• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

ubicazione di un tour operator

#1
ciao a tutti,
ho un dubbio...all'apertura di una agenzia di viaggi segue un controllo sugli spazi, questo vale anche per un tour operator?
ossia..deve essere necessariamente un locale su strada (anche se non fa pubblico) o può essere anche ad esempio un appartamento ad un piano superiore, deve avere un'insegna visibile all'esterno o è sufficiente nome sul campanello/citofono?
grazie!
ho un pò di idee confuse a riguardo e sento pareri discordanti.
 
Ultima modifica da un moderatore:
D

Dottor X

Guest
#2
Buongiorno, un T.O. non è altro che un agente di viaggi che produce pacchetti turistici, pertanto la disciplina normativa è valida per entrambe le tipologie e va inquadrata nelle competenze residuali attribuite alle regioni dall'art. 117 comma IV della Costituzione. Codici ATECO_ 79.11 - Attività delle agenzie di viaggio
79.12 - Attività dei tour operator
 
#3
grazie mille Saverio! una fonte preziosissima:)nel frattempo mi sono documentata presso la mia regione (Liguria) e mi sembra di aver capito alcuni punti, li condivido visto che è un Forum:
è consentito aprire agenzie di viaggio in molteplici “versioni”, sia che l’agenzia riceva pubblico o meno, varie possibilità:

- Locale commerciale classico con insegna
- Locale anche “al piano” tipo ufficio con targhe fuori dal portone e sulla porta di ingresso dell’agenzia
- Agenzia di viaggio on-line (OLTA On-line Travel Agency) che vende solamente ON-LINE, non ha sede operativa, ma solamente la sede legale della società o ditta individuale, ed ha un sito internet


- Agenzia tradizionale (con ricevimento di pubblico) in una stanza di casa propria. In questo caso le condizioni sono:

1. Che si possa mettere una targa fuori dal portone o almeno targhetta su citofono nonché targa sulla porta d’ingresso di casa tua (da verificare quindi con il condominio)
2. Che la casa sia di proprietà o, se in affitto, che il contratto non sia “ad esclusivo uso abitativo”. Altrimenti occorrerebbe una dichiarazione autografa del proprietario che, in deroga al contratto, ti autorizzi ad esercitare anche attività commerciale
3. La stanza dedicata all’attività sia dotata della necessaria attrezzatura (PC, telefono, scrivania o tavolo, ecc..)

in tutti i casi, la Regione non entra nel merito di metrature, accessibilità e presenza di servizi sanitari.
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,142
Messaggi
36,897
Utenti registrati
17,251
Ultimo utente registrato
Seneca
Top