Facebook 18 storie

In Italia è il social più in voga del momento. Un hotel o un’attività turistica deve essere assolutamente presente su questa grande piazza virtuale. Ma questo è solo il primo passo. I consigli, le idee e gli spunti per far crescere la propria attività e per formarsi.

Iscriviti

I social network sono chiaramente una opportunità da sfruttare per gli hotel, considerati i numeri che si possono raggiungere in termini di pubblico. La community di Facebook acquisisce sempre più importanza nel tempo e – forse più di ogni altro social network – può rappresentare

1300 visite    Francesco Mongiello

Per capire come procede il tuo lavoro sulla pagina Facebook per hotel, o per capire che piega sta prendendo (o prenderà) il lavoro di comunicazione è consigliabile uno studio di benchmarking ovvero uno studio basato sul confronto sistematico. Il benchmarking ti permette di comparare la

820 visite    Giovanni Cerminara

Sono molti oggi gli hotel su Facebook con una forte presenza di fan provenienti dall’estero. Sorge quindi la necessità di pubblicare informazioni per i rispettivi clienti internazionali, siano essi: Americani, Francesi, Tedeschi e così via. Geolocalizzare i post su Facebook  per interessare direttamente il pubblico

848 visite    Francesco Mongiello

Non è la prima volta che parliamo di Facebook, ma spesso quando ci troviamo ad intervenire in eventi o fare formazione sui Social Media ci rendiamo conto che serve ritornare su alcuni punti chiave, lasciando poi il tempo agli approfondimenti che anche qui – con

648 visite    FT FORMAZIONETURISMO

Svelato per la prima volta nel 2010, l’EdgeRank è l’algoritmo sviluppato dai programmatori Facebook per determinare, in base ad alcuni fattori che rappresentano le scelte personali, ciò che deve comparire tra le Notizie nei profili del Social Network. L’algoritmo è stato nuovamente aggiornato lo scorso

596 visite    FT FORMAZIONETURISMO