• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

SCIA si o no per affitti estivi.

#1
Buongiorno. Vorrei sottoporre alla vostra attenzione il mio caso di colei che come privato intende affittare la propria seconda casa nel comune di Anzio per brevi periodi durante l'estate. Le mie domande sono le seguenti e scaturiscono dalla confusione delle informazioni ricevute fino ad ora. In primo luogo, chiedo se devo avere una SCIA e se posso utilizzare il contratto di locazione turistica breve. Inoltre chiedo se nel caso di conduttori italiani che soggiormino una settimana devo prendere i documenti . A questo punto come li segnalo al commissariato, sempre se sono tenuta a farlo. Nel caso, posso avere le credenziali di accesso al portale alloggiati web se non ho la SCIA ? Infine , l'agenzia delle entrate mi dice di compilare il contratto e di non registrarlo, ma di inserirlo solo al momento della cons egna del modello unico. Ma se non registro il contratto nulla dimostrerà mai quanti ne ho fatti e quanti devo dichiararne, se non il mio senso di onestà. Ringrazio sin da ora per l'attenzione e attendo una vostra gentile risposta.
 
#2
Gent.ma Simona,
l’attività da lei ipotizzata rientra tra quelle disciplinate dalle locazioni turistiche/brevi pertanto non deve presentare la SCIA e deve utilizzare il contratto di locazione turistica breve. Tutti gli ospiti vanno comunicati in Questura - AlloggiatiWeb, per aver l’accesso al servizio AlloggiatiWeb deve recarsi in Questura con i dati catastali dell’immobile. Per quanto riguarda l’Agenzia delle entrate, le comunico che il contratto non deve essere registrato, ma deve essere conservato. Ogni anno dovrà pagare la cedolare secca al 21%, in dichiarazione dei redditi, ai sensi dell’articolo 4 del D.L. n. 50/2017.
Allego due mie relazioni.
 

Allegati

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,353
Messaggi
31,976
Utenti registrati
14,148
Ultimo utente registrato
Dario M
Top