• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Turismo Montano di qualità

#23
Un turismo montano “consapevole” può ritenersi di qualità allorquando si presenta appetibile nella minuzia dei dettagli. Porto l’esempio delle irrinunciabili tabelle del CAI nella gestione della sentieristica, da molti operatori del settore ritenuta il suo fiore all'occhiello.

Cosa si cela dietro un segnale del CAI, sempre individuabile nella cromatica sovrapposizione orizzontale dei colori Bianco e Rosso (stile bandiera di Polonia o Indonesia)?
cai.png

La segnaletica del CAI può essere Verticale (tabelle della tempistica di percorrenza, delle località di destinazione e soprattutto della direzione) e Orizzontale (un po’ come i sassi di Pollicino sparsi lungo il tracciato, confortanti a vederli quando ti senti spaesato).

Spesso, all'inizio di un percorso tra i più noti, non è raro incontrare un cartellone con cenni alla storia del sentiero, alle sue difficoltà, al contesto ambientale di riferimento, alle peculiarità del territorio circostante e all'attenzione da porre per mantenere il fondamentale equilibrio ecologico.

Poi c’è l’ometto di pietre di facile individuazione quando piove e troviamo nebbia oppure nei casi di nevicate che rendono incomprensibile la segnaletica in vernice naturale.
bego.jpg

Voglio fare Promozione indicando uno tra i sentieri più curati della nostra Penisola, l’ITALIA segnalato col colore viola http://sentieroitalia.cai.it/
 
#24
La Strada delle Alpi (Alpenstrasse) è l’itinerario turistico più antico della Germania.

Il principe ereditario Massimiliano Giuseppe di Wittelsbach, poi succeduto al padre Ludovico I di Baviera, narra di un viaggio effettuato con destinazione Lindau (sul Lago di Costanza) che prevedeva alcuni passaggi nelle Alpi Bavaresi.

In uno di questi scenari alpini si situa Garmisch-Partenkirchen, ai piedi della Zugspitze (2.962 mt).
La Frühlingsstraße di Garmisch e la Ludwigstraße di Partenkirchen rappresentano una summa delle tradizioni locali: lungo il tracciato sono visibili le Lüftlmalereien (degli autentici murales disposti sulle facciate delle case che invogliano ad approfondire le storie degli abitanti, della loro regione e delle loro usanze).

qui siamo a Mittenwald, a 10 km da Garmisch-Partenkirchen
strog.jpg
 
#25
A volte si sente parlare di ALPE, ma cosa significa in termini di cultura montanara?

L’alpe è un terreno d’altura (1200-1400) bonificato dalle sterpaglie e utilizzato per la tenuta del bestiame nei mesi caldi a scopi produttivi caseari.
L’alpe Corte di Valcanale in provincia di Bergamo (1410 mt) ad esempio, si presenta come un rifugio con tanto di ravvisata accoglienza.
L’alpe Corte spesso si adopera come occasione didattica proponendo giornate di attività in montagna pensate anche per le scuole con percorsi di educazione ambientale alla scoperta di flora e fauna, orienteering, ciclo dell'acqua e laboratori eco sostenibili e ludico-creativi su temi ambientali.

l'Alpe.jpg
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,520
Messaggi
32,679
Utenti registrati
14,720
Ultimo utente registrato
saritamarillo
Top