonee presso questa Provincia, che abbiano ottenuto l�abilitazione ai sensi della L.R. n. 6/1993 non accompagnata dalla verifica positiva della conoscenza obbligatoria di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco o spagnolo, possono conseguire la relativa idoneit� sostenendo soltanto le prove scritte ed orali nella/e lingua/e per la/le quale/i richiedono l�estensione (massimo tre lingue).<br />
2) Le guide ambientali ed escursionistiche (abilitate ai sensi della L.R. n. 44/1999) idonee presso un�altra Provincia Ligure, possono acquisire l�idoneit� presso questa Provincia e pertanto sono tenute a sostenere la prova scritta e quella orale di cui alle lettere A) B) punto 1) del presente bando, solo per la parte d�esame che concerne la conoscenza storico-culturale ed ambientale del relativo territorio. Resta ferma la possibilit� di indicare ulteriori lingue straniere rispetto a quelle per le quali detti soggetti sono gi� abilitati.<br />
3) Le guide ambientali ed escursionistiche idonee presso un'altra Regione, che abbiano ottenuto l�abilitazione successivamente all�entrata in vigore della legge regionale n. 44 del 23/12/1999 non accompagnata dalla verifica positiva della conoscenza obbligatoria di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco o spagnolo, possono acquisire l�idoneit� presso questa Provincia sostenendo le prove scritte di cui alla lettera A) punti 1) e 2) e la prova orale di cui alla lettera B) punti 1) e 2) solo per la parte d�esame che concerne la conoscenza storico-culturale ed ambientale del relativo territorio.<br />
Coloro che sono gi� abilitati in una delle lingue straniere obbligatorie sopraindicate, sono esonerati dal sostenere le prove scritte ed orali di cui alle lettere A) e B) punto 2).<br />
Resta ferma la possibilit� di indicare ulteriori lingue straniere rispetto a quelle per le quali detti soggetti sono eventualmente gi� abilitati.<br />
4) Le guide naturalistiche di cui alla L.R. 6/1993 idonee per una Provincia Ligure e le guide ambientali ed escursionistiche provenienti da altre Regioni (limitatamente a coloro che hanno ottenuto l�abilitazione anteriormente alla vigente L.R. n. 44 del 23/12/1999), che abbiano ottenuto la relativa abilitazione non accompagnata dalla verifica positiva della conoscenza obbligatoria di almeno una lingua straniera (inglese, francese, tedesco o spagnolo), possono estendere l�idoneit� per questa Provincia sostenendo soltanto la prova scritta di cui alla lettera A) punto 1) e la prova orale di cui alla lettera B) punto 1) del presente bando solo per la parte d�esame che concerne la conoscenza storico-culturale ed ambientale del relativo territorio. Sono, pertanto, esonerati dal sostenere la prova in lingua straniera. In questi casi si prescinde dal requisito della residenza in Liguria.<br />
5) Gli accompagnatori turistici, le guide turistiche, nonch� gli interpreti turistici in possesso di idoneit� in forza della L.R. n. 6/93 (residenti in Liguria) che intendono estendere l�idoneit� per la professione di Guida Ambientale ed Escursionistica per la Provincia di Savona, sono esonerati dall�obbligo del superamento delle prove scritte ed orali nelle lingue straniere per le quali risultano gi� abilitati, purch� almeno una di queste sia compresa tra le quattro lingue obbligatorie (inglese, francese, tedesco, spagnolo), dovendo sostenere solo la prova scritta di cui alla lettera A) punto 1) e la prova orale di cui alla lettera B) punto 1) del presente bando. Resta ferma la possibilit� di indicare ulteriori lingue straniere rispetto a quelle per le quali detti soggetti sono gi� abilitati.<br />
In relazione ai sopra indicati casi di estensione risulteranno idonei i candidati che avranno superato, nel rispetto delle condizioni indicate nelle rispettive ipotesi di partecipazione, le prove scritte ed orali che sono tenuti a sostenere.<br />
<br />
Per ulteriori eventuali notizie e chiarimenti, gli interessati potranno rivolgersi all�Ufficio Turismo tel 019/8313353.<br />
<br />
Savona, 18 gennaio 2008<br />
IL DIRIGENTE DEL SETTORE<br />
F.to Dott. Luigi Barlocco
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,723
Messaggi
34,682
Utenti registrati
15,614
Ultimo utente registrato
Maria Schiano
Top