• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

retribuzione receptionist

paz

Nuovo Membro
#1
Ciao a tutti,
avrei una domanda. Inizierò a breve un lavoro stagionale come receptionist in un albergo. non ho mai fatto questo lavoro, nn ho esperienza, farò accoglienza, prenderò le prenotazioni, assegnerò le camere etc etc. un pò come è descritto nel "http://www.lavorareturismo.it/figure-professionali/receptionist">profilo professionale del receptionist

E' un lavoro che ho trovato all'ultimo minuto visto che la stagione è già iniziata. L'ho trovato tramite amici di familiari e nella fretta purtroppo nn si è puntualizzato sull'aspetto economico che alla fine è essenziale, anche se vista la mia scarsa espetienza di sicuro devo accontentarmi.

Parlavano di una retribuzione come da contratto, forse riferendosi al ccnl del turismo...ma quanto è???
voi sapete???
 
Ultima modifica da un moderatore:
#2
Dipende da molti fattori;ad esempio se c'è un apprendistato, dall'orario di lavoro etc. Il livello normalmente dovrebbe partire dal 6° che considerato al 100% dell'importo farebbe:

Retribuzione lorda 1.153,62
Tratt. Previdenziali 106,02
Imponibile Fiscale 1.047,60
IRPEF lorda
Detrazioni
IRPEF netta
NETTO IN BUSTA 1.047,60

E' una simulazione di base che ti può far rendere conto ma prendila con il beneficio d'inventario.

Ciao
 
Ultima modifica da un moderatore:
#3
Ciao a tutti!

Scusate l'ignoranza in materia, ma quando una persona inizia a lavorare come receptionist (o qualsiasi altra mansione), è laureata e magari ha anche un master, da che livello parte? Quanto sarebbe all'incirca lo stipendio?

Quanto incidono lauree e master?

Grazie!
 
Ultima modifica da un moderatore:
#4
Il livello che ti viene assegnato dipende dal lavoro che fai non dal master o dalla Laurea. Mi spiego meglio se lavori come receptionist il livello assegnato è quello previsto dal CCNL per i receptionist indipendentemente se tu abbia un master in materia oppure no.

Ovvio che con la qualifica che hai potresti fare anche il direttore d'albergo ed avere un stipendio e un livello consono agli studi che hai fatto ma questo dipende dal contratto che ti viene fatto: se sei assunta come receptionist lavori e percepisci uno stipendi da receptionist che è un livello basso.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#5
Ciao a tutti, sono nuova e mi fà molto piacere aver scoperto questo sito!

Io lavoro da un paio di anni come receptionist ma mi hanno fatto sempre contratti un pò "alterati". Da 2 mesi lavoro in un nuovo Hotel dove al colloquio mi è stato detto che mi avrebbero fatto un contratto al IV livello turismo, 990 euro circa al mese, ma oltre che da 2 mesi appunto del contratto non si vede neanche l'ombra la proprietaria facendo fare i calcoli al commercialista mi ha detto che dovrei prendere circa 925 euro nette al mese!

Io al VI livello super ho preso per 2 mesi 1080.00 quindi com'è possibile che salendo di livello diminuisca così tanto lo stipendio?

Mi farebbe piacere avere chiarimenti da chi è esperto nel settore.....

Grazie in anticipo e...Buon Lavoro!
 
Ultima modifica da un moderatore:
#6
In effetti i conteggi non tornerebbero ma se leggi sopra scoprirai che la retribuzione (pur applicando un contratto in base al CCNL di competenza) può variare in base a diversi fattori, non ultimo le ore che vengono inserite.

Ad esempio un IV livello pubblici esercizi (cui fa parte il turismo) che ti è stato applicato genera una busta paga media di questo tipo:


Retribuzione lorda 1.297,69
Tratt. Previdenziali 119,26
Imponibile Fiscale 1.178,43
IRPEF lorda
Detrazioni
IRPEF netta
NETTO 1.178,43
con paga oraria di € 7,54

Ovviamente questi calcoli sono parametrati a un normale orario di lavoro quindi una variazione anche minuima delle ore lavorate genera un diverso risultato.

Ciao
 
Ultima modifica da un moderatore:
#7
grazie della risposta...in effetti comunque dovrebbe essere di più, anche perchè lavoro 42 ore a settimana!

Ma, si sa, c'è sempre una grossa differenza qui a Roma tra ore sul contratto e ore effettivamente lavorate....chi un contratto ce l'ha ovviamente!
 
Ultima modifica da un moderatore:
#8
Ciao a tutti...ho appena fatto un colloquio come receptionist e mi è stato detto che sarò inquadrata con il 5°livello del contratto nazionale...mi ha parlato di 950-1100 euro netti al mese, lavorerò su turni 7-23 di 8 ore al giorno per 5 giorni a settimana…

E' corretto l'importo che mi è stato detto? O dovrebbe essere qualcosa in più?

Thanks....Silvia
 
Ultima modifica da un moderatore:
#9
Dipende da molti fattori;ad esempio se c'è un apprendistato, dall'orario di lavoro etc.

Il livello normalmente dovrebbe partire dal 6° che considerato al 100% dell'importo farebbe:

Retribuzione lorda 1.153,62
Tratt. Previdenziali 106,02
Imponibile Fiscale 1.047,60
IRPEF lorda
Detrazioni
IRPEF netta
NETTO IN BUSTA 1.047,60

E' una simulazione di base che ti può far rendere conto ma prendila con il beneficio d'inventario.
Ciao

Grazie per i dettagli ma ho una domanda.

Su quante ore è gestito sto stipendio?

Io dovrei cominciare part time quindi devo fare il calcolo dello stipendio base diviso per le ore lavorative, così verrei a sapere quanto si prende l'ora.

Sapete aiutarmi? grazie
 
Ultima modifica da un moderatore:
#10
Laa paga oraria viene riportata nella busta paga e anche nel contratto di lavoro.

Ovviamente è lorda di contributi e trattenute.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#11
ragazzi mi accodo anche io alle vostre richieste. Ho fatto un colloquio x un tour operator con mansioni nella parte amministrativa.Mi è stato detto che si tratta di un contratto V livello, il lavoro è di 8 ore al giorno, 5 giorni su 7. quale potrebbe essere la paga mensile? Mi è stato detto anche che ci sono 8€ di buoni pasto al giorno.Vi ringrazio in anticipo. :)
 
#12
Salve,

volevo domandarVi una cosa: da maggio a settembre lavorerò come receptionist in un hotel. il mio datore di lavoro mi farà un contratto come " apprendista alle dotazioni di portineria" ( alla fine della mail troverete l'offerta di lavoro del datore di lavoro.)

sono si una prima esperienza pero' parlo 4 lingue (di cui due sono madrelingua). e giusto mettermi come apprendista?

A settembre quando finirà il contratto posso fare la domanda di disoccupazione nonostante il mio datore mi faccia un contratto da apprendista?

Leggete la mail:

Gentilissima Signorina Mazzocca, buon pomeriggio.

Mi sono informato presso il mio consulente del lavoro riguardo alla Sua assunzione presso la mia struttura.

Dato che è la prima volta che lavora in Hotel al front-office, la qualifica sarà di "Apprendista alle dotazioni di portineria", livello VI.

La retribuzione mensile media sarà di 1.100/1.200 Euro compresa liquidazione finale, per 6 giorni alla settimana e sette ore giornaliere.

Lo stipendio differirà di mese in mese perchè soggetto a festività infrasettimanali ed altro.

La pregherei di confermarmi la Sua accettazione o meno nel più breve tempo possibile.
Cordiali saluti.


la paga e' giusta?

cordialmente
 
Ultima modifica da un moderatore:
#15
Ciao a tutti, qualcuno sa essermi utile per quanto riguarda un Corso che inizierò a breve: Addetto ai servizi di accoglienza "recepsionist". Sapete dirmi se potrò lavorare all'interno di strutture alberghiere o non ne vale la pena? grazie in anticipo
 
#17
Cloe ciao farò questo corso a scuola, è tutto finanziato dagli enti europei e quindi io non dovrò pagare nulla; in più prenderò anche delle provvigioni. Nessuno sa dirmi se mi sarà utile pe trovare realmente un lavoro?
 
#18
Salve I-lenia,

Partecipare ad un corso formativo contribuisce senz'altro a migliorare la propria preparazione e le proprie competenze..ma non è detto, purtroppo, che preveda immediatamente un inserimento lavorativo; il corso prevede anche stage aziendali?


In ogni caso consiglierei di iniziare nello stilare un Curriculum Vitae personale ed inviarlo alle diverse strutture ricettive della Tua area e non.

Spero di essere stato d'aiuto.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#19
Si il corso comprende anche delle ore di stage presso hotel ecc.. ciò vuol dire che starò a contatto con la vera realtà di un albergo, esigenze ecc.. speriamo bene... grazie del consiglio..
 
#20
Salve a tutti mi chiamo Chiara e vorrei se qualcuno sa qualcosa un consiglio,vorrei svolgere un corso a pagamento che offre tre mesi di stages in albergo magari per aprirmi qualche porta, ma mi chiedevo ne vale la pena...?Qualcuno li ha fatti questi corsi.????C'è da dire che io sono diplomata all'alberghiero ed ho lavorato in piccole strutture, ma vorrei anzi mi piacerebbe accedere a qualcosa di piu gratificante...... :p
 
#21
Ciao a tutti, sono contenta di aver trovato questo sito perché avrei alcune domande riguardo questo settore.. Ho 18 anni e frequento la quarta classe all'alberghiero settore ricevimento. In queste settimane ho dato uno stage come receptionist in un albergo nella mia città a tre stelle e hanno detto che se lo stage andava bene mi avrebbero assunta per la stagione.. Vorrei sapere quanto sarebbe la paga, mi ha detto che lavorerei dalle 14 alle 19 ma non so se ho il giorno di riposo o no.. All'incirca quanto mi spetterebbe ?
 
#22
Ciao a tutti, è la prima volta che mi iscrivo ad un forum, ma devo dire che pare essere molto interessante :) Ho una cosa da chiedervi, sicuramente ne sapete più di me ehehe: da circa tre mesi a questa parte, lavoro in una struttura 4star svolgendo la mansione base di receptionist ,ma in gran parte mi occupo di sales, quindi rapporti con ADV ,booking, etc... Tra le mille domande che mi pongo, ecco la prima: io percepisco lo stipendio di € 800,00 al mese, lavorando full time con un giorno libero a settimana e avendo un contratto (part-t.) con livello CCNL "6", leggendo un pò qua e là ho letto che l'inquadramento da receptionist parte da livello V e non VI, ma tralasciando questo, visto che si tratta di un contratto che fa ridere, mi chiedo principalmente la retribuzione è consona alle ore lavorative effettuate? Grazie a chi riponderà :D :D
 
#25
Mi accodo anch'io. Mi è stata offerta una posizione da receptionist in un residence. Mi offrono alloggio, non mi offrono giorni liberi (dicono che verranno pagati come ferie prolungando il contratto a fine settembre) e che i miei compiti sarebbero: accoglienza clienti (conoscenza lingue), assegnazione alloggi, coadiuvare il lavoro della donna delle pulizie, reperibilità totale perché nella struttura lavoreranno in tutto 3 persone (receptionist, cameriera, addetta alle pulizie), comunicazione con altra struttura alberghiera che si occuperà di accettare le prenotazioni, ma non dell accettare il pagamento, cosa di cui mi dovrei occupare io. Hanno ripetuto più volte che pagheranno secondo il contratto alberghiero, ma non mi hanno comunicato il livello. Secondo voi quale sarebbe l inquadramento giusto per questo tipo di lavoro? Sono fuori età per l apprendistato e non ho mai svolto una mansione simile.
Ciao @Baf . Ma la struttura di quante camere dispone? Anche se non ti hanno comunicato il livello, non ti hanno accennato nulla sulla retribuzione?
 
#26
Ciao, grazie della risposta. Sono 23 camere, per la retribuzione mi hanno solo detto che faranno un contratto a tempo determinato comprensivo di 12 e 13esima. Non mi hanno dato una cifra.
Quando dovresti iniziare a lavorare?

Secondo me, prima di capire se l'inquadramento e la retribuzione siano giuste, dovresti darci maggiori informazioni su quanto riportato nel contratto.

Suppongo ti invieranno una proposta prima di iniziare...
 
#27
Lo spero proprio. Mi avevano fatto una proposta iniziale da metà maggio per tutta la stagione, ma per altre esigenze mi hanno fatto una seconda proposta a partire da giugno, per qualche settimana, per essere formata e prendere poi l incarico completo tra un anno, da metà maggio a fine settembre. Mi hanno detto che ovviamente mi compenseranno per le settimane di lavoro/formazione, ma ancora non hanno quantificato. Sono fuori dal mondo del lavoro dipendente da molti anni ed è difficile capire come comportarmi. Grazie per l aiuto.
Mi sembra tutto un po' "astratto". Speriamo arrivi una proposta concreta a breve...
Tienici aggiornati e in bocca al lupo ;)
 
#28
Ciao a tutti,
avrei una domanda. Inizierò a breve un lavoro stagionale come receptionist in un albergo. non ho mai fatto questo lavoro, nn ho esperienza, farò accoglienza, prenderò le prenotazioni, assegnerò le camere etc etc. un pò come è descritto nel "http://www.lavorareturismo.it/figure-professionali/receptionist">profilo professionale del receptionist

E' un lavoro che ho trovato all'ultimo minuto visto che la stagione è già iniziata. L'ho trovato tramite amici di familiari e nella fretta purtroppo nn si è puntualizzato sull'aspetto economico che alla fine è essenziale, anche se vista la mia scarsa espetienza di sicuro devo accontentarmi.

Parlavano di una retribuzione come da contratto, forse riferendosi al ccnl del turismo...ma quanto è???
voi sapete???
vorrei capire meglio anch'io... ho da poco firmato e anch'io sono alla prima esperienza (in questo settore) però tenendo particolarmente alle mie capacità linguistiche ed al fatto di aver ricevuto più offerte, ho una retribuzione netta a 1.500 euro + vitto alloggio ecc... non capisco come sia possibile che abbiate elencato 1100 euro al netto come retribuzione... lo prendi part-time in un negozio uno stipendio simile
 
#29
Ciao a tutti,
avrei una domanda. Inizierò a breve un lavoro stagionale come receptionist in un albergo. non ho mai fatto questo lavoro, nn ho esperienza, farò accoglienza, prenderò le prenotazioni, assegnerò le camere etc etc. un pò come è descritto nel "http://www.lavorareturismo.it/figure-professionali/receptionist">profilo professionale del receptionist

E' un lavoro che ho trovato all'ultimo minuto visto che la stagione è già iniziata. L'ho trovato tramite amici di familiari e nella fretta purtroppo nn si è puntualizzato sull'aspetto economico che alla fine è essenziale, anche se vista la mia scarsa espetienza di sicuro devo accontentarmi.

Parlavano di una retribuzione come da contratto, forse riferendosi al ccnl del turismo...ma quanto è???
voi sapete???
se posso darti un consiglio, qualsiasi lavoro si tratti, puntualizza sempre l'inquadramento... Non aver paura di esporti, qualora sia un'azienda seria ci terrà a specificare il più possibile l'ammontare del tuo salario... qualora rimanessero vaghi ecc puoi anche cambiare posto, non ne nascerà nulla di buono
 
#30
se posso darti un consiglio, qualsiasi lavoro si tratti, puntualizza sempre l'inquadramento... Non aver paura di esporti, qualora sia un'azienda seria ci terrà a specificare il più possibile l'ammontare del tuo salario... qualora rimanessero vaghi ecc puoi anche cambiare posto, non ne nascerà nulla di buono
Condivido in pieno il tuo discorso. Purtroppo molto spesso le insicurezze portano alla paura di esporsi. E questo non va affatto bene!

La serietà di un datore di lavoro si vede in primis dalla chiarezza. Sia per quanto riguarda il salario, sia per quanto riguarda le mansioni da svolgere.

Non si devono considerare solo gli obblighi del lavoratore, ma anche i diritti.Credo che oggi di gente onesta ce ne sia ancora in giro, quindi se qualcosa non convince bisogna cercare altro.
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,249
Messaggi
37,187
Utenti registrati
17,743
Ultimo utente registrato
raffaele sganga
Top