• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Normativa turistica Preparazione agli Esami On Line - Dott. Saverio Panzica

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#1
Sintesi dell’introduzione del mio libro- “LA NORMATIVA TURISTICA NEL CONTESTO DEL TURISMO ECO-SOSTENIBILE
DELLE REGIONI E DELLO STATO ITALIANO QUADRO COMPARATIVO CON L’ORDINAMENTO TURISTICO DELL’UNIONE EUROPEA V edizione – agosto 2016
Responsabile e autore del volume: Saverio Panzica – Cell. 3286645339 – e.mail: saveriopanzica@alice.it saveriopanzica@gmail.com

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 80 del 5 aprile 2012, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcuni
articoli del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del turismo), a seguito di ricorsi promossi dalle Regioni
Toscana, Puglia, Umbria e Veneto, notificati il 29 luglio-3 agosto 2011, il 4-12 agosto 2011 e il 5 agosto 2011,
depositati in cancelleria il 5, il 9 e l’11 agosto 2011, ed iscritti, rispettivamente, ai nn. 75, 76, 80 e 82 del registro ricorsi
2011.

DIRITTO PUBBLICO DEL TURISMO
• Strutture ricettive e agenzie di viaggi – Materia innominata o di competenza residuale delle regioni articolo 117
della Costituzione comma 4°;
• Professioni turistiche, Agriturismo – turismo rurale – Materia concorrente Stato/Regioni articolo 117 della
Costituzione comma 3°. Le professioni turistiche in relazione alla tutela dei consumatori possono anche essere inserite
tra le competenze esclusive dello Stato articolo 117 della Costituzione comma 2. L’agriturismo e il turismo rurale,
secondo i principi del diritto dell’Unione Europea che considerano l’agricoltura come materia unica possono essere
inquadrati, nell’ambito della competenza esclusiva dello Stato ai sensi dell’articolo 117 della Costituzione comma 2,
ma nell’ordinamento italiano con la legge n. 96 del 2006 (legge quadro sull’agriturismo), sono state indicate le linee di
intervento comune per le regioni da parte dello stato italiano, ciò rappresenta un inquadramento di tale materia tra le
materie concorrenti di cui all’articolo 117 della Costituzione comma 3.
• Trattati internazionali, principi comunitari – Ordinamento Statale – Ordinamento delle Regioni e degli Enti Locali
– Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza – Norme sul demanio marittimo ad uso turistico.
• Il Decreto legislativo del 23 maggio 2011 n. 79 – Codice della normativa statale in tema di ordinamento e
mercato del turismo, a norma dell’articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246, nonché attuazione della direttiva
2008/122/CE, relativa ai contratti di multiproprietà, contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine,
contratti di rivendita e di scambio.

Per chi fosse interessato alle mie lezioni on line sulla “Normativa turistica” per partecipare ad esami professionali o per lo svolgimento di attività d’impresa turistica, può contattarmi alle e.mail sopra citate. Oltre le lezioni, 5 da un’ora ciascuna, fornirò il mio volume che consta di 456 pagine di legislazione comparata tra: Stato italiano, Unione europea e regione di riferimento, inoltre invierò mie dispense e slides su tutti i temi trattati.
 

Staff online

  • Mod
    Amministratore

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,511
Messaggi
32,627
Utenti registrati
14,689
Ultimo utente registrato
Ste Ste
Top