• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Presentazione e saluti alla community

#1
Ciao a tutti, mi chiamo Iole e mi son appena iscritta al forum.
Spero di trovare ottimi consigli e contatti, utili ad avviare la mia prossima attività nel settore.
Vivo da poco a Terni ed è proprio nel mare verde dell'Umbria che voglio aprire la mia locanda.
Sarà un'impresa sicuramente ardua, sia perché provengo da un ambito professionale completamente diverso, sia perché, come spesso accade, la trafila burocratica sembra non finire mai, ma sono fiduciosa e non vedo l'ora di coronare il mio sogno!
Spero possiate darmi una mano.
A presto
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#2
Ciao @Iole Vicinanza ben arrivata!
Disponibilissimi a darti una mano.
Racconta di più del tuo progetto di apertura della locanda.
Che servizi intendi offrire, per che tipo di viaggiatore?
Hai un locale per ospitare la tuaa attività?
 
#3
Ri-ciao e grazie del benvenuto. La mia idea è abbastanza articolata e nasce principalmente da un vecchio progetto rideclinato nel nuovo contesto in cui vivo. Inizialmente avrei dovuto aprire una fattoria didattica in friuli con annesso b&b. Poi il lavoro mi ha trascinata prima in lombardia, poi in toscana e ora, pianta stabile, in umbria. L'idea di fondo è quella di aprire una locanda, quindi struttura extralberghiera dotata, a differenza del b&b, di un servizio pasti completo, dalla colazione alla cena e non ad uso esclusivo dei clienti pernottanti. A far da traino a questa attività ci sarebbe un lago per la pesca sportiva no kill, quindi target direi definito ma non limitato (pescatori, da soli o con famiglia, altri turisti in generale. Location sicuramente umbria, preferibilmente nelle vicinanze di Terni da cui a pochi minuti di viaggio si possono raggiungere centri di alto livello storico-turistico. Al momento sono alla ricerca di un lago in primis, e ovviamente di un terreno circostante edificabile per la struttura da destinare a locanda (nel caso già fosse presente un immobile tanto meglio).
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#4
Davvero interessante .... ci sono molte esperienze in giro per l'Italia di location di questo tipo, meno con il pernottamento, ma fai bene a considerarlo.
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#6
Non esattamente in Umbria però. Ho avuto notizia di uno in Piemonte e uno in Molise. In entrambi i casi non c'era pernottamento, ma la presenza di un lago per la pesca sportiva (non saprei se kill o meno), ristorazione e attività di tipo ludico.
 
#8
Salve a tutti!
Mi chiamo Anna, Sono Italo-canadese e Vivo tra il Lazio e la Lambardia. ( e Non ho idea di cosa siano le radici! )
Sono un’ accompagnatrice turistica, un D.T. di Agenzia di viaggi ed un consulente nonché insegnate di lingue.
Mi sono appena iscritta alla questa community, e spero di trovare una agenzia Viaggi interessata al mio profilo di DIRETTORE TECNICO (per copertura
titolo)
Auguro Un grosso in bocca al lupo a tutti per le vostre ricerche!
 
#9
Buongiorno , grazie per L ‘accoglienza in questo forum . Sono Silvia , ho 52 anni , vivo a Torino e mi interessa il discorso sugli affitti brevi . Comincerò a farmi un ‘idea grazie a questo forum !
 
#11
Salve e grazie anticipatamente di questa opportunità. Sono Davide, ho 50 anni a breve, vivo nella provincia di Agrigento e sarei interessato a intraprendere una locazione non imprenditoriale " al momento " o come casa vacanza o come appartamento turistico. Innanzitutto gradirei comprendere la differenza, visto che in questura mi hanno fatto andare nel pallone mentre su molti siti mi sembra sia più facile. In attesa di un vostro chiarimento vi porgo cordiali saluti.
 
#12
Salve a tutti!
Sono Martina, ho 23 anni, vivo in un paese nei pressi di Caserta e sono una laureanda in lingue e letterature comparate.
Non ho una grande conoscenza nel settore del turismo e dunque nessuna esperienza. Da sempre ho nutrito però un certo interesse verso questo ambito, principalmente per ciò che riguarda quello alberghiero, in quanto mio padre un tempo ha lavorato in varie strutture in qualità di barman e i vari racconti per ciò che concerne la sua esperienza hanno sempre solleticato la mia curiosità. Quindi in cuor mio mi sono sempre chiesta cosa fosse necessario per approcciarmi ad esso e saperne di più ed essendomi casualmente imbattuta in questo forum, ho deciso di iscrivermi.
Attualmente non ho grosse ambizioni, ma mi piacerebbe capire se, una volta portata a termine la mia carriera universitaria, o stesso nel mentre, immergermi in questo mondo possa affascinarmi ulteriormente e se intraprendere una strada correlata ad esso sia effettivamente la direzione verso cui orientarmi.
Grazie per l'attenzione, spero di poter trovare risposta ai miei dubbi e saperne di più in merito.
 
Mi Piace: Mod

Mod

Amministratore
Staff Forum
#13
Ciao @martinaferritto la conoscenza delle lingue è un primo tassello. Per addentrarti nel mondo alberghiero ti servirà dell'altro, una formazione più specialistica magari in uno degli ambiti, reparti, che più si potrebbero avvicinare ai tuoi interessi.
Considerata l'esperienza e il fascino dei racconti in famiglia quella del food and beverage potrebbe essere una strada, da approfondire, conoscere, in cui crescere professionalmente.
Ci penserei...
 
#14
Ti ringrazio per i consigli.
Senz'altro, l'apprendimento e la conoscenza delle lingue a livello prettamente "teorico", come la sto affrontando, non è direttamente collegato a questi ambiti, quindi avere una visione più chiara di ciò che potrebbe essere più specifico per poter intraprendere un percorso nel settore alberghiero mi sarebbe utile. Tenendo conto anche del fatto che mi affascinano tanto il lato dell'hospitality, quanto il lato del food and beverage, sono alquanto combattuta e vorrei farmi un'idea più precisa su quale settore di preciso possa fare più al caso mio, in termini pratici.
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#15
Si puntare direttamente al food and beverage senza alcuna pregressa esperienza sarebbe un azzardo.
Meglio optare con un qualcosa di più trasversale nel settore hospitality così da avere una panoramica più ampia, e solo dopo scegliere se quello del food and beverage è l'ambito specifico su cui puntare.
Saltare questo passaggio potrebbe essere traumatico e trovarti del tutto impreparata in un contesto che magari scopri che non è quello più indicato per te.
Quindi meglio andarci piano.... sei giovane e ne hai ancra di tempo per una scelta definiitiva.
 
#16
Salve a tutti, mi presento : mi chiamo Mario, ho 39 anni e vengo da Napoli.

Ho seguito un corso di addetto alla reception e sono nuovo in questo settore.

Gradirei qualche consiglio da chi ha più esperienza di me, grazie mille per l'attenzione.
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Ultimi messaggi

Statistiche forum

Discussioni
6,108
Messaggi
36,715
Utenti registrati
17,095
Ultimo utente registrato
gabcam
Top