• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Pacchetti turistici in tema di natura

#1
Buona sera, lavoro in un tour operator che si occupa prevalentemente di natura.
Mi aiutate a capire qualcosa in più sul Decreto legislativo 62 del 21.05.2018 soprattutto il Comma C dell'articolo 32? Testualmente:
"pacchetti e servizi turistici collegati acquistati nell'ambito
di un accordo generale per l'organizzazione di viaggi di natura
professionale concluso tra un professionista e un'altra persona
fisica o giuridica che agisce nell'ambito della propria attivita'
commerciale, imprenditoriale, artigianale o professionale".
Cosa significa? Chiunque può organizzare trekking o cammini che prevedono pernottamenti, escursioni, etc?
 
Ultima modifica da un moderatore:

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#2
Buongiorno, premesso che per svolgere l'attività di intermediazione turistica l'impresa, ai sensi dell'articolo 2084 del codice civile, deve essere autorizzata dalle norme regionali in attuazione dell'art. 117 comma IV della Costituzione che attribuisce alle regioni le competenze "residuali" o "innominate" per quanto riguarda il diritto pubblico del turismo, in merito al diritto privato del turismo si applica la disciplina del codice civile.
Tutto ciò premesso, l'attività da lei illustrata può essere svolta, esclusivamente, nell'ambito del "Codice del turismo", dall'articolo 32 all'articolo 51, novellato dal decreto legislativo n. 62/2018. Pertanto, dovranno essere predisposti specifici pacchetti turistici con l'obbligo, tra l'altro, delle polizze assicurative per la responsabilità civile e per le cose portate dai clienti.
 
Ultima modifica:
#3
Nel caso di trakking come bisogna tutelare i turisti.
Mi spiego: se offro una passeggiata al castello ( con percorso-strada sterrata 2h per arrivarci) li devo assicurare? come.Devo preoccuparmi di che cosa affincchè possa stare sereno?Grazie
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#4
Buongiorno, questa attività può essere svolta da un professionista abilitato se si propone solo l'accompagnamento, ma se i servizi sono almeno 2 è obbligatorio un pacchetto turistico, predisposto da una agenzia di viaggi con relative polizze di assicurazione per la R.C. e le cose portate. Evitare qualunque tipo di organizzazione approssimativa e non professionale. Pendete nota di quanto segue:

Il risarcimento del danno - codice civile-
La legge prevede che chiunque causa ad altri un danno ingiusto è tenuto a risarcirlo. Il risarcimento dal danno si distingue dall'indennizzo che viene versato nei casi previsti dalla legge quando un comportamento autorizzato dall'ordinamento comporta dei danni per i terzi. Il danno risarcibile si distingue in danno patrimoniale e non patrimoniale. Nella categoria del danno non patrimoniale si colloca il danno alla salute o danno biologico.
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#6
Se si tratta di un servizio singolo non sono necessari i contratti relativi ai pacchetti turistici, 2 opzioni: 1) trasporto svolto da ditta autorizzata NCC (Nolo con conducente); 2) agenzia di viaggi che incarica NCC.
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,265
Messaggi
31,052
Utenti registrati
13,457
Ultimo utente registrato
Silviaciki
Top