• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Network Agenzie Viaggio BLUVACANZE

#1
chiedo umilmente un vostro consiglio...ci siamo informati(io e il mio ragazzo) per aprire un agenzia bluvacanze o cisalpina...mi chiedevo se qualcuno di voi per espeirnza diretta mi puo consigliare su quale scelta sia migliore...premettendo che le formule sono cmq molto simili ma nonostante la tanto pubblicizzata fusione rimangono cmq delle differenze.
Spero davvero in un vostro consiglio siamo confusi...
:lol:
 

Francesco Mongiello

Consulente Web Marketing Turistico & Social Media
Staff Forum
#3
ragazzi è estremamente difficile darvi dei consigli in merito alla scelta del network. e il perchè sta nel fatto che pù o meno sono tutti simili, le differenze sono veramente molto poche.
se provassi a ragionare ad alta voce (... :lol: scrivendo) cercherei di andare al di là  della lettura dei loro piani, dei loro documenti, e degli incontri che si fanno con i loro rappresentanti e dei costi.
ognuno di loro ha i suoi punti di forza (almeno si spera) e punti di debolezza, che in sostanza però non li differenziano in maniera netta. tutti sono, più o meno, sullo stesso mercato, offrendo gli stessi prodotti e servizi, a costi più o meno identici.
il tutto è da mettere in relazione al vostro specifico contesto (mercato locale) e alla vostra situazione particolare (know how, risorse di cui disponete, obiettivi, etc.)
detto ciò io cercherei (fatti salvi i dovuti approfondimenti e confronti tra i diversi network individuati) di verificare con attenzione anche altri aspetti tipo:
affermazione e credibilità  sul mercato
opinioni degli agenti affiliati (anche se, sappiate, in molti casi sono incentivati da commissioni a trovare nuovi affiliati) o di ex-affiliati
posizionamento
progetti di sviluppo futuri
tipologia e livello di comunicazione
volumi complessivi e potere contrattuale

posso capire che non è facile trovare questo genere di informazioni, ma aiutano ad avere un quadro più chiaro. Cercate nella stampa di settore, negli speciali dedicati ai network, andate nelle agenzie affiliate a network presenti nella vostra zona e provincia, parlatene e parlatene con più persone possibile (come fai tu Mck anche su altri forum :wink: )

Ognuno di noi sarebbe portato a consigliarvi quello che più conosce da vicino, ma potrebbe essere riduttivo e fuorviante o non adeguato al vostro caso.
ciao
 
#4
grazie per le risposte...vorrei raccontarvi un po piu nel dettaglio ma nn so se posso farlo cosi apertamente:)...mi sono informata anche con i vari affiliati e pare che ognuno tiri l acqua al prorpio mulino quindi nn è che sia cosi attendibile!!Credo che la forza di questi gruppi sia ad oggi il fatto che hanno creato un network piuttosto potente cisalpiba bluvacanze e gruppo teorema per cui ad oggi anche io credo che grosse differenze nn ce ne siano..ognuna ha la prorpia strategia ma che nn è poi cosi differente dalle altre. La mia paura e quella del mio boy è di nn riuscire a far fronte alle spese e trovarci sobbarcati dai debiti...ma credo sia una "paura"lecita...cmq ormai siamo in balloe piu che mai determinati. Non ce la sentiamo di nn agganciarci a un gruppo forte e di far tutto da soli considerando che nn abbiamo esperienza...ma se investire soldi puo significare entrare in un settore che ci apapssiona e che ci forma ben venga...vorrei sentire pareri di chi ci è passato...grazie
 
#6
Anch'io stò aprendo un'agenzia viaggi ed ho sentito le agenzie vicino a me e ho visto le loro commissioni!!! Da FAME praticamente il 10% di sconto che fate al cliente si può dire che lo tolgono dalle tue provviggioni!! Io ho scelto un network più piccolo che come fee d'ingresso voleva parecchio meno e si poteva trattare con parecchio con il pagamento immediato. Inoltre non me l'arredano loro e me la posso personalizzare come meglio preferisco e anche questo per me è importante. Inoltre per il primo anno nessuna FEE!!!!! Dal secondo anno la cifra è molto più bassa rispetto a quello che mi hanno chiesto gli altri network.<br />
Per informazioni contattemi privatemente non voglio fare pubblicità usufruendo di canali per tutti.
 
#7
devo ricredermi su alcune affermazioni da me fatte in passato<br />
<br />
sto seriamente pensando a cisalpina....<br />
<br />
ora vorrei fare una domanda ONESTA ED APERTA a chi ha già un'agenzia con altri network o autonoma.....purtroppo sono sicura che nessuno o quasi risponderà...<br />
<br />
se realizzate un giro d'affari annuo di 850.000,00 quanto è il vostro ricavo (sul quale poi si dovranno pagare le tasse e altri balzelli)??<br />
<br />
faccio questa domanda perchè comincio a credere che tutto questo sbandierare commissioni leader del mercato, commissioni dirette dai t.o. e fee mensili ridicole nascondano poi scarsa assitenza soprattutta di marketing....perchè secondo me una struttura veramente solida che aiuti davvero commercialmente l'agente di viaggi con campagne di acquiti pieno per vuoto e accordi con tour operator vantaggiosi ha bisogno di essere sostenuta dal punto di vista economico...<br />
<br />
lo sapevate ad esempio che cisalpina (riferito da un'amica agente, non dai loro responsabili, quindi assolutamente credibile) ha una linea telefonica preferenziale con il gruppo alpitour.....provate a chiamare alpitour da un'agenzia non cisalpina, o non welcome ovviamente, in questo periodo e contate i minuti che resterete in linea aspettando......sono tutti i soldi che gli agenti cisalpina risparmiano, e quindi guadagnano...<br />
<br />
non ci pensavo prima, ma la vera potenza di certi gruppi è proprio questa.<br />
<br />
attendo le cifre se qualcuno vorrà coraggiosamente darmele...
 
#8
<em>@cordelia wrote:</em><blockquote>devo ricredermi su alcune affermazioni da me fatte in passato<br />
<br />
sto seriamente pensando a cisalpina....<br />
<br />
ora vorrei fare una domanda ONESTA ED APERTA a chi ha già un'agenzia con altri network o autonoma.....purtroppo sono sicura che nessuno o quasi risponderà...<br />
<br />
se realizzate un giro d'affari annuo di 850.000,00 quanto è il vostro ricavo (sul quale poi si dovranno pagare le tasse e altri balzelli)??<br />
<br />
faccio questa domanda perchè comincio a credere che tutto questo sbandierare commissioni leader del mercato, commissioni dirette dai t.o. e fee mensili ridicole nascondano poi scarsa assitenza soprattutta di marketing....perchè secondo me una struttura veramente solida che aiuti davvero commercialmente l'agente di viaggi con campagne di acquiti pieno per vuoto e accordi con tour operator vantaggiosi ha bisogno di essere sostenuta dal punto di vista economico...<br />
<br />
lo sapevate ad esempio che cisalpina (riferito da un'amica agente, non dai loro responsabili, quindi assolutamente credibile) ha una linea telefonica preferenziale con il gruppo alpitour.....provate a chiamare alpitour da un'agenzia non cisalpina, o non welcome ovviamente, in questo periodo e contate i minuti che resterete in linea aspettando......sono tutti i soldi che gli agenti cisalpina risparmiano, e quindi guadagnano...<br />
<br />
non ci pensavo prima, ma la vera potenza di certi gruppi è proprio questa.<br />
<br />
attendo le cifre se qualcuno vorrà coraggiosamente darmele...</blockquote><br />
<br />
Ciao Cordelia,<br />
ho letto il tuo messaggio; io non ho aperto con loro ma, per il momento, ti posso dire che il mio margine medio è intorno al 13%; ovviamente, da questo margine, lordo, devi detrarre i costi di esercizio (affitto, commercialista, luce, telefono, ecc.); quello che ti rimane è il tuo utile sul quale devi pagare le tasse; tuttavia, aprendo in associazione in partecipazione, i dati sono completamente differenti.
 

baz

Membro Senior
#9
forse dovete fare bene i conti, perchè a blu vacanze il netto è del 3%.....visto e considerato che fanno il 10% di sconto al cliente....quel 10% dovrebbe essere dell'affiliato....
 
#10
<em>@baz wrote:</em><blockquote>forse dovete fare bene i conti, perchè a blu vacanze il netto è del 3%.....visto e considerato che fanno il 10% di sconto al cliente....quel 10% dovrebbe essere dell'affiliato....</blockquote><br />
E parecchi loro affiliati stanno riconsegnando le licenze e Bluvacanze per non chiudere è costretto ad assumere...Attenzione più sono grossi e più hanno costi ed a pagare è sempre chi lavora in agenzia....
 
#11
scusa baz ma hai dei conti reali alla mano, dei contratti o bozze di contratto? io di cisalpina ce li ho e siccome funzionano esattamente alla stessa maniera ti posso dire che alla fine ti resta netto il 5.8-6% del prenotato, dopo avere già pagato tutte le spese di affitto, utenze, fee, considerando un'agenzia senza dipendenti, cifra su cui poi devi pagare le tasse, inps, inail ecc ecc.....ciò vuol dire che più aumenta il prenotato, più aumenterà la percentuale netta, perchè l'affitto rimane fisso.<br />
<br />
per questo chiedevo a chi ha già un'agenzia da tempo, avviata, che fa utili, quanto resta a loro di utile netto.
 
#13
baz, ti ripeto, l'unica cosa che differenzia cisalpina e bluvacanze è che cisalpina chiede lo 0.8% e bluvacanze lo 0.9% di fee. poi sono identici, oggi più che mai
 

baz

Membro Senior
#14
Guarda io sinceramente non ho sentito nessuno di Bluvancanze conteto... quindi forse c'è qualche problema.<br />
<br />
Mentre di Cisalpina mi ha detto che alla fine su tanti prodotto hai una commissione bassissima ma che vai poi a recuparare sulla quantità.<br />
<br />
Il problema di questi gruppi è anche se poi devi recedere dal contratto che alla fine le agenzie non sono per niente tue ed è tuto della sede. Anche se sò che ultimamnete Cisalpina ti fa intestare a te almeno il contratto di affitto.<br />
<br />
Comunque presta attenzione...è vero con loro lavori molto sulla quantità e poi sulla qualità.
 
#15
<em>@cordelia wrote:</em><blockquote>scusa baz ma hai dei conti reali alla mano, dei contratti o bozze di contratto? io di cisalpina ce li ho e siccome funzionano esattamente alla stessa maniera ti posso dire che alla fine ti resta netto il 5.8-6% del prenotato, dopo avere già pagato tutte le spese di affitto, utenze, fee, considerando un'agenzia senza dipendenti, cifra su cui poi devi pagare le tasse, inps, inail ecc ecc.....ciò vuol dire che più aumenta il prenotato, più aumenterà la percentuale netta, perchè l'affitto rimane fisso.<br />
<br />
per questo chiedevo a chi ha già un'agenzia da tempo, avviata, che fa utili, quanto resta a loro di utile netto.</blockquote><br />
<br />
Ciao Cordelia,<br />
ho letto i tuoi conti; per capirci meglio, visto che i miei conti sono completamente diversi, parlando della tua realtà, avrei alcune domande:<br />
- Per dire che ti rimane il 6% netto, con che fatturato fai i conti?<br />
- So che anche Cisalpina concede un acconto sugli utili di fine anno; li hai considerati?<br />
- Quale è la commissione media di guadagno sulle vendite?<br />
- E se alla fine dell'anno il fatturato che raggiungi non copri i costi cosa succede? Devi ridare i soldi?<br />
<br />
Sono alcune delle domande che mi vengono dopo aver valutato anche il loro contratto così come quello di Bluvacanze (in questo i miei conti sono più simili a quelli fatti da Baz).
 

laja

Membro Senior
#16
ragazzi con bluvacanze non avete la vostra p.iva personale dunque alla fine siete dei semplici gestori e non potete utilizzare tutti i tour operator..inoltre bluvacanze impone un raggiungimento di fatturato ogni anno..
 
#17
CIAO IANEZ<br />
<br />
dunque, con cisalpina hai un giro d'affari, il prenotato, dal quale con le provvigioni che concedono ricavi mediamente (poi dipende da che prodotti vendi di più ovviamente) un 7.5-8.5, da cui detrai le spese (affitto, utenze e fee dello 0.8% sul prenotato). Di questa cifra tu ricevi il 95% come associato. cisalpina paga tutti i mesi ciò che sono realmente i tuoi utili (su cui poi devi pagare le tasse), solo le utenze vengono calcolate tutti i mesi come uno 0.7% sul prenotato e poi a fine anno si conguaglia...generalmente vai a pari o ti ridanno indietro qualcosa.<br />
<br />
se tu , almeno all'inizio si spera, non riesci a fare un fatturato che ti permetta di vivere, loro ti anticipano fino a 1000 euro al mese, ovvio che se a fine anno il tuo utile è più basso delle fatture che ti hanno pagate anticipandole, poi devi restituirle in qualche modo.....ma questo vorrebbe dire che l'agenzia proprio non va.....e allora sarebbe il caso di rifare due conti.<br />
<br />
quando parlavo di cifre intendevo partendo da un prenotato di circa 800.000-750.000 (togliendo dal prenotato lordo tasse aeroportuali, adeguamento carburante ecc ecc...insomma tutte quelle voci che non generano commissione) con un utile netto da tassare di 50.000 euro a fine anno, generando così un utile che è il 6-6.5 del prenotato netto.<br />
<br />
spero di essere stata chiara....a volte mi ci perdo pure io :D<br />
<br />
tu che contaggi hai in mano invece??
 
#18

<div class="bbcode_quote">
<div class="bbcode_quote_head">cordelia wrote:</div>
<div class="bbcode_quote_body">CIAO IANEZ<br />
<br />
dunque, con cisalpina hai un giro d'affari, il prenotato, dal quale con le provvigioni che concedono ricavi mediamente (poi dipende da che prodotti vendi di più ovviamente) un 7.5-8.5, da cui detrai le spese (affitto, utenze e fee dello 0.8% sul prenotato). ente i tuoi utili (su cui poi devi pagare le tasse), solo le utenze vengono .........<br />
<br />
Ciao Cordelia,<br />
seguo il tuo ragionamento:<br />
800.000 fatturato<br />
8% comm. media: 64.000<br />
1) Come puoi aver un utile netto di 50.000€? I costi non sono mica solo 14.000 (affitto, utenze, commercialista, ecc.);<br />
2) il fatturato di 800.000€ commissionabile corrisponde in realtà a circa 1.000.000 di € di venduto!<br />
3) E tu pensi che 1.000.000 di venduto lo possa fare da sola? Io non credo proprio;<br />
4) A questo punto, ammesso che si faccia 1 milione di fatturato devi assumere minimo un'altra persona! Chi la paga??? Altro costo importante che va ad aggiungersi a tutti gli altri.......<br />
5) Valutando bene le spese, considerando un affitto di circa 1200€ al mese, i costi vari (royalties, contributi, ecc. ecc.) i tuoi costi sono ben oltre i 14.000 (a spanne saranno circa 50/55.000€);<br />
6) Alla fine rimarrebbero circa 10.000€ dei quali, oltre tutto, alla casa madre ne vanno altri 500€; utile lordo (tuo guadagno lordo): 9.500€ dal quale devi togliere le tasse....<br />
7) CONCLUSIONE: PER CHI HAI LAVORATO??????<br />
8) TUTTI I CLIENTI CHE HAI AVUTO, DI CHI SONO????<br />
8) E SE FAI MENO DI 1 MILIONE DI € ADDIRITTURA CI RIMETTI????<br />
<br />
Se pensi che abbia sbagliato qualcosa, dimmelo pure così arriviamo ad una conclusione.</div>
</div>
 
#19
salve ragazzi<br />
seguivo il vs ragionamento ma forse mi sono persa....<br />
pero' vorrei farvi un esempio pratico:il mio 1°anno lavorando da sola e senza esperienza,e in ass.in partec.ho venduto 1 totale di 120.000€ circa<br />
di cui 20.000€ erano di tkt aereo quindi zero commissioni,circa 5.000€ circa tkt marittima e ferroviaria con commissioni tra il 5 e il 7% lordo,e il resto di viaggi con una commiss.media del 10%.ora considerate ke la casa madre mi emetteva fatt. x provv. mensili su cui pagavo l'iva,poi il canone mensile era di 600.00€ mensili se nn vendevo niente e poi aumentava dello 0.5% sul fatturato quindi tipo a luglio e agosto era anke di 1.000€ e contribuiva anke la biglietteria senza commis.,in + aggiungete<br />
i costi del telefono,affitto(550.00),enel(190.00), commercialista e materiali di consumo,secondo voi a me cosa restava?e' vero ke il venduto era poco,ma comunque altri affiliati anke se vendevano di +,hanno kiuso lo stesso,xke' maggiore era il fatturato e maggiori erano i costi!!!x abbattere totalmente i costi delle royalties bisognava fatturare 1 milione di euro,ke a me sembra un po' difficile da raggiungere soprattutto da soli :( ora puo' darsi ke io sono proprio fuori,però io sono in un paese con 100.00 abitanti e circa 1 ventina di adv.ke ne pensate?
 
#20
Ciao cure...posso chiederi a chi sei affiliata xchè da quello che scrivi ti sfruttano!!...e la chiusura è fisiologica....trova un modo per andartene è assurdo che se non lavori devi pagare di più!!
 
#21
ciao<br />
io ho gia' chiuso dopo 2 anni di sfruttamento,e molti debiti!!!' ma anke tutti gli altri hanno kiuso e tutti dopo 2 anni circa!pensa ke siamo partiti in 40 adv e nel giro di 2 anni ne sono sopravvissuti solo 7!!!!
 
#22
ciao cure, mi spiace per la tua esperienza, non ho capito molto il meccanismo, ma convengo con viaggiatori che fosse una politica assurda e il successo delle agenzie del network ne è la prova.<br />
<br />
cisalpina, che utilizza l'associazione in partecipazione, credo abbia 400 agenzie e stanno ancora aumentando, certo qualcuna chiude e qualcuna apre, ma credo che la forza e la redditività di un network si possa giudicare anche da questo.<br />
<br />
io non credo che si diventi ricchi facendo gli agenti di viaggio, credo di guadagnare ora molto più di quanto guadagnerei in agenzia, ma è una questione di come si vuole vivere, se si vuol fare come lavoro ciò che ci piace o se i soldi siano al primo posto.....per me è la prima, ovviamente senza rimetterci e riuscendo a vivere dignitosamente del mio lavoro.
 
#23
buongiorno a tutti!!<br />
<br />
vorrei aprire un'agenzia...e vorrei buttarmi su "Bluvacanze"<br />
http://www.bluvacanze.it/lavora_con_noi.asp?area=lcn<br />
<br />
qualcuno ha qualche informazione in più, me lo consiglia/sconsiglia ecc?<br />
(tenendo presente che non ho molta esperienza in adv...)<br />
<br />
grazie mille in anticipo :mrgreen:
 
#24
Io te lo sconsiglio....lavori per loro, dove vogliono loro a commissioni basse....sul mercato trovi offerte migliori!...logicamente dipende da come vuoi aprire (associazione in compartecipazione, franchising, o in affiliazione)
 
#25
Prima di buttarti ........valuta bene eventuali danni da caduta.<br />
Hai disponibilità di denaro sufficiente per sostenere i costi di ingresso, le spese per sistemazione dei locali, per un triennio(tempo minimo in cui i ricavi copriranno i costi)riuscirai a pagare senza grossi indebitamenti eventuale canone di locazione, utenze, e spese necessarie gestionali?<br />
In caso affermativo esamina attentamente le possibilità di apertura offerte dal mercato(Associazione in partecipazione, credo sia il caso di Bluvacanze, apertura di filiale ecc.). Valuta anche la possibilità di una apertura diretta se hai una precedente esperienza in agenzia di viaggi). Qualunque scelta contrattuale va, secondo me, valutata attentamente e comunque in funzione della tua disponibilità di denaro e del luogo di apertura .<br />
Ciao! In bocca al lupo!
 
#26
Come Pao, te lo sconsiglio anch'io. Non lavorano con tutti i Tour Operator e, sentendo qualcuno che lavora con loro, sono molto legati.<br />
Valuta bene e se ti riconosci in quel modo di lavorare, aderisci pure.<br />
Ciao
 
#27
:evil: Ciao a tutti,qualsiasi agenzia vogliate aprire,l'importante è che non vi rivolgiate a BLUVACANZE!!io chiudo con loro il 31 Ott (finalmente!!)dopo due anni da incubo!datemi retta,tutti ma non BLUVACANZE!!!!se volete info non esitate a contattarmi!<br />
Barbara
 
#28
<em>@Bar75 wrote:</em><blockquote>:evil: Ciao a tutti,qualsiasi agenzia vogliate aprire,l'importante è che non vi rivolgiate a BLUVACANZE!!io chiudo con loro il 31 Ott (finalmente!!)dopo due anni da incubo!datemi retta,tutti ma non BLUVACANZE!!!!se volete info non esitate a contattarmi!<br />
Barbara</blockquote><br />
<br />
<br />
chiudi con bluvacanze o chiudi per sempre l'agenzia ?
 
#30
Salve a tutti..avrei la possibilità di rilevare un'agenzia Cisalpina Vivere&Viaggiare già avviata ma non ho esperienza nel settore e dovrei inizare tutto totalmete da 0.. credete sia una scelta azzardata visto anche il periodo che si sta attraversando o potrebbe essere una scelta valida? non voglio di sicuro "arricchirmi" con questo tipo di lavoro, so che nei primi tempi soprattutto ci sarà da stringere la cinghia ma ho passione e ho voglia di impegnarmi..ringrazio chi saprà rispondermi!
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,339
Messaggi
38,510
Utenti registrati
19,431
Ultimo utente registrato
Gianluca pulino
Top