• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Rapporto Italia-estero

#1
Buongiorno a tutti. da tempo cercavo un forum dove poter parlare di problemi che mi stanno veramente a cuore, essendo un lavoratore del settore, ma all'estero.<br />
Ho appeno finito di leggere il nuovo CCNL e sono allibito. :shock: Com'é che in Italia i professionisti del settore non si ribellano in alcun modo?? Trovo che la divisione dei livelli sia veramente fatta con i piedi, troppo semplicistica. In Francia solo per la figura di "segretario di ricevimento" ci sono 3 livelli differenti (con 3 sottolivelli ciascuno), che partono dal segretario novizio senza esperienza a quello navigato ed esperto...Tanto per fare un esempio. E poi non parliamo dei salari....non mi stupisce il fatto che molti annunci lavorativi in Italia richiedano "obbligatoria residenza in zona", chi puo' vivere a Milano o Venezia con 950 euro al mese??Ma scherziamo? Da 5 anni lavoro in Francia, di certo non si é ricchi, ma non c'é proprio paragone (e come me la pensano molti espatriati). Ho nostalgia dell'Italia,certo,ogni tanto spedisco curriculum e faccio colloqui tanto per (ma capito sempre con o direttori sbruffoni o responsabili risorse umane appena laureate che non sanno niente dell'hotellerie e giudicano i candidati con i quiz a crocette.....e solo alla fine annunciano il miserevole salario come fosse un dono..NO GRAZIE ARRIVEDERCI). Beh per ora mi fermo qui, ma ho tante cose da raccontare, quindi OGNI COMMENTO O DOMANDA é ben gradito.<br />
Saluti a tutti.
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#2
Benvenuto fabietto!<br />
mi auguro tu possa dare contributi di interesse a questa comunità, con l'occhio di chi vive le cose stando un pò "fuori" dall' italica terra.<br />
<img src="http://www.formazioneturismo.com/wp-content/uploads/2007/11/welcome.JPG" alt=""><br />
<br />
Ciao<br />
Mod
 
#3
aggiungerei anceh uno stipendio di 4°livello con alcuni nottti arrivi a 1080 euro<br />
a firenze se non vivi con i tuoi o se sei single devi tirare e di molto la cinghia!!!
 
#4
ciao fabietto, sono molto curiosa!!!! e vorrei sapere qualcosa di più sul lavoro all'estero, nel campo del turismo. sono prox alla laurea, dopo di che vorrei fare un'esperienza a londra per imparare l'inglese. Sono molto propensa ad inserirmi nel mondo del turismo, non ho ancora ben chiaro in quale collocazione. O meglio ho un'idea vaga, mi piacerebbe fare intermediario nella organizzazione di pacchetti turistici da rivendere a agenzie. Ma non escludo altre strade. L'unica cosa di cui sono sicura è non lavorare in Italia!!!! dato le scarse prospettive, almeno per il momento...... poi nella vita non si può mai sapere. Vorrei sapere come ti trovi? se ti sei affidato a qualche agenzia???? se i master della sesef sono buoni???? e quelli della uniform??? rivolto a tutti...... dato che ci sono soldi da sborsare, se qualcuno ne sa qualcosa?????
 
#5
Qua in Italia lasciamo stare la paga base della reception... neanche a livelli alti riesci ad arrivare ad uno stipendio decoroso.<br />
Poi mi viene male se penso che alcuni miei conoscenti, lavorando part-time come camerieri di sala in hotel, con sabati e domeniche a casa prendono 700 € netti, mi viene male.<br />
Riesco ad arrivare a malapena a mille netti con un full-time, con responsabilità di vario tipo in hotel....<br />
Beh, i baristi del mio hotel, pari livello, guadagnano di più. I camerieri dei ristoranti, a mio avviso, sono strapagati, per le mansioni che hanno.<br />
Non sono contento così, però tengo troppo alla mia città e credo che abbia molte opportunità turistiche e sono in procinto di aprire due realtà alberghiere di varia importanza: 1 di livello medio-basso (sembra IBIS), la seconda di livello alto (quella a cui punto). Allora mi dico resto qua, perchè sicuramente avranno bisogno di qualcuno che conosce la zona e che abbia i giusti agganci in ditte per pernottamenti e per congressi.
 
#6
Ciao gabry!!!! sono a conoscenza della situazione di baristi e camerieri, molto bene, perchè per pagarmi gli studi faccio quello ormai da dieci anni, è guadagno bene, in molti mi chiedono perchè non faccio l'impiegata part-time, io rispondo che guadagno molto di più lavorando i week end, che mezza giornata tutti giorni in qualche ufficio. Il mio ragazzo fa il barista è guadagna molto!!! non sono del tutto d'accordo con te su una cosa, credo che un cameriere o un barista che sappia fare realmente questo lavoro, quindi non impprovisato abbia molto da fare. A volte i turni sono massacranti tipo 11 e 12 ore, con mole di lavoro enormi, in più l'enorme pazienza che serve con i clienti, che pensano di parlare con degli stupidi, e molto spesso non è cosi. Dato che nella maggior parte dei casi i camerieri parlano due lingue, hanno viaggiato, perchè il lavoro ti porta a fare questo, quindi sono usciti dal proprio orto e sanno relazionarsi con la gente. Il mio non vuole essere un attacco, ma solo fare capire che il cameriere o un barista, non sono categori inferiori, ed è un lavoro come un'altro con molta resposabilità e poche possibilità di errore, dato che in questo ramo, se non sei capace vai a casa e senza tante tutele.
 
#8
Ciao Gabry!!!! non preoccuparti, non era mia intenzione riprenderti, però non è vero, che non si hanno resposabilità, solo che non si vedono... e molto spesso si collega il cameriere e il barista, a gente che fa un lavoro umile e quindi privo di specializzazione, ma non è così........ perchè pure li bisogna fare ordini di merci, sapere cose vendere prima, e soprattutto saper vendere!!!! e se non sai aprire una bottiglia che costa un pozzo di soldi, e rompi il tappo..... non fai una bella fine... e l'errore è umano. Voi del ricevimento però fate 6h in genere con giorni liberi, cosa che molto spesso per noi non accade, almeno parlo per quello che ho visto io, in più avete i buoni per il pranzo o cena... cosa per noi non sempre accade.. tutto è proporzionato.
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Ultimi messaggi

Statistiche forum

Discussioni
5,314
Messaggi
31,780
Utenti registrati
14,005
Ultimo utente registrato
Vanessa Emmanuele
Top