• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Aumento di qualifica

#1
Ciao a tutti,lavoro nel ristorante di in un hotel 4 stelle,la mia prima stagione lavorativa nella strutura in questione è stata nel 1995 ,nel 1997 e 1998 ho lavorato presso un ristorante con qualifica di quarto livello,poi dal 1999 ho sempre lavorarto sempre con serietà disponibilità e professionalità nell'hotel in questione,la mia qualifica è stata di sesto livello(Commis di sala) ,poi nel 2006 dopo molte ,molte, richieste avvenute anche negli anni precedenti,sia verbali sia scritte mi è stata data la qualifica di quinto livello:(Demi cheff de rang),io però svolgo sempre mansioni uguali ai miei colleghi che però sono inquadrati con qualifica di quartio livello(Cheff de Rang),ad ogni mia richiesta per un aumento di qualifica mi viene sempre detto che bisogna aspettare che in sala ci sono già molti con la qualigfica da me richiesta ecc...in alcuni giorni di bisogno,durante la stagione,poi viene preso personale per prestazioni di servizi extra che nonostante con poca esperienza viene assegnato il livello quarto!..Cosa dovrei fare per ottenere la qualifica da me giustamente richiesta ??Potrei scrivere una lettera in cui chiedere quali sarebbero le differenze di mansioni(VISTO CHE NON ESISTONO NEL MIO CASO)fra un DemiCheff ed un Cheff DeRang??<br />
Poi devo dire che io (mi sento anche molto più qualificato di qualche mio collega in possesso della qualifica da me attesa)ho ottenuto certificazioni dalla mia regione per diversi corsi sempre relativi alle mansioni del mio lavoro.<br />
<br />
Nel ringraziare quanti potranno dami un utile consiglio,vorrei chiedere anche se appunto esiste una legge che può garantire un'aumento di qualfica dopo un determinato tempo di lavoro,cioè se nel mio caso a me(che ho 35 anni )mi viene detto che in sala ci sono già troppi dipendenti con qualifica di quarto livello ,dovrei aspettatre che qualche mio collega vada in pensione :oops: :? per avere una meritata gratificazione per il lavoro da me svolto?
 
#2
:shock: Come già detto in precedenza, il livello cui viene inquadrato, ha una stretta relazione con l'attività effettivamente svolta. Per cui se lei ha questa qualifica già da tempo mi sembra, deve essere inquadrato in questo livello specifico dal datore di lavoro. Nè sono giustificazioni valide ( ma solo economiche) quelle di inquadrarla al giusto livello solo se intervengono fattori esterni al suo lavoro, come nel caso specifico è il fatto che tutti quanti dovete avere la stessa qualifica.<br />
Il fatto poi che viene assunto per brevi periodi personale a cui si da un livello giusto è perchè data la brevità del tempo l'esborso maggiore è compensato da una eventuale maggiore tranquillità ispettiva.<br />
Il mio consiglio è di scrivere una lettera al suo datore di lavoro incui ufficialmente e per le ragioni qui addotte lei richiede il passaggio di qualifica. Infatti è solo il datore dilavoro che, con una semplice lettera le può assegnare un livello più alto.<br />
Ovviamente in tutto questo assume una significativa importanza il rapporto umano esistente tra di lei e il datore di lavoro per cui valuti con attenzione la possibilità di prendere una presa di posizione che si potrebbe rivelare eccessivamente aggressiva e deleteria in futuro<br />
Saluti :shock:
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,313
Messaggi
38,398
Utenti registrati
19,160
Ultimo utente registrato
Rampa
Top