• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Come contabilizzare le assicurazioni annullamento

Puzzola

Nuovo Membro
#1
Buona sera, ho un paio di dubbi
Se emetto un pacchetto viaggio con inclusa l'assicurazione annullamento, finisce tutto nel 74 ter e va bene, ma nel caso che l'assicurazione venga scelta dai clienti fuori dal contratto perchè decidono di comprarla dopo, e che quindi venga pagata con bonifico in 2 modi:
1- insieme al saldo
2- da sola (dopo aver pagato anche il saldo)
Come devo comportarmi? Fanno comunque parte del pacchetto e quindi rientra tutto nel 74ter o non essendo specificata nel contratto e fuori dal "prezzo pacchetto" devo registrarla in altro modo? Grazie mille
 
#2
ciao @Puzzola la tua domanda tocca aspetti importanti relativi alla gestione fiscale dei pacchetti viaggio e delle assicurazioni annullamento acquistate separatamente dai clienti. La normativa fiscale italiana, in particolare l'articolo 74-ter del DPR 633/72, riguarda il regime speciale IVA per le agenzie di viaggi e i tour operator, e la gestione delle assicurazioni annullamento può variare a seconda di come e quando viene venduta.

Quando l'Assicurazione Annullamento è inclusa nel Pacchetto Viaggio:
Se l'assicurazione annullamento è inclusa nel pacchetto viaggio fin dall'inizio e venduta come parte integrante del pacchetto, allora il trattamento sotto il regime del 74-ter è chiaro: il prezzo totale del pacchetto, comprensiva dell'assicurazione, rientra nel calcolo del margine su cui applicare il regime speciale IVA, senza dover scorporare l'IVA sull'assicurazione.

Quando l'Assicurazione Annullamento viene acquistata separatamente:

La situazione diventa più complessa quando l'assicurazione viene acquistata separatamente, dopo la vendita del pacchetto viaggio o come opzione esterna al contratto originale. In questi casi, la gestione fiscale può dipendere da diversi fattori:

Acquisto insieme al saldo del Pacchetto:
Se l'assicurazione viene acquistata insieme al saldo del pacchetto ma non era inclusa nel contratto originale, potrebbe essere considerata come una vendita separata e quindi soggetta a un trattamento fiscale distinto. Questo potrebbe richiedere di gestirla fuori dal regime del 74-ter, applicando le regole standard per la vendita di assicurazioni.

Acquisto separato dopo il saldo:
Se l'assicurazione viene acquistata dopo il saldo del pacchetto, è chiaramente una transazione separata e dovrebbe essere trattata come tale ai fini fiscali, con l'emissione di una documentazione specifica per l'acquisto dell'assicurazione, indipendentemente dal pacchetto viaggio.

Consigli Pratici:
Documentazione Chiara: È fondamentale avere una documentazione chiara che distingua i pagamenti relativi al pacchetto viaggio da quelli relativi all'assicurazione annullamento, soprattutto se venduti separatamente.

Consultazione Professionale: Data la complessità delle normative fiscali e le possibili variazioni interpretative, ti consiglio vivamente di consultare un commercialista o un consulente fiscale specializzato nel settore del turismo. Questo ti permetterà di gestire correttamente le vendite e di assicurarti di rispettare tutte le normative fiscali applicabili.

Ricorda che la corretta gestione fiscale non solo ti aiuta a evitare possibili sanzioni ma garantisce anche trasparenza e affidabilità nei confronti dei tuoi clienti. Grazie per la tua domanda e spero che questa risposta ti sia stata d'aiuto.
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,319
Messaggi
38,452
Utenti registrati
19,271
Ultimo utente registrato
peruzzitours
Top