• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Voucher per viaggi annullati

#1
Abbiamo organizzato dei pacchetti viaggio che adesso sono stati annullati per l’emergenza epidemiologica COVID-19.

Tutti i ricavi e i costi relativi erano stati contabilizzati in regime 74 ter.

Noi abbiamo provveduto a stornare i ricavi 74 ter con nota di credito ed a emettere il voucher al cliente, come da decreto, emettendo quindi fattura FUORI CAMPO IVA ex art. 2, comma 3, lettera a.

La domanda riguarda il trattamento dei voucher dei fornitori: l’unico documento che ci viene consegnato dai fornitori è un voucher dell’importo pagato.

Come dobbiamo contabilizzarlo? Possiamo stornare i costi 74 ter già registrati anche se non abbiamo ricevuto note di credito?
 
#2
Buongiorno Stella, se non ricevete dai fornitori le note di credito assieme ai voucher, gli elementi rimarranno nella vostra contabilità così come contabilizzati.

Se voi siete in contabilità ordinaria (SRL oppure SNC o ditte individuali con volume d'affari superiore ai 400mila euro), i relativi costi verranno gestiti ai fini del bilancio d’esercizio in base alla loro competenza: rimarranno quindi nel bilancio 2020, così come già contabilizzati, se i voucher verranno utilizzati dai clienti entro il 2020; se invece verranno utilizzati nel 2021, i relativi costi verranno riportati con competenza 2021, con scrittura contabile di rilevazione di “anticipi a fornitori”, in modo che tali costi siano correttamente correlativi con i relativi ricavi di competenza che saranno oggetto di fatturazione nel 2021.

Nel caso, le suggerisco di leggere sul portale da noi curato i vari articoli e quesiti sul tema dei voucher tra i quali questo: http://www.iva74ter.it/come-gestire-i-voucher-per-annullamento-covid-19/
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,149
Messaggi
36,909
Utenti registrati
17,260
Ultimo utente registrato
Davide Petriccione
Top