• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

TDLAB Laboratorio Digitale del Turismo

Mod

Amministratore
Staff Forum
#1
Da alcuni giorni è ufficializzato il Laboratorio Digitale del Turismo - TDLAB che avrà lo scopo di fornire al Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) input per favorire lo sviluppo digitale del turismo in Italia [<a href="http://www.formazioneturismo.com/in-evidenza/laboratorio-digitale-turismo-per-aumentare-competitivita-industria-turistica">leggi qui i dettagli del TDLAB</a>]<br />
<br />
Poiché la politica del turismo nel nostro Paese, che non c’è mai stata e non ha alcun peso e rilevanza, ci ha abituati negli ultimi vent’anni a Comitati di indirizzo, Gruppi di studio e Tavoli di Consultazione di ogni ordine, grado e colore, che hanno prodotto tanta [o poca] carta e indicazioni strategiche che tali sono rimaste, il vero augurio è che al di là della tenuta di Franceschini, e del governo di cui fa parte, questo genere di iniziative possano andare oltre chi ha il merito di averle promosse. L’augurio è che passato un Governo possa esserci una certa continuità nell’assumere - a supporto delle politiche - gli indirizzi e gli studi che vengono prodotti.<br />
<br />
Certo direte…che ciò non è possibile fintanto che la formazione di tali Comitati è il frutto di scelte che più che di merito sono per l’appartenenza politica, le “buone” frequentazioni, gli accreditamenti presso quella o quell’altra corrente, e di decisioni che pur tenendo conto del bene e interesse comune, non si discostano da un certo modus operandi.<br />
Ne siamo consapevoli. Sappiamo bene che per quanto volontari [a titolo gratuito] possano essere questi gruppi di lavoro, nulla si fa per nulla e che da qualche parte un beneficio per loro ci sarà, diretto, indiretto, triangolare. Ma a noi questo non interessa più di tanto! Sarebbe auspicabile una gestione diversa…ma teniamo i piedi per terra, e non ci dimentichiamo che siamo in Italia.<br />
<br />
Vogliamo solo che le speranze che si riportano nell’avviare nuovi processi come questo possano avere continuità, trovare una loro collocazione come pratica permanente, e non aspettare che al prossimo Governo, il Ministro di turno si faccia in quattro per costituirne di nuovi. Che non ci scordi delle priorità per lo sviluppo del turismo, che restano tali indipendentemente dalle sensibilità e dai maggiori interessi del Ministro [e che magari, come qualcuno già chiede, si riesca a coinvolgere nei lavori di consultazione e indirizzo anche chi potrebbe avere visioni politiche differenti ma essere in grado di dare un apporto utile agli obiettivi.<br />
<br />
Detto ciò restiamo dell'idea di confidare nel Laboratorio Digitale per il Turismo e per la valorizzazione del patrimonio culturale…<a href="https://twitter.com/search?q=%23nondeluderciTDLAB&src=hash">#nondeluderciTDLAB</a>
 
#2
sarà... il tdlab può rappresentare una svolta. ma finora leggo che ha preso solo legnate. ho lettoin particolare un articolo sull'espresso (quello di franceschini che scivola sul... ceci) che non sembra promettere nulla di buono. non vorrei che la cosa sfoci nella solita italianata: spese (da parte del pubblico) tante, risultati pochi o nulli. Voi cosa ne pensate? il td lab ci salverà? Riusciremo a colmare il gap digitale con altri Paesi? leggete e poi ne riparliamo http://espresso.repubblica.it/attualita/2014/08/28/news/scandalo-expo-il-braccio-destro-di-franceschini-vince-un-appalto-1.178054. Non so voi, ma sento puzza di bruciato. che dite: sarà qualche chip del mio pc o è la vicina di casa che ha bruciato la cena?
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,510
Messaggi
32,611
Utenti registrati
14,683
Ultimo utente registrato
maurodai
Top