• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Quale Network Scegliere ?

#2
Eccomi di nuovo qua, alle prese con varie ricerche e indagini al fine di scegliere il franchising più adatto alle mie esigenze.<br />
Qualcuno di voi sa qualcosa di Network Italia e NasheViaggi? C'è qualche affiliato che può raccontare come si trova?<br />
Vi ricordo che la mia esigenza è quella di un investimento basso ma non per questo vorrei affidarmi a qualche gruppo improvvisato.<br />
Grazie a tutti quelli che vorranno contribuire, senza fare polemiche questa volta, spero...
 

gemma

Membro Junior
#3
ciao a tutti,<br />
mi chiamo gemma, ho 38 anni, sono direttore tecnico da 10, ma mai esercitato, poichè ero assistente di volo, fino al 2006.<br />
<br />
vorrei ora aprire la mia agenzia in franchising, le opzioni sono:<br />
frigerio (che mi sembra la migliore)<br />
giramondo<br />
freetur<br />
<br />
avete altre da consigliare?? e quelle tassativamente no??<br />
<br />
grazie mille.
 
#4
Buongiorno a tutto il forum...<br />
sono il felice proprietario da ormai 6 mesi di un'agenzia storica di paese che opera da oltre 20 anni..<br />
di proprieta e mai affiliata a nessun franchisor o network.<br />
Ora purtroppo le esigenze di mercato mi stanno spingendo sempre più verso l'ingresso in un network..<br />
Qualcuno di voi saprebbe spiegarmi a chiare lettere quale sarebbe la differenza sostanziale<br />
tra HRG e BRAVONET ? Li ho sentiti entrambio fanno entrambi capo a EXITO detenuta dal Sig. Isoardi..<br />
fanno gli astessi prezzi ed offrono le medesime cose...<br />
come scelgo in base a quale criterio?<br />
Grazie e buona giornata
 
#5
E' vero che fanno capo alla stessa società. Oltre a loro ne fanno anche parte Fespit, HpVacanze, Marsupio. Quindi altri network più o meno grandi. Praticamente le offerte sono uguali per tutte i network perchè vengono fatte usufruire all'intero network (service team). Sicuramente poi ogni network ha degli accordi con altri piccoli tour op. :<br />
Ogni network appartenente a service team si rivolge in una determinata area geografica(in linea generale). Quindi il mio consiglio è di rivolgerti al network che raggruppa più agenzie della tua zona geografica (nord, centro, sud).<br />
Comunque in linea generale le offerte che ha quel network le ha anche l'altro_Ormai i tour operator si svendono a tutti i network...........
 
#6
Grazie flanders fanno capo tutte alla Exito (service Team)<br />
Hrg sono 80 agenzie bravo-net circa 700 ma cosa cambaia il quantitativo delle agenzie<br />
se poi tutti fanno capo a exito e tutte hanno le stesse cose?<br />
<br />
voi scegliereste in base a....?
 
#7
<em>@Nettuno1973 wrote:</em><blockquote>Grazie flanders fanno capo tutte alla Exito (service Team)<br />
Hrg sono 80 agenzie bravo-net circa 700 ma cosa cambaia il quantitativo delle agenzie<br />
se poi tutti fanno capo a exito e tutte hanno le stesse cose?<br />
<br />
voi scegliereste in base a....?</blockquote><br />
<br />
Hanno in linea generale gli stessi contratti con i maggiori t.o. Cambia che poi ognuno ha una propria gestione interna, diversi servizi offerti, un diverso rapporto con gli affiliati, un diverso modo di essere accanto agli agenti, ecc.<br />
Dal mio punto di vista, oggi conla crisi che c'è i network non sono poi così determinanti. Sicuramente ti danno qualcosa in più da quello che potresti avere da indipendente ma non ti fanno fare la differenza.<br />
L'offerta che ti darà Bravo-net o altro network l'avrà anche l'agenzia di fronte a te che è affiliata con Uvet-itn e così via......(a parte pochissime offerte in esclusiva che hanno alcuni network ma si tratta solamente di offerte limitatissime).<br />
Quindi scegliere in base a quello che ti offrono e non affidare la scelta a quello che chiedono (royalties e/o canoni annui)e puntare soprattutto su network presenti sul mercato da diverso tempo.
 
#8
Se posso intromettermi io ti consiglio se hai una tua licenza e una tua agenzia da 20 anni non ti affiliare a nessuno perchè se lavori poco comunque non credere che il 2 o al massimo 3% in più di commissioni ti possa aiutare anzi diciamo che andresti a buttare nel loro calderone di vendite i tuoi clienti annullando di fatto il tuo lavoro , è vero che per molte agenzie in crisi diventa quasi l'ultimo passo ma credimi ci sono altre soluzioni commerciali per recuperare i clienti, e te lo sta dicendo chi sta lanciando un network di agenzie in Franchising perchè un conto è non avere la licenza un altra cosa è averla.<br />
<br />
Saluti<br />
<br />
<br />
Paolo POGGI<br />
Business Last Minute Srl<br />
C.so Re Umberto 33<br />
10128 Torino<br />
t 0039 011 5184482<br />
f 0039 011 5150399<br />
<a href="mailto:poggi@businesslastminute.com">poggi@businesslastminute.com</a><br />
http://www.freelastminute.travel
 
#9
Scusami ma il 3% in più su un fatturato di di 300.000,00 euro all' anno, (e 300.000,00 euro sono il minimo) quanto fà??<br />
Penso che ci si affilia ad un Network per aumentare i guadagni, non per avere più clienti, quelli te li devi conquistare giorno per giorno<br />
Ma capisco che con 4 agenzie non si possa parlare di buone commissioni...
 

luca06

Contributore
#10
Sono stato nel gruppo di lavoro fespit e devo dire che se è vero che i 300.000,00 eur sono il minimo ma neanche tanto, non su tutti i tour ti danno il 3% in più e se poi si considera i 1.600,00 eur che ti fanno pagare ogni anno e le penali che forse ti faranno pagare se non raggiungi gli obiettivi(lo scrivono sul contratto) posso confermare che il gioco non vale la candela .
 
#11
Purtroppo e dico purtroppo devo entrare in un network.. non tanto per 2-3 punti in pi..<br />
ma per riportare clientela in agenzia potendo fare piu sconto o approfittando delle quote nette..<br />
Abbiamo notato che quest'anno sono entrate parecchie persone a fdare preventivi..<br />
la ragazza è stata piu di 1 ora a spiegare il bello ed il brutto delle mete richieste..<br />
e poi scopriamo che l'agenzia a 3km da noi è in un network e riesce a fare 100-140 in meno a persona<br />
...cliente perso.. puoi essere bravo e professionale quanto vuoi... ma su una coppia in questo periodo 100-280 euro in meno pesano..<br />
abbiamo verificato ed effettivamente il nostro prodotto con le agenzie nelle vicinanze a parità di condizionji<br />
è mediamente 100-120€ piu alto.. non siamo competitivi...<br />
<br />
Ora mi riallaccio alla domanda iniziale... quale scelgo? avete esperienze con HRG - BRAVO-NET - G40 ETC ETC?
 
#12
<em>@Luca06 wrote:</em><blockquote>Sono stato nel gruppo di lavoro fespit e devo dire che se è vero che i 300.000,00 eur sono il minimo ma neanche tanto, non su tutti i tour ti danno il 3% in più e se poi si considera i 1.600,00 eur che ti fanno pagare ogni anno e le penali che forse ti faranno pagare se non raggiungi gli obiettivi(lo scrivono sul contratto) posso confermare che il gioco non vale la candela .</blockquote><br />
<br />
Non puoi scaricare su altri se tu non leggi i contratti!....ci sono gruppi che danno di più e altri che danno dimeno, con una fee d'ingresso diversa uno dall'altro...fatevi due conti e magari leggete i contratti, specialmete quelli che indicano penali come Luca06 insegna!!<br />
<br />
Da parte del mio To ai gruppi che ci garantiscono buoni fatturati diamo anche più del 3%<br />
<br />
X paolo, a perte che non mi risulta ugualmente regolare che una persona senza licenza possa trattenersi delle commissioni, ma le oltre 10.000 agenzie che sono affiliate a vari Network sono tutte sprovvedute?!?!....
 

luca06

Contributore
#13
Mamma mia pao come sei arrogante sembri un maestrino ...quasi quasi sembra tuo il forum se mi dai un tuo contatto ti chiamo la prossima volta che devo firmare un contratto ! ho solo dato un consiglio come si usa di solito in un forum non voglio scaricare niente su nessuno<br />
<br />
Ricordati il contatto tel. ci tengo mi raccomando :lol: . Luca
 
#15
<em>@Nettuno1973 wrote:</em><blockquote>Purtroppo e dico purtroppo devo entrare in un network.. non tanto per 2-3 punti in pi..<br />
ma per riportare clientela in agenzia potendo fare piu sconto o approfittando delle quote nette..<br />
Abbiamo notato che quest'anno sono entrate parecchie persone a fdare preventivi..<br />
la ragazza è stata piu di 1 ora a spiegare il bello ed il brutto delle mete richieste..<br />
e poi scopriamo che l'agenzia a 3km da noi è in un network e riesce a fare 100-140 in meno a persona<br />
...cliente perso.. puoi essere bravo e professionale quanto vuoi... ma su una coppia in questo periodo 100-280 euro in meno pesano..<br />
abbiamo verificato ed effettivamente il nostro prodotto con le agenzie nelle vicinanze a parità di condizionji<br />
è mediamente 100-120€ piu alto.. non siamo competitivi...<br />
<br />
Ora mi riallaccio alla domanda iniziale... quale scelgo? avete esperienze con HRG - BRAVO-NET - G40 ETC ETC?</blockquote><br />
<br />
<br />
La cosa principale è contatta i diversi network e fatti mandare una copia del contratto e vedi se ci sono penali ecc......<br />
Ma la tua agenzia è situata come da nickname ?
 

luca06

Contributore
#16
Ok maestra pao continuerò a leggere , è da poco che sono su questo forum ma dalle risposte date da te su tutti gli argomenti devo dire che sono giunto ad una conclusione ...noi tutti sbagliamo a confrontarci educatamente e senza manie di protagonismo pensando di essere la voce della verità basterebbe venire da te ! siamo dei sprovveduti scusaci ! il problema e che non ci dai il contatto altrimenti pagherei per la tua consulenza ! penso che ad es flander dice quasi le tue stesse cose(non ti offendere flanders scusami) ma con educazione. Sarà contento il tuo TO (se è vero!)per le tue prestazioni. Saluti Luca
 

luca06

Contributore
#18
In effetti io leggo cose molto interessanti ma purtroppo non posso fare a meno di leggere anche te sarà che sei come il prezzemolo, forse volevi fare una ennesima battuta ma almeno sei riuscita a fare i complimenti agli altri che "scrivono cose molto interessanti" il forum mi deve un complimento . Brava!
 
#19
Ormai nel settore dei viaggi si è formata una jungla di network, pseudo network, associazioni, franchising di tutti i tipi ecc.....<br />
Chi vuole entrare in questo mondo deve fare una scelta delicatissima e vagliare molto bene i contratti che gli vengono proposti.<br />
La scelta va effettuata in base ai servizi offerti e soprattutto alla solidità economica e contrattiva coi tour operator dei vari network/franchising.<br />
Poi c'è anche l'aspetto geografico. C'è chi è presente solo in determinate zone geografiche (nord-centro-sud) o chi preferisce accaparrarsi più punti vendita per essere più forti nei confronti dei vari t.o.<br />
Altro fattore importante (anzi lo ritengo tra i principali) è il rapporto che si instaura col network. C'è chi lavora solo per fare numeri e c'è invece chi lavora fianco a fianco con le singole agenzie.
 
#20
Rimango sempre dell'idea che se uno ha una licenza e una agenzia aperta da 20 anni non si deve affiliare a nessuno perchè il gioco non vale la candela, tutti ti chiedono costi di affiliazione + vari amenicoli dai 2000 eur in su .... se si considera anche le varie % in più non ci sono grosse differenze e poi io che ho una agenzia mia di medio valore da meno anni ho le nette con tour operator come Eden Viaggi Settemari e Phone and go non capisco come fa una agenzia aperta da 20 anni a non avere almeno le stesse condizioni. Non scoraggiatevi se avete una vostra licenza non affiliatevi a nessuno perchè nessuno regala niente anzi prenderà il vostro fatturato come suo guadagno per le over ! ...lasciate stare quello che dice pao in quetso caso non ci sono buoni o cattvi tutti se ne aprofitterano di voi ! e visto che avete una vostra licenza non fateglelo fare ! ...credetemi io ci sono passato con fespit stesso gruppo G40 - Spero per te che non abbia già preso una decisione perchè allora capirai che con quello che devi pagare al network gli sconti ai clienti non cambierebbero da quelli che potresti fare tu da solo. Saluti Luca
 
#21
Un dato:<br />
Su circa 12.000 agenzie in Italia 11.000 circa sono affiliate o fanno parte di un gruppo, ma la cosa paarticolare è che quando non sono contenti del loro gruppo non è che escono e basta, ma li ritrovi affiliati ad un altro gruppo...motivo???<br />
A voi i commenti................
 
#22
Una domanda sul dato:<br />
<br />
se si va a vedere nelle 10.000 agenzie appartenenti ad un network.. quanto sono le agenzie aperte in franchising/partecipazione ecc...e si affiliano solo per il fatto che diventare direttore tecnico ed avere la propria licenza sia quasi difficile come diventare notai ? io penso sia la gran maggioranza di quel dato! Saluti Luca
 
#23
Attenzione a non far confusione con Affiliati, Filiali, Franchising e Network<br />
Le agenzie aperte in Franchising hanno la loro licenza o un prestanome ( il prestanome è un direttore tecnico che con una cifra mensile che parte dai 150€ in sù al mese presta la licenza)<br />
Le agenzie che fanno parte di un Network hanno nella maggio parte dei casi la loro licenza o un prestanome<br />
Le agenzie affiliate per forza ad un Network o ad un gruppo hanno per forza la loro licenza o un prestanome<br />
Le filiali non hanno una loro licenza, ma si appoggiano a quella della casa madre<br />
<br />
Poi ci sono gruppi che racchiudono tutti e quattro i segmenti, ma l'unico che richiede la licenza e l'apertura in AIP. come Filiale.<br />
<br />
Lastminute, Cisalpina e Bluvacanze fanno un discorso totalmente diverso perchè sono di proprietà di Bluholding (Lastminutetour sono gli ex proprietari Cisalpina), e chi lavora per loro è come se fosse un dipendente<br />
Sono daccordo con tè che il loro fare 10% di sconto sia dannoso per il mercato, ma questo è un problema creato dai TO che glie lo permettono.
 

laja

Membro Senior
#24
Ciao,<br />
vorrei aprire una agenzia on line o diventare consulente ma vorrei capire se tra i vari network oltre a Evolution travel (che chiede un capitale) c'è qualcuno che passa all'affilliato un tot di rq preventivi per poter lavorare se l'affiliato non ha clienti!!<br />
<br />
Grazie e qualcuno mi faccia sapere
 
#25
buongiorno,<br />
<br />
qualcuno sa dirmi quali sono le domande giuste da fare per capire la serietà di un'azienda e in base alle quali si possa scegliere un network?<br />
<br />
<br />
Grazie in anticipo
 
#26
Buongiorno a tutti,<br />
<br />
vi scrivo per raccogliere esperienze reali in merito a tre opzioni su sono indecisa.<br />
<br />
1) nuovevacanze: mi interesserebbe aprire con loro an'agenzia online, formula gold che prevede anche l'installazione del GDS. Chiedono sui 2000 € <u>all'anno</u> (+ costi direttore tecnico e commercialista) ma le commissioni sul venduto andrebbero tutte a me. Mi sembra buona potrei anche dividere i costi con un socio. Il mio dubbio in questo caso è: conviene lanciarsi subito in una vera agenzia on line, anche se ancora non ho clienti considerando che la quota deve essere versata ogni anno? Il marchio è abbastanza riconoscibile all'esterno? Offre abbastanza a livello di formazione ed educational, nonchè di offerte? Con questa formula sarei libera di costruire viaggi su misura, trovare tariffe volo interessanti, emettere ticket da sola..<br />
<br />
2) Travel Buy consulente: siamo all'estremo opposto. Visto che partirei da zero e almeno all'inizio dovrei dedicare solo uno spazio di tempo limitato all'attività (sarebbe all'inizio un secondo lavoro), potrei scegliere di spendere il meno possibile. Con travel buy se fai il corso iniziale di formazione on line spendi circa 270€ una tantum. In questo caso le commissioni sono sono del 6-6,5% (penso che anche Cartorange tutto sommato offra queste commissioni considerando che si trattiene parte degli utili, la metà più o meno) ma solo sui pacchetti turistici e hotel. Sui voli da solo 5 € a persona, lo stesso per quelli marittimi. Il vantaggio sicuramente sta nel bassissimo investimento iniziale, considerando che ho un altro impiego a tempo pieno. Il mio dubbio è: se ho strumenti e guadagni limitati, non rischio di non riuscire comunque a crearmi un giro di clientela consistente? Oppure: qualcuno che lavora con questo gruppo che so essere serio, mi sa dire se si è almeno concorrenziali?<br />
<br />
3) Cartorange: la via di mezzo. spesa iniziale una tantum € 1440 circa. I vantaggi sono la riconoscibilità del marchio, il fatto che tu possa prendere appuntamento coi clienti in uno dei loro point, le fiere, gli educational, la formazione. Di contro prendono una buona percentuale dei tuoi guadagni. (allora a questo punto non vale la pena spendere un terzo con travel buy?). So che vanno bene con i viaggi di nozze su misura soprattutto di importi medio-alti. poco concorrenziali sui pacchetti più semplici. Molto legati ai to convenzionati.<br />
<br />
Sono grata a tutti coloro che vorranno darmi testimonianze e consigli.<br />
<br />
Grazie mille
 
#27
<em>@Luca06 wrote:</em><blockquote>Sono stato nel gruppo di lavoro fespit e devo dire che se è vero che i 300.000,00 eur sono il minimo ma neanche tanto, non su tutti i tour ti danno il 3% in più e se poi si considera i 1.600,00 eur che ti fanno pagare ogni anno e le penali che forse ti faranno pagare se non raggiungi gli obiettivi(lo scrivono sul contratto) posso confermare che il gioco non vale la candela .</blockquote><br />
Scusate se mi intrometto. Un 3% in più su un fatturato di 200.000 Euro da un risultato finale di 6000 EURO in più. Credo che 6000 EURO in più all'anno non facciano schifo a nessuno. Inoltre esistono network che costano anche 1000 EURO e che non hanno penali in uscita o royalties sui fatturati. Non posso scriverlo per non fare pubblicità ma se volete sapere di quale network stia parlando contattami in privato. Magari posso dare qualche informazione preziosa a qualcuno.<br />
<br />
Buon Lavoro
 
#28
Solo per non fare confusione:<br />
<br />
1: le filiali/agenzie che aprono in franchising NON hanno una loro licenza ..ma lavorano con la licenza e codici o al massimo sottocodici della casa Madre!<br />
<br />
2: per esperienza personale (agenzie con licenza propria)...il 3% in più i Network su tutto non lo danno si parte da un punto fino al massimo del 3% (ma su TO sconosciuti) ...ma la cosa più negativa è che dopo aver con mille difficoltà creato la tua agenzia con la TUA licenza ..tutto il tuo lavoro/fatturato SCOMPARE per i TO e va a far solo cumulo per i Network perchè lavori con i loro codici ...come se diventassimo ad un tratto una filiale in Franchising... :oops: (senza offesa per le agenzie in Franchising). Saluti Luca
 
#29
Un agenzia in <u>Franchising ha la propria licenza </u>ed apre seguita da un Gruppo/Network per usufruire di tutti gli accordi e servizi, ma non ha piena autonomia<br />
Un Agenzia <u>senza licenza si chiama Filiale </u>ed apre con un Gruppo/Network in AIP per usufruire di tutti gli accordi e servizi, ma non ha piena autonomia<br />
Un Agenzia che <u>ha già la propria licenza si affilia </u>ad un Gruppo/Network per usufruire di tutti gli accordi e servizi ma è autonoma<br />
Un agenzia che ha un accordo (Pagando) con un solo operatore (vedi Alpitur o Veratur) vengono definite partner/Store e sono autonome<br />
Un Agenzia <u>che ha la propria licenza </u>ma rimane da sola viene definita Autonoma<br />
<br />
Ho visto e vedo commissioni di molto superiori al 3%
 
#30
Mi fa strano pao che tu lavori nel settore perchè anche una promoterina non dovrebbe cadere in questi errori :<br />
<br />
chi apre una agenzia viaggi in Franchising NON ha una sua licenza (sei un po confusa) ma lavora proprio perchè si è in Franchising con la licenza della casa madre che poi decide a sua volta se far lavorare le sue FILIALI aperte in Franchising con i propri codici o con dei sottocodici ma sempre correlati e sotto la UNICA LICENZA della casa madre.<br />
<br />
Prima di spararle nei tuoi giri da promoterina prova a chiedere alle agenzie aperte in Franchising : Buonavacanza(quelle rimaste)/MisterHoliday/Pinguino/Italicantour ecccc se hanno ognuno la LORO licenza !<br />
<br />
Secondo te franchising che cosa significa ??? oltre ad essere una parola da te confusa e sconosciuta perchè scritta in inglese . Saluti Luca
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,340
Messaggi
38,511
Utenti registrati
19,435
Ultimo utente registrato
shreejahealthcare
Top