• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Succede anche questo

#21
Per il salto di qualità occorrono programmi mirati, e l'intenzione di realizzarli.
Nessuno ha intenzione di "rompere il telaio", per carità, ma va operata una cernita.
Alcune nazioni lo hanno già fatto, chiudendo al turismo intere isole, come la Thailandia, o limitandolo imponendo condizioni onerose, come il Bhutan.
Alzi la mano chi conosce i nomi degli ultimi tre o quattro ministri del turismo italiani.
Una barzelletta che fa piangere, solo Franceschini sta tentando qualcosa, ma non è sufficiente.
Un Paese come il nostro, a mio parere, dovrebbe puntare, ed anche forte, sul turismo, come industria e servizi contemporaneamente, e farne il perno dell'economia.
Qui, in Italia, si permettono scempi e sperperi come il Mose di Venezia, o la costruzione della tramvia a Firenze, tanto per fare qualche esempio, ma si lasciano morire paesi e cittadelle dal potenziale economico altissimo. Sono d'accordo con te sulla valorizzazione e riqualificazione di questi luoghi. Ed i parchi, come no.
Penso per esempio ai borghi della Tuscia, ai paesi alpini, alle frazioni del sud Italia.
Scalpore fece qualche anno fa Civita di Bagnoregio, che si definì la città che muore. Grazie ad una saggia amministrazione e promozione sta tornando a nuova vita, almeno nel periodo estivo. Soprattutto visitatori giapponesi. E che dire di Sermoneta?
Sto andando offtopic?:p
 
#22
succede che, andando in vacanza nel Somerset,
si arrivi a prenotare un albergo come questo: https://www.thebabblingbrookinn.co.uk/

E tra i possibili siti da visitare in zona, ci si possa imbattere nei lavori in corso di HPC.
La centrale nucleare di Hinkley Point C è un progetto da 3.200 MWe con 2 EPR (reattori nucleari ad acqua pressurizzata) da eseguirsi in una località del Somerset. L'impianto che ha una durata prevista di sessant'anni, potrebbe arrivare a costare tra i 19,6 miliardi e i 22,3 miliardi di sterline.
Il finanziamento del progetto è ancora da definire, ma i costi di costruzione saranno pagati dalla francese EDF e dalla cinese CGN, di proprietà statale.


Non è un gradevole paesaggio, ma può bastare a…ricaricare le batterie.

strog.jpg
 
#25
Rigopiano è una località di montagna a 1.200 slm nel comune di Farindola (PE)

Per gli amanti del turismo montano e a 2 passi dal mare Adriatico, la frazione di Rigopiano è stata da sempre considerata mèta degna di un fine settimana in qualsisia stagione dell’anno. Ricordo con piacere un Capodanno di 20 anni fa trascorso con una dozzina di amici presso un albergo davvero accogliente della zona con tanto di gustosi arrosticini che da 'ste parti chiamano "rustelle".

Nel gennaio del 2017, però, caso nefasto volle che agli occhi del telespettatore arrivassero le immagini di una tragedia resa complicata soprattutto da responsabilità amministrative locali (del tutto evitabili).

Oggi voglio postare una notizia apparsa su un quotidiano abruzzese che ha a che vedere con il seguito (non elegante) di quella notte di neve, fango e morte…

https://www.ilcentro.it/pescara/rig...t-salvati-dalla-valanga-fotogallery-1.2321513
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,506
Messaggi
32,598
Utenti registrati
14,668
Ultimo utente registrato
Adriano Campagnano
Top